APRILE 2002 

Sarà stato perchè eravamo in viaggio di nozze, sarà per la naturale cortesia dei maldiviani e di tutti gli "extracomunitari" che vi lavorano, sarà per l'orizzonte infinito che si osserva da qualunque punto dell'isola, ma questa nostra prima volta alle Maldive è stata veramente speciale. Maayafushi é frequentata soprattutto da italiani e tedeschi ed offre una vacanza di qualità a prezzo modico. Le camere sono dotate di aria condizionata, bagno maldiviano open-air con acqua calda e si affacciano tutte sulla spiaggia. La barriera corallina é molto bella e facilmente raggiungibile come del resto è bella la spiaggia con una striscia di sabbia a forma di mezzaluna che con la bassa marea è davvero unica. L'innalzamento del livello del mare ha imposto però la costruzione di alcuni muretti in cemento, in tipico stile maldiviano che però non deturpano il paesaggio. A Maayafushi adottano un'ora avanti rispetto a Male, la capitale, ciò vuole dire che la sera c'è un'ora in più di sole da sfruttare! 
buona vacanza a tutti quelli che sceglieranno questa metà.

Simona&Massimo