Rannalhi  2002 

Rannalhi e' una piccola isola situata a sud-ovest dell'atollo di Male Sud. Si gira in circa 15 minuti, ha 100 camere disposte in palazzine a 2 piani e 16 overwater. Ha un ristorante e due bar: uno sull'acqua (vedi foto) e un altro di fronte alle overwater. E' stato il mio primo viaggio alle Maldive quindi non posso fare paragoni con altre isole, ma a me e' sembrata bellissima fin dall'arrivo, avevo grosse aspettative riguardo le Maldive ma devo dire che la realta' ha superato le previsioni. L'animazione e' presente ma mai insistente, utile soprattutto alla sera per far arrivare l'ora di andare a letto. Non abbiamo fatto nessuna escursione ma diverse immersioni, ad ogni uscita in barca incontravamo i delfini (c'e' chi dice che pero' si possono vedere anche all'acquario !!!!!!!!), che a volte passavano anche di fronte all'isola. Lo snorkeling sul reef dell'isola permetteva comunque di vedere tanti pesci, tra cui diverse aquile di mare, tartarughe, murene e anche uno squaletto pinna bianca. La spiaggia e' grande e mai troppo affollata, l'acqua era 32-33 gradi (un brodino....). In un full-day di immersioni abbiamo visto le isole Alimatha' e Digghiri di Alpitour (vedi foto), sono carine ma personalmente (e anche secondo quelli che erano in barca con noi) Rannalhi mi e' piaciuta di piu'. Il cibo a Rannalhi e' buono (e io sono una che ha parecchie storie) e soprattutto c'e' tanta scelta, con verdure fresche sempre presenti e tanti (e buoni) dolci. E' un'isola che consiglio agli amanti del mare e della pace (tantissime le coppie in viaggio di nozze) mentre chi invece cerca "vita sociale" oppure vuole visitare luoghi diversi restera' deluso (d'altronde credo che prima di partire per un viaggio bisogna informarsi su quello che si trovera'!!).


Jessica