Olhuveli 2002  


IL VIAGGIO DI JES & MARI (25 agosto-9settembre 2002):

"Sognavo l'isola tropicale.Sognavo spiagge di spiaggia bianchissima,mare tinto di ogni sfumatura d'azzurro. Sognavo palme da cocco che incorniciano tale splendore accarezzate da un debole vento dal sapore d'Oriente e di salsedine....
DA SEMPRE. Quel mio paradiso sofferto,desiderato e atteso finalmente vissuto e goduto in ogni suo profumo,nei suoi sapori e in tutto ciò che può trasmettere.
Ecco i miei 15 giorni ad Olhuveli,atollo di Male sud............... non è un'isola perfetta ma per me lo è stata perché mi ha permesso di ritrovarmi,di sentirmi viva. Ciò che mi mancherà di più di Olhuveli non sarà la sabbia bianca o i l mare azzurro .....ma la sensazione,l'emozione che si prova ad essere lì." 
Ringrazio TUTTI quanti hanno reso speciale il mio viaggio.

isola di Olhuveli atollo di Male sud

Il viaggio è stato estenuante, il volo perfetto. Vedere le isole, le loro sfumature dall'aereo è stato qualcosa di indescrivibile.........mi sono avvicinata alla scaletta dell'aereo per scendere e subito ho respirato d'istinto quell'aria così calda, umida e intensa carica di quei profumi che ancora oggi mi mancano molto.
Trasognata mi sono lasciata trasportare alla dogana e poi con la barca veloce all'isola. Saliamo su di un dhoni che attraverso la laguna ci accompagna al pontile. Io in piedi davanti a tutti non riesco a smettere di filmare...........sbarchiamo tra commenti di stupore,risate....c'è la ragazza della Teorema, Simona (fantastica!) che ci fa sedere per il cocktail di benvenuto accompagnato da un panno fresco e profumato per placare il caldo e la stanchezza del viaggio. Da quel momento in poi per 15 giorni quella è stata la mia isola, il mio Paradiso. Bungalow bellissimo in legno indonesiano, camera 173 in alto con terrazza vista mare,di gran lunga le camere migliori a mio avviso. Belle fuori e spaziosissime dentro. Il villaggio sta ultimando i lavori (assolutamente non fastidiosi,giuro!) ma i maldiviani lavorano anche di notte, sono velocissimi,perciò non ci vorrà  molto. E' tutto di nuova costruzione,molto bello!
Si mangia bene, solo vorrei incoraggiare gli italiani a provare qualcos'altro oltre la solita pasta. C'è molto altro. Le spiagge sono bellissime, ognuna ha delle caratteristiche diverse: quelle dal lato del pontile sono le più vicine alla barriera e al pontile da cui si fa un ottimo snorkelling. Quelle nella zona delle lingue di sabbia hanno l'acqua più calma e cristallina. Le spiagge vicino agli owerwater sono le più adatte alle famiglie perché l'acqua è molto bassa. Il Lagoon Bar (o coffee shop) è veramente suggestivo: fresco e con una vista magnifica vista sulla laguna e le altre isole all'orizzonte di giorno e molto romantico di notte:da togliere il fiato....buio illuminato solo dalle candele, le luci sulla laguna e un cielo da infarto.....mai visto tante stelle, così luminose,molte le stelle cadenti.
Unico neo:i prezzi, ma ormai lo sappiamo tutti. La sera non c'è animazione,ma io non la cercavo affatto.....eppure mi sono divertita un sacco lo stesso! Ogni settimana c'è uno spettacolo di danze maldiviane, una serata di magia, una festa sulla spiaggia.....e poi musica ogni sera per chi volesse ballare.
C'è anche uno spazio "Karaoke: una stanza piccola adibita a discoteca al chiuso.
Le escursioni sono belle, soprattutto il Full Day Safari:che unisce lo snorkelling in 3 punti diversi,l'isola deserta con pranzo e l'isola dei pescatori (Guraidhoo). I maldiviani sono davvero gentilissimi! Abituatevi a salutare tutti diverse volte al giorno,a dare del tu e ad essere socievoli...ma non vi sarà difficile, vi verrà molto naturale. Mi mancano già tutti quanti!!!!
Non so cos'altro aggiungere...io ho realizzato un sogno! Non esistono parole per descrivere le Maldive, ora ne sono certa!!!!!!!!! 
Se prima di partire ero malata di mal di Maldive ora sono irrecuperabile !
Olhuveli sarà sempre nel mio cuore.

 

Jessica&Mari