Ihuru 2003  
Ciao a tutti,
non posso quasi credere che io e mio marito siamo tornati dalle Maldive già da ben tre settimane!!! 
Come dimenticare quei colori, quei suoni, quel mare e quella atmosfera che solo quelle "perle" dell'oceano indiano sanno trasmettere.
Paul ed io ( mio marito è inglese) siamo partiti per Ihuru il 15/02/03 era la seconda volta alle Maldive, la prima: in viaggio di nozze al villaggio NIKA nell'ottobre 2001.
L'isola di Ihuru è molto piccola, dista solo 20 minuti di barca veloce dall'aeroporto di Male. 
La si gira a piedi in circa dieci minuti, essa ha una forma perfettamente circolare così come il suo reef.
Ihuru è l'isola gemella del "Banyan Tree (isola di Vabbinfaru)" che dista solo 5 minuti in motoscafo. Isole Maldive Ihuru atollo di male nordLa laguna, non è di quelle molto grandi ecco perché il reef è praticamente vicinissimo ed è naturalmente un vero "paradiso sommerso" per chi ama lo snorkeling e credetemi davvero quando dico "paradiso sommerso"!! 
Ogni giorno eri sicuro di vedere qualcosa di diverso e durante l'ultima escursione con le nostre pinne e maschere abbiamo visto non 
uno ma ben 5 squali di circa un metro e mezzo ciascuno ( devo dire che un po' di paura c'è l' ho avuta!). 
Naturalmente i colori dei coralli sono sempre quelli post "
El Niño" ma proprio in quest'isola stanno sperimentando una coltivazione di nuovi coralli e devo dire che i risultati cominciano a vedersi, sembra proprio che i colori stiano ritornando. 
Un'altra nota di merito a proposito della fauna marina: sono i delfini, vivono nella laguna tra le due isole e li si vede "giocare" e "danzare" in mattinata o verso l'ora di pranzo ed è un vero spettacolo. Se poi andate al
Banyan Tree (isola di Vabbinfaru) con il motoscafo del resort verso le cinque del pomeriggio, ( merita una visita il resort super lusso), potrete dare da mangiare alle razze ( enormi) ed è anche quella una bellissima esperienza.
Il resort di Ihuru è "Angsana" ed appartiene al "
Banyan Tree", dunque è un po' caro ma ne vale veramente la pena. 
Le camere non sono enormi, ma ben curate nei minimi particolari, c'e' anche il lettore CD, non c'è la TV ( il che è solo un bene), la zona doccia e' all'aperto ed e' molto particolare.
Il servizio è impeccabile, nel resort e' obbligatoria la pensione completa. Si mangia molto bene e la cucina ha una vaga influenza orientaleggiante, se si e' vegetariani fanno di tutto per accontentarvi. 
La sera alternano buffet' ed "a la carte menu", mentre la colazione ed il pranzo sono sempre a buffet'. 
Ed a proposito di servizio particolare, se avete intenzione di festeggiare un'occasione importante o se siete in luna di miele ( ma anche se non lo siete) dovete provare la cena a lume di candela esclusivamente solo per voi sulla spiaggia, con cuoco e cameriere completamente a vostra disposizione, aragosta a volontà, "tetto" fatto di stelle e "pavimento" fatto di sabbia, il massimo del romanticismo.
Isole Maldive Ihuru resort atollo di Male nordIl resort ha anche una SPA con molti trattamenti a disposizione ( i massaggi sono "fantastici") e prezzi non esagerati. 
Per quanto riguarda le attività notturne e diurne, non c'è nessuna forma di animazione, la sera c'è solo un bar per chi decide di fare le ore "piccole". Dunque per chi è abituato ai villaggi all'italiana, questo potrà sembrare certamente un po' noioso, ma vi dico che è proprio questo il bello: perché andare fino alle Maldive se poi ti sembra di stare a Riccione??
Per gli sportivi ci sono a disposizione due catamarani, alcune canoe, lo ski d'acqua è su richiesta e naturalmente un ottimo centro DIVING.
Vi chiederete dunque se quest'isola abbia dei lati negativi, forse solo uno: l'erosione sta mangiando un pezzo di spiaggia, dunque 
la parte migliore è quella per le ville che vanno dal numero 22 al 45, certo se capitate in una delle altre ville potreste sempre chiedere di cambiare ( noi lo abbiamo fatto) e sono stati molto gentili e "comprensivi".
Per il resto come dicevo, un posto fantastico, un vero paradiso, come solo le Maldive sanno essere. 
Dunque BUONE VACANZE a tutti e mi raccomando non dimenticate le creme solari, noi nonostante i fattori 20 o 30 ( ed io non sono inglese!!) siamo tornati nerissimi!

Bacioni

P.S Se qualcuno si stia domandando come fosse il tempo in quella settimana, dico solo, cliccate sulle foto e vedrete con i vostri occhi!!


Alex&Paul