Rannalhi 2003  

Venta Club Rannalhi (17/03/2003-25/03/2003)

Io (Emanuela), Aldo, Patrick, Valentina, Mara e Chicco siamo partiti il 17 Marzo da Milano Malpensa con destinazione Rannalhi, villaggio del tour operator Viaggi del Ventaglio. Abbiamo volato con Air Europe e devo dire che lo spazio tra i sedili è abbastanza buono, il personale di bordo è molto cortese; l’unica pecca sono i pasti che non sono per niente buoni. La cosa più importante è che essendo voli di linea sono sempre puntuali anzi a volte anche in anticipo. La notte in volo è passata tranquilla. Sbarcati a Male abbiamo trovato subito le ragazze del Ventaclub e abbiamo fatto il check-in per la camera. Il trasferimento per l’isola è in barca veloce e più o meno ci abbiamo messo 50 minuti. Isole Maldive Club Rannalhi atollo di Male sudArrivati all’isola di Rannalhi siamo stati accolti dal responsabile villaggio e mentre facevamo la coda per le chiavi ci hanno servito un cocktail di benvenuto. Le valige le abbiamo trovate fuori dalla camera dopo circa 10 minuti. Come camera avevo una camera standard non over water, molto carina situata al primo piano di una delle palazzine immerse nella vegetazione. Ogni palazzina contiene 4 camere, 2 al piano terra e 2 al primo piano. La camera è molto carina sui toni del verde ed è dotata di aria condizionata e di pala. Il bagno ha 2 docce ed è spazioso.Nella camera c’è il mini bar che però è considerato come extra. Davanti all’entrata della camera c’è una bacinella d’acqua in modo da poter lavare i piedi prima di entrare evitando così di portare sabbia all’interno della camera. I maldiviani ti rifanno la camera 2 volte al giorno: alla mattina e poi alla sera mentre sei a cena. Tutti i giorni ti cambiano lenzuola ed asciugamani. Quindi il mio giudizio sulla pulizia è ottimo. La cucina è molto buona avendo nel villaggio un cuoco italiano hai la scelta di 2 paste sia a mezzogiorno che a cena. Tanto pesce, tante cose sfiziose e c’è anche un angolino con la cucina locale. C’è anche la possibilità di fare una cena romantica a bordo mare a base di aragosta ed ovviamente è un extra e costa 30 dollari a persona escluso il vino. Noi abbiamo provato ed è stata proprio una cena carina. Ogni tavolo ha un cameriere personale che è incaricato a riempirti sempre il bicchiere e di sparecchiare in un lampo, non fai in tempo a finire che il piatto sporco è sparito. Le bevande non sempre sono fresche, la birra è compresa nel all-inclusive. Un aspetto negativo è il distributore di bevande al bar terrazza, le bevande sono zuccheratissime e puoi scegliere solo tra thè al limone, succo d’arancia, succo di frutta mista. Per tutto il resto ti devi rivolgere al bancone. Poi potrebbero migliore la qualità degli spuntini che vengono messi a disposizione a metà pomeriggio e alla sera verso le 23.00. L’isola è bellissima le prime cose che si notano sono le sfumature del mare. Come dimensione è piccolissima andando piano la giri in 10 minuti. Il sentiero è sotto alla vegetazione, ed in mezzo alla vegetazione ci sono delle amache dove puoi rilassarti avvolto dalla natura. La spiaggia è una cosa favolosa la sabbia è di piccoli corallini bianchissimi ed è sempre fresca. Isole Maldive Club Rannalhi atollo di Male sud Per prendere il sole si può andare allo spiaggione centrale vicino alla reception se no l’isola è contornata da una liscia di sabbia dove puoi rilassarti al sole in tutta tranquillità. Il mare è trasparente sembra di entrare in una piscina. La cosa positiva è che il reef è vicinissimo bastano due pinnate e se già avvolta dai pesci multicolori. Il villaggio ti mette a disposizione i lettini e i teli mare e sono in ottime condizioni. Sull’isola c’è il bar terrazza dove la sera c’è piano bar, l’anfiteatro dove alle 22 iniziano sempre gli spettacolini serali interpretati dallo staff animazione; il ristorante, il bazar, una gioielleria, il centro massaggi gestito da una coppia di indiani e un altro bar vicino alle over water ma mai preso in considerazione. Il centro diving è ottimo il personale è molto gentile e cortese ti spiegano tutto nei minimi particolari. Non ho sfruttato la loro attrezzatura perché avevamo la nostra, quindi non posso esprimere giudizio in merito. Il tempo non è stato il migliore abbiamo preso un giorno intero di acqua e poi pioggerellina qua e là. Alcuni animatori erano veramente bravi, simpatici, disponibili non invadenti ma altri erano veramente scortesi e pesanti comunque l’animazione è molto soft,organizzano tornei settimanali per il beach volley, il beach soccer, le freccette ed il ping pong. L’abbigliamento sull’isola è molto informale, si chiede solo di non andare al ristorante solo col costume ma di indossare una maglietta per gli uomini e il copricostume per le donne. Si gira a piedi nudi sia di giorno che di sera in quanto a terra c’è solo sabbia anche nella reception e nel bar terrazza. Vi consiglio di lasciare la mancia al ragazzo delle valige, al ragazzo che vi rifà la camera e al vostro cameriere prima di partire perché sono dei grandi lavoratori e anche perché loro guadagnano circa 80 dollari al mese.  Insomma abbiamo fatto proprio una bella vacanza ci siamo trovati benissimo ci siamo divertiti come matti e solo a potere ci ritornerei subito. E’ un’esperienza che consiglierei di fare a tutti perché le Maldive sono un vero paradiso. 

Emanuela


by Emanuela

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it