Athuruga Giugno/Luglio 2003

Athuruga e Thudufushi sono due isole di PlanHotel  www.planhotel.ch

 
Giugno/Luglio 2003 by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it 


Siamo arrivati col sole e una volta sul pontile non riuscivamo più a staccare gli occhi dai coralli che si vedevano lì sotto. L'acqua era trasparentissima e all'improvviso abbiamo visto uno squaletto, poi un altro ed un altro ancora. Sì perché nella laguna di Athuruga girano un numero imprecisato di piccoli squaletti (innocui) che imparano a
Isole Maldive Athuruga resort isola di Athurugaa atollo di Ari sud by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it nutrirsi in queste acque tranquille per poi prendere il largo una volta cresciuti. Ad accoglierci, oltre a loro, c'erano il direttore dell'isola Abbas Zaki e Gianluca Rotundo, il musicista e supervisore dell'animazione, che, dobbiamo proprio dirlo, sono stati dei padroni di casa perfetti. Gianluca poi, con la sua simpatica dolcezza, è riuscito a farci sentire subito a nostro agio. 
Ma torniamo con la memoria al pontile di Athuruga e continuiamo il giro dell'isola. Andando verso sinistra ci si trova al corpo centrale, con reception, negozi, bar, ristorante e il Centro Diving The Crab. Tutto molto ben organizzato anche logisticamente. Sull'ampia spiaggia lì davanti, c'è un altro bar molto pratico per bere o mangiare qualcosa tra un bagno e l'altro, il campo da beach volley, quello da calcio e l'attrezzatura per gli sport acquatici. Nell'area dedicata agli spettacoli serali, di giorno, vengono organizzate attività varie tipo stretching, ginnastica, ecc. E' la spiaggia più animata, ma non ci sono camere nella zona, quella dove lo staff vi coinvolgerà solo se lo vorrete, perché il rispetto per la vostra privacy qui è al primo posto. Ogni ospite viene aggiornato sul programma della giornata, ma nelle spiagge davanti ai bungalow nessuno vi verrà mai a disturbare. In pratica ad Athuruga è possibile scegliere che tipo di vacanza, giornata o momento si
Isole Maldive Athuruga resort isola di Athurugaa atollo di Ari sud by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it preferisce trascorrere. Da questa spiaggia, girando intorno all'isola si incontrano i bungalow, tutti posizionati fronte mare, molto ben integrati nella ricca vegetazione di palme e mangrovie.
Le camere sono davvero grandi e ben curate nei minimi particolari. Alle pareti sono stati realizzati dei Trompe L'Oil che si possono definire delle piccole opere d'arte e danno all'insieme un aspetto ancora più elegante. Il bagno è alla maldiviana: i due lavandini con i sanitari sono al coperto, mentre la doccia è all'esterno circondata però da alte mura che garantiscono la privacy, ma permettono di avere come visuale palme e stelle. Una delle caratteristiche migliori di queste camere è la porta finestra che guarda verso il mare. In pratica si ha quasi un'intera parete trasparente da cui ammirare la vostra veranda, le vostre palme, la vostra spiaggia, il vostro mare e i vostri lettini che vi aspettano... La spiaggia davanti alle camere è di norma privata e anche se non ci sono delimitazioni lo spazio tra i bungalow garantisce a tutti la possibilità di godere al meglio del proprio angolo di Maldive.
Isole Maldive Athuruga resort isola di Athurugaa atollo di Ari sud by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it
Passeggiando lungo la spiaggia abbiamo notato che in alcuni punti è più ampia che in altri, e la barriera corallina è più facilmente raggiungibile da un lato, ma calcolando che la sabbia si sposta a seconda delle stagioni e il mare rende le isole sempre un po' diverse, ad Athuruga in ogni bungalow si capita bene. Avevamo però le camera n. 36 e 37 e, un po' perché la "nostra" palma spiccava tra le altre, un po' perché le bimbe nuotavano comodamente lì davanti mentre si poteva, con una pinnata in più, fare dell'ottimo snorkelling, secondo noi erano le più belle di tutte.
Il giro dell'isola noi lo abbiamo fatto spesso per un semplice motivo. Nella laguna, oltre agli squaletti, nuotava un numeroso gruppo di razze. Forse abituate alla nostra presenza si allontanavano solo se allungavamo una mano, ma si spostavano appena come a dire "guardare e non toccare" che alle Maldive è sempre un'ottima regola.
Tornando al corpo centrale e in particolar modo al ristorante preparatevi ad ingrassare. Si mangia davvero bene, il menù è curato, vario e abbondante. Anche qui una bella sorpresa ci stava aspettando. Una sera, diretti al nostro solito tavolo, il cameriere ci ha invece fatto segno di seguirlo e ci ha accompagnati... in spiaggia! Sul nostro nuovo splendido tavolo avevano realizzato due delfini col riso blu, ed erano talmente belli che ci spiaceva cominciare a cenare per paura di rovinarli. Mangiare con la sabbia morbida sotto i piedi, un cielo sopra la testa con tante stelle da far venire le vertigini e il tutto con il rumore del mare in sottofondo è
Isole Maldive Athuruga resort isola di Athurugaa atollo di Ari sud by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it di sicuro un'esperienza da provare. Questa cenetta a lume di candela e a base di aragosta è uno dei pochissimi servizi non compresi nell'All Inclusive di Athuruga che, come abbiamo riscontrato, è di sicuro uno dei più completi. Dopo cena, ovunque si sia mangiato, vengono organizzati diversi tipi di intrattenimento, più o meno "animati" anche a seconda del tipo di clientela presente sull'isola. Per esempio la serata piano-bar ci ha svelato che Gianluca era anche un cantante eccezionale, così piacevole e coinvolgente che alla fine della sua esibizione e di quella di alcuni ospiti, le nostre bimbe (7 anni) hanno deciso, senza dirci niente, di andare a cantare al suo microfono la sigla di un cartone animato!
Durante il giorno era possibile partecipare alle classiche escursioni. Comprese nell'All Inclusive: isola deserta, pesca al bolentino, isola dei pescatori. Mentre non comprese c'erano: visita a Thudufushi con snorkelling, Robinson Crousoe adventure (1/2 giornata su un'isola deserta in esclusiva per una coppia alla volta), snorkelling dal dhoni, pesca d'altura, snorkelling notturno e corso di biologia marina.
Il reef intorno all'isola è raggiungibile dalla riva e permette a tutti di praticare comodamente lo snorkelling, o all'interno o all'esterno della barriera utilizzando le 4 pass a disposizione. Tutti i giorni organizzavano uscite guidate lungo il reef esterno dell'isola e la presenza ad Athuruga della biologa marina è l'ideale per capire e conoscere meglio quello che si vede e di gustarselo ancora di più.
Isole Maldive lo staff dell' Athuruga resort isola di Athurugaa atollo di Ari sud by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it Per le immersioni è presente il centro Diving The Crab. Molto ben attrezzato, organizza numerose uscite nei punti più interessanti della zona. 
Il tempo qui è davvero volato e il giorno della partenza, aprendo la porta finestra della camera, abbiamo trovato un airone sulla nostra veranda. Sembrava ci volesse salutare un'ultima volta prima di volare su una palma e poi sul reef per dedicarsi tranquillamente al suo pranzo.
Lasciare Athuruga ci è spiaciuto molto, sia per la dolcezza dello staff che ci ha accolto, sia per la perfetta bellezza dell'isola e del mare che la circonda. Siamo risaliti sullo speed boath e via verso la nostra prossima meta: Thudufushi

Giugno/Luglio by Claudia&Dario di www.tuttomaldive.it