Maldive, Maldive
... E ANCORA Maldive

Siamo partiti per Maafushivaru il 6 Dicembre 1999, in viaggio di nozze, e ci siamo rimasti fino al 23.
Era il secondo viaggio alle Maldive, ma l'emozione sempre la medesima, a poche miglia dall'aeroporto di Hulule, la maggior parte delle persone presenti sull'aeromobile si affacciava agli obl per ammirare dal cielo quello spettacolo indescrivibile, migliaia di isolette disseminate nel profondo blu dell'oceano indiano, sembravano disegnate da mano esperta e a quel punto ti abbandoni, lasciando che la tua mente si apra alle fantasie pi sfrenate.
La cosa che colpisce di pi l'apertura del portellone dell'aereo, una botta di caldo incredibile, specie per chi come noi partito da Milano con 5 gradi sotto lo zero.
L'aeroporto di Hulule molto piccolo ma accogliente e code se ne fanno poche, i Maldiviani sono molto cordiali, educati e rispettosi ed una volta usciti dall'aeroporto ci siamo diretti a bordo di un pulmino verso l'idroporto, ove abbiamo preso l'idrovolante alla volta dell'atollo di ARI.
Un'esperienza indimenticabile, 30 minuti circa di volo per raggiungere Maafushivaru e durante tale periodo inutile dire lo straordinario panorama sotto i piedi, isolotti ovunque e meravigliose lingue di sabbia bianchissime che affiorano dal celeste dell'oceano.
Giunti a destinazione, l'idrovolante si posizionato vicino ad una piattaforma di legno galleggiante, ove due imbarcazioni ( DHONI ) sono venute a recuperarci.
Veramente indimenticabile, essere sulla barca e osservare l'orizzonte, scorgendo il sole che pian piano se ne va, lasciando in cielo sfumature di colori mai visti prima.
Maafushivaru un isola molto bella, ci sono 40 bungalow individuali sistemati molto vicino all'acqua, circondati da una vegetazione immensa, palme e mangrovie.
I bungalow sono eccezionali, hanno due entrate ed una doccia si trova anche all'esterno, per evitare di portare in stanza la sabbia, sono molto spaziosi e ben arredati, molto luminosi e molto ben curati.
La pulizia perfetta, c' il frigo-bar, l'aria condizionata, il ventilatore a pale e per fortuna (nostra per lo meno) non c' il televisore.
Le aree comuni sono fantastiche e non c' la sabbia, e ci teniamo a dirlo che le strutture sono state rifatte di recente e quindi tutto molto accogliente.
Ci sono due pontili, una terrazza direttamente sul mare ove alle 17,00 di ogni giorno viene servito il th con i pasticcini e alla sera diventa meta di sognatori che si siedono sulle poltrone per ammirare il cielo.
La cucina divina ed il men cambia continuamente, il ristorante particolarmente curato e piacevole.
Per quanto riguarda la spiaggia osiamo dire che incantevole, vi una ampia laguna ove si pu nuotare tranquillamente, inutile dire che il reef favoloso.
Per quanto ci riguarda abbiamo avuto parecchia fortuna con gli incontri marini, abbiamo potuto ammirare di tutto, squaletti limone, squalo balena, tartarughe, delfini e tantissime altre variet di pesci, anche restando in laguna.

Beh!!!!!! inutile essere ripetitivi e noiosi, ma vale la pena andarci!!!!


Maafushivaru rester sempre nei nostri cuori, sar difficile dimenticarsi un posto simile.

Lalla&Stefano