Usi e costumi locali:
Il Paese è tollerante. Tuttavia, vanno tenuti presenti alcuni comportamenti raccomandati dalla morale buddista: è proibito il nudismo sulle spiagge, è punito l’oltraggio dei luoghi e dei simboli religiosi (e' obbligatorio altresì un abbigliamento decoroso nei templi, dove si entra scalzi, senza cappello e con gambe e spalle coperte). Nei  templi buddisti è opportuno chiedere il permesso per scattare fotografie e per riprendere i monaci. Nelle visite ad una casa privata, si consiglia di portare un dono (non fiori) e di togliere le scarpe all'ingresso. In tutto lo Sri Lanka, per dare o ricevere oggetti e per mangiare si deve usare sempre la mano destra, dato che la sinistra viene di norma utilizzata per funzioni meno pulite. Esiste una legislazione severa in materia di sostanze stupefacenti, con pene fino all’ergastolo nei casi più gravi. Ultimamente le autorità prestano una particolare attenzione ai casi di pedofilia e prostituzione infantile, per i quali sono previste severe pene detentive. 
E’ proibita l’esportazione dal Paese di oggetti di antiquariato (oltre 50 anni). 
Si ricorda che si guida a sinistra, secondo il modello inglese. 

  home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive e allo sri lanka sezione informazioni di www.tuttomaldive.it dedicata allo sri lanka: sito web completamente dedicato alle isole maldive e allo sri lanka
www.tuttomaldive.it