Palm Beach luglio 2003  

luglio 2003 by  Carmen&Gianluca

Eravamo in agenzia a decidere il nostro viaggio di nozze , indecisi tra la polinesia ,il messico, le hawaii   e alla fine ,cosi per caso ,tra i vari cataloghi abbiamo visto sulla scrivania una piccola brochure di palm beach resort. a quel punto, i dubbi erano svaniti, quello sarebbe stato il luogo che avremmo raggiunto. 
Finalmente è arrivato il giorno della partenza il 14 luglio.
Purtroppo, arrivati a Fiumicino ci hanno comunicato che il nostro aereo aveva avuto un problema e quindi dovevamo prendere un 'altra compagnia la Blu Panorama invece della Eurofly e così siamo partiti con quasi 6 ore di ritardo. Isole Maldive Palm Beach resort luglio 2003 isola di Madhiriguraidhoo atollo di Lhaviyani by Carmen&Gianluca Il viaggio di andata, almeno per me, è stato massacrante non ce la facevo più mi sembrava di non arrivare mai, ma finalmente dopo circa 9 ore siamo atterrati all'aeroporto di Hululè e abbiamo preso l'idrovolante. è da questo momento che inizia lo spettacolo, sono stata tutto il tragitto attaccata al finestrino a gustarmi il panorama, sembrava un sogno per quanto era bello ………………. 
Dopo 45 minuti circa siamo arrivati sull'isola (già dall'alto è favolosa). appena atterrati ho dimenticato tutto, la stanchezza era svanita, avevo solo voglia di gustarmi da subito l'isola e il mare che sono veramente fantastici. 
Siamo stati accolti da meravigliosi assistenti, con un cocktail fresco e tanti dolci e alla fine ci hanno assegnato le stanze, avevamo la villa n.11. quando l'abbiamo vista non credevamo ai nostri occhi era immensa su due piani con il balcone vista mare , ma la cosa particolare è il bagno tipico maldiviano open-air  con la vasca idromassaggio e la doccia all'aperto (devo dire che fare l'idromassaggio la sera sotto le stelle  non è male ……………!!!!). Isole Maldive Palm Beach resort luglio 2003 isola di Madhiriguraidhoo atollo di Lhaviyani by Carmen&GianlucaArrivati in camera la tentazione di tuffarsi era troppa e cosi abbiamo messo subito il costume e ci siamo buttati in quel paradiso. Il mare era calmissimo, l'acqua limpida e calda e la sabbia bianca con tanti piccoli coralli, non volevamo più uscire. Ma le maldive non finiscono mai di stupirti …………………………….. infatti, la mattina dopo abbiamo fatto snorkelling   con il grande Alì e abbiamo scoperto quanta vita c'è sotto l'acqua, una miriade di pesci coloratissimi, eleganti razze giganti, grandi e piccole tartarughe marine e poi gli squali. Devo dire che noi siamo stati fortunatissimi, siamo riusciti a vedere uno squalo balena di quasi 7 m, è stata un'emozione fortissima il solo ripensarci mi fa salire l'adrenalina!!! Penso che non potremo mai dimenticare la scoperta di un luogo così incantevole e meraviglioso come non dimenticheremo mai le persone speciali che abbiamo conosciuto. Non vediamo l'ora di tornarci !!!!

Trasferimenti:
Il volo di andata con Blu Panorama non lo consiglierei a nessuno in quanto non ho trovato molto gentile l'equipaggio. Purtroppo non stavo bene, avevo forti dolori addominali. così ho chiesto, gentilmente, un qualcosa per alleviare il dolore e come risposta mi sono sentita dire che erano dispiaciuti ma non avevano nulla da darmi ………… ……..??!!!!???!!??? 
Il ritorno invece, con eurofly, è andato benissimo. Ogni sedile ha il suo televisore e tra i diversi film e i vari giochi, non ho sentito per niente le 9 ore di viaggio e in più l'equipaggio è veramente gentile e disponibile.
Per raggiungere l'isola da Malè abbiamo preso l'idrovolante (denominato da noi la scatoletta !!!!!!!). Dico noi perché da questo momento non eravamo più in due ma eravamo diventati in otto. ora vi spiego …………abbiamo incontrato Gianni e Monica, Luca e Monica, Emanuele e Giorgia e durante il soggiorno siamo stati insieme e ci siamo divertiti da morire. Ritornando al viaggio, dopo circa 40 - 45 minuti abbiamo raggiunto la nostra isola (splendida !!!!!!!!). Quest'ultimo tratto offre uno spettacolo indimenticabile si vedono tante piccole isole circondate da aureole colorate che vanno dall'azzurro al blu intenso, è veramente meraviglioso.  

Isola:
L'isola è realizzata nel completo rispetto della natura ed è lunga quasi 2 km e larga 400m, circondata da una spiaggia bianchissima e da una ricca vegetazione, ci sono tantissime palme da cocco. proprio per la grandezza dell'isola vengono fornite delle biciclette per muoversi da un capo all'altro, ma i più pigri non temano ci sono anche le car elettriche guidate dagli assistenti. La spiaggia è bianchissima formata da piccoli frammenti di corallo.
Su un lato dell'isola, dove eravamo noi, l'acqua è più bassa e quando c'è bassa marea si vede benissimo la barriera corallina, mentre sull'altro lato l'acqua è più alta e c'è più vento. Oltre alla spiaggia davanti casa c'è quella sulla punta dell'isola denominata per la sua forma la lingua di sabbia. è veramente magnifica, anche qui ci sono i lettini che si possono spostare dove si vuole. Sull'isola c'è sempre un medico pronto ad intervenire e i medicinali per chi ne avesse bisogno sono gratuiti. Nella reception sono disponibili delle cassette di sicurezza dove si possono lasciare tranquillamente i soldi, anche perché sull'isola non ne avrete bisogno. per ogni pagamento extra vengono fatte firmare delle ricevute che verranno saldate la sera prima della partenza. Una raccomandazione cercate di telefonare il meno possibile perché il costo delle chiamate è molto elevato. 

Camere:
Le camere si distinguono in 3 tipologie : le Deluxe, Deluxe superior, e le Ville .sono tutte dotate di uno splendido bagno open-air in stile maldiviano, aria condizionata, minibar, phon e tv satellitare.
Le prime due tipologie si differenziano per l'arredamento interno e per la vicinanza con i vari punti d'incontro (ristorante, coffe shop, piscina). Isole Maldive Palm Beach resort luglio 2003 isola di Madhiriguraidhoo atollo di Lhaviyani by Carmen&GianlucaLa villa, invece, è su due piani, al piano terra c'è il soggiorno con lo spogliatoio, il bagno con doppio lavabo e vasca idromassaggio mentre sopra c'è la zona notte con il balcone vista mare. Tutte le camere sono ben distanziate l'una dall'altra e sono separate da una ricca vegetazione. inoltre, tutte e tre le tipologie hanno l'accesso privato alla spiaggia con due lettini e questo permette di avere una completa privacy. La pulizia della camera è eccellente con cambio giornaliero di lenzuola, asciugamani, accappatoi e a fine soggiorno troverete una meravigliosa sorpresa, ma non posso anticiparvela………….  !!! Vengono forniti anche i teli per il mare e per la piscina anche questi vengono cambiati giornalmente.

Ristorazione:
La cucina è molto varia ed è composta sia di piatti locali che internazionali come la pizza e la pasta (usano la barilla), sia a pranzo che a cena c'è sempre il barbecue di carne e pesce freschissimo e inoltre, per completare l'opera, ci sono tantissimi dolci (consiglio le crêpes speciali……!!!). Prima colazione, pranzo e cena sono a buffet dove sono incluse anche acqua, soft drink e caffè americano. Da non perdere, dalle 17.00 alle 18.00, è il the time dove c'è un buffet di dolci e vari stuzzichini salati accompagnati da un buon the freddo. La colazione, il pranzo e la cena sono compresi nella formula all inclusive sono da considerarsi extra il cappuccino che costa 3 $ e il caffè espresso anche l'aperitivo che costa circa 6$ o 8$. Il servizio è eccellente e i camerieri sono gentilissimi e sempre sorridenti. Da provare, sempre che piaccia, c'è la cena a lume di candela con piatti tutti a base d'aragosta presso il ristorante ihi ghe sulla punta dell'isola. la cena è a pagamento sono 40 $ a persona, pero' devo dire che non è male e per una volta durante tutto il soggiorno si può fare. Molto carina è la serata maldiviana che si fa una volta a settimana dove è richiesto, anche per gli uomini, il pareo e a fine serata c'è il 'bodu beru ' (grande tamburo) dove alcuni maldiviani suonano i loro tamburi e cantano canzoni tipiche che 'parlano' del mare e dell'amore.

Animazione e sport :
L'animazione è molto soft, ti chiedono gentilmente di partecipare ma non c'è nessun obbligo o nessuna insistenza da parte degli assistenti. noi abbiamo conosciuto dei ragazzi troppo simpatici che non posso non menzionare: Cristian, Cinzia, Alessandro e Gaetano, quante chiacchiere e quanti bagni serali in piscina ,che bello !!!!!!!!
Per quanto riguarda lo sport ci sono, a disposizione gratuita, campo da tennis, campo di bocce, squash, palestra, beach volley, beach soccer, campo da volano, ping- pong, canoe, windsurf, sala biliardo e giochi da tavolo. Un consiglio portatevi le scarpe da ginnastica, perché una volta a settimana viene organizzata sia la partita di calcio che quella di pallavolo ospiti contro maldiviani che sono fortissimi !!!!!!!! Anche per le donne c'è una volta a settimana la partita di calcio ospiti contro staff e qui c'è da ridere !!!!!!!!!!! Appuntamento fisso è quello delle 18.00 per il beach volley dove quasi sempre si univano i maldiviani come Bodè che oltre ad essere bravo è anche speciale !!!!mi stava insegnando anche il maldiviano ………. anche se avevo imparato solo i numeri , mi serviva per il beach volley !!!!!!!! Comunque ripeto puoi partecipare come puoi benissimo stare tutto il giorno sdraiato a prendere il sole, dipende solo da te. 

Snorkelling e Diving center:
Lo snorkelling è gratuito e ci sono due uscite giornaliere una alle 10.00 e l'altra alle 16.00 come guida c'è il mitico Alì che è veramente bravo ed espertissimo. Se non si hanno le pinne e la maschera si possono affittare al centro diving, purtroppo, se si vuole il salvagente si paga e dovrebbe costare 5 dollari al giorno ma state sicuri che non vi servirà. Due volte a settimana si fanno due uscite gratuite ,una all'isola deserta e l'altra all'isola dei pescatori per vedere come vivono in realtà i maldiviani , in più ci sono vari negozietti dove si possono acquistare dei pensierini che vengono sicuramente di meno rispetto all'isola. 
Con una partecipazione alle spese si può fare la pesca al bolentino ma bisogna prenotarsi. Il diving center è provvisto di tutte le attrezzature necessarie per le immersioni e si possono noleggiare macchine fotografiche e telecamere subacquee. Lo staff da la possibilità di accedere a tutti i corsi dal primo sino a quello di assistant instructor e organizza due immersioni giornaliere. 

Ah dimenticavo c'è anche un centro massaggi ma quando c'eravamo noi il centro era in ristrutturazione e quindi non l'abbiamo potuto provare, naturalmente sono a pagamento.

Spero di avervi detto tutto , anche se per raccontare le maldive non ci sono parole o foto che possano esprimere totalmente la bellezza di questo paradiso …………..insomma bisogna solo andarci e guardare con i propri occhi tale meraviglia !!!!!

Carmen e Gianluca. 

luglio 2003 by  Carmen&Gianluca