Documenti:
Per entrare in Sri Lanka è sufficiente il passaporto valido con scadenza non inferiore a 6 mesi.  Il visto turistico, che autorizza al soggiorno fino a trenta giorni, lo si può richiedere all’Ambasciata dello Sri Lanka a Roma oppure rivolgendosi alle locali autorità di immigrazioneè  all’aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese (esso può essere rinnovato, dietro pagamento di 2.000 Rupie Srilankesi - circa 21 Euro - per un ulteriore mese). Al momento di lasciare il Paese, occorre pagare una tassa di imbarco di 1.000 Rupie SL, corrispondenti a circa 10 Euro. Si consiglia di fotocopiare tutti i documenti ( passaporto e visto, patente di guida, carte di credito, voucher, biglietti aerei e polizza di assicurazione) prima di partire dall'Italia lasciandone una copia a casa e portandone una seconda con voi, ma tenendola separata dagli originali. La patente di guida Italiana è perfettamente valida per la guida in Sri Lanka dopo aver ottenuto un permesso provvisorio presso il Department of Motor Traffic, Elvitigala Mawatha, Narahenpita, Colombo, valido per un mese al costo di 600 Rupie. In caso di noleggio spesso l'autonoleggio stesso si occuperà delle pratiche per il permesso di guida.


Per informazioni in merito al passaporto vedere sul sito della Polizia di stato:
Informazioni ufficiali per il passaporto

Norme Doganali:
La legge punisce in maniera severissima anche il semplice possesso di minime quantità di sostanze stupefacenti per uso personale, che viene equiparato a traffico di narcotici. Le pene sono severissime e comportano l'ergastolo. E' concessa l'importazione esentasse di non oltre 200 sigarette o 50 sigari o 350 gr di tabacco oppure un assortimento dei suddetti a patto che il peso totale non superi i 375 gr, 2 bottiglie di vino ed un litro e mezzo di liquori, eau de toilette fino a un quarto di litro e profumo in piccole quantità, tè fino a 3 kg, una o 2 macchine fotografiche con 24 rullini, una o 2 cineprese, tutto quello che è considerato per uso personale e non commerciale. E' proibito introdurre materiale pornografico. Non è consentita l'esportazione di oggetti di materiale antiquariato (oltre i 50 anni), di avorio, pelli, piante, rettili e animali selvaggi e una quantità eccessiva di pietre preziose. Le pietre preziose possono essere esportate solo dimostrando che sono state acquistate con valuta regolarmente importata nel Paese. Il bagaglio del turista è esente da tasse di importazione a patto che sia garantita che verrà riesportato ad eccezione del   tabacco, alcolici e profumi ammessi.

  home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive e allo sri lanka sezione informazioni di www.tuttomaldive.it dedicata allo sri lanka: sito web completamente dedicato alle isole maldive e allo sri lanka
www.tuttomaldive.it