Alla sera 
tutti a nanna 


L'atollo è grande a Nord-Ovest di Male, per raggiungerlo servono 3 ore e 45 di barca veloce oppure 35 minuti di idrovolante. L'atollo è molto bello, ci sono solo due isole abitate, quella del resort e l'isola dei pescatori. I fondali sono incontaminati, ricchi di pesci di ogni specie. Abbiamo avuto la fortuna di vedere, praticando solo snorkeling, squali, razze, tartarughe, seppie, pesci pappagallo di ogni colore, tonni, pesce napoleone e tanti altri, il tutto all'interno della barriera corallina. Dalla spiaggia alla barriera ci sono circa 150 mt. Per quanto ci riguarda l'isola è magnifica, l'isola è quella di Meedhupparu. Il servizio fornito all'interno del resort è semplicemente fantastico. Basti pensare che le stanze vengono pulite due volte al giorno. Ci dispiace ma non sappiamo come mandarvi delle foto.
L’isola ha una circonferenza di 1.780 mt, che permettono sia di avere molta privacy, che di incontrare persone, se i soggetti in questione si danno un appuntamento, avere privacy è facilissimo anche perché ogni camera ha un pezzo di spiaggia personale con le sdraio e perciò è possibile starsene in disparte se non si desidera stare in riva al mare. I punti di incontro sono molti oltre al bar l’animazione organizza molte attività, la più bella sono le escursioni due volte al giorno di snorkeling, in cui è possibile ammirare zone nuove del reef con la guida ed in gruppo. Le varie attività proposte nel pomeriggio sono più agonistiche. Il bello è che qualsiasi tipo di attività è libera nessuno pressa o ti impone di fare ciò che non desideri. L’animazione serale non è splendida, ma la sera dopo una giornata di bagni, sole tutti bramavamo il letto!!!

Le camere sono tutte immerse nel verde e guardano il mare, dalla porta finestra è possibile vedere, sentire ed odorare il mare in qualsiasi ora del giorno e della notte. La cosa più bella sono le due docce una interna e l’altra esterna entrambe con acqua calda e fredda.
Il massimo secondo Vincenzo viene raggiunto al ristorante, il quale è talmente fornito e vario che non basterebbero due mesi per assaggiare tutto, infatti i tipi di cucina proposti sono 4, indiana, maldiviana, italiana, ed internazionale. Il pesce servito è freschissimo, la mattina arriva vivo al molo sud, ed è possibile andarlo a vedere!!! Il cibo oltre ad essere buono e di ottima qualità è anche preparato con maestria. Per l’accesso al ristorante è necessario rispettare regole sull’abbigliamento altrimenti devi tornare in camera a cambiarti, su questo sono molto rigidi, ma non è un problema, è solo rispetto nei confronti del paese ospitante.

L’isola ha due pontili che conducono al reef lunghi circa 200 mt, molto belli già da lì è possibile ammirare molti pesci, dai pontili partono delle corde che vanno verso il mare aperto alle quali è possibile tenersi per avventurarsi fuori, per coloro che non si fida tanto delle proprie abilità natatorie. Per quanto riguarda il reef noi abbiamo fatto solo snorkeling, ma i sub ci hanno raccontato di aver visto cose bellissime, nessuno si è lamentato e molti complimenti sono stati rivolti ai ragazzi del crab. Vincenzo ha fatto il corso di snorkeling per togliersi la paura dell’acqua alta ed in due lezioni, lui è venuto con il gruppo fuori dalla barriera, sono stati bravi!! Anche lui è stato bravo!!

Una nota positiva va poi rivolta alla Franco Rosso: alla partenza il nostro aereo aveva 6 ore di ritardo causa guasto, in volo abbiamo recuperato due ore, ma al nostro arrivo a Male il trasferimento all’isola invece che farlo in barca, ci è stato fatto fare in idrovolante senza pagare supplementi, stesso trattamento al ritorno. Gli altri passeggeri dell’aereo che non viaggiavano Franco Rosso sono stati fatti partire in barca perdendo in questo modo la giornata.

Barbara e Francesco