Vilu reef 2002  

31/09 - 08/10 2002 
by Salvatore e Patrizia 

Partiamo col dire che il Vilu Reef  è molto bello ...anzi direi
bellissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Un motto:"il paradiso passa da lì" 
Di prima mattina siamo arrivati a Male in mezzo al mare (fa pure rima). L'aeroporto di Hulhule è un isola adibita solo ad aeroporto, da lì,
attraversando la pista di decollo/atterraggio, ci hanno portato all'aeroporto dove ci sono gli idrovolanti in autobus e abbiamo fatto un check-in alla maldiviana. Abbiamo aspettato una mezz'ora e via alla volta del Vilu Reef, lo spettacolo dall'idrovolante è senza parole, da rimanere a bocca aperta di fronte a questo miracolo della natura che sono le Maldive. 
Siamo ammarati vicino ad una piccola piattaforma galleggiante e ci sono
venuti a prendere in barca, 5 minuti ed eravamo al Vilu reef. 
Maldive Vilu Reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud
Si trova a circa 130Km a sud di Male, una quarantina di minuti in idrovolante,
l'atollo di Nilandhe Sud (regione di Dhaloo), in cui si trova l'isoletta, è molto bello e più selvaggio rispetto ad altri più conosciuti tipo Ari o Male Nord/Sud. Ci sono solo 2 villaggi in tutto l'atollo (Vilu Reef e Velavaru) e il Vilu Reef  è di recente costruzione ha infatti solo 4 anni di vita. L'isola si trova a nord dell'atollo, molto più vicina all'altro atollo di Nilandhe Nord, la barriera è molto bella e hai la possibilità di fare snorkeling sulla barri
era dell'isola a circa 20 metri dalla spiaggia oppure puoi fare delle escursioni sulla barriera di altre isole dell'atollo ad un costo di 20 USD ad escursione. Io sono andato a vedere le tartarughe, uno spettacolo eccezionale, tra le altre escursioni ti propongono, + o - allo stesso prezzo, quelle sull'isola dei pescatori dove puoi comprare qualcosa da portare a casa dopo estenuanti contrattazioni (una rottura di scatole !!!). Conviene comprare lì perché i prezzi del Vilu Reef e dell'aeroporto di Male sono + alti, poi puoi andare sull'isola deserta e a pesca la sera. Maldive Vilu Reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud
Le camere sono tutti bungalow di due tipologie beach villa sulla spiaggia
oppure garden villa all'interno (ho impiegato dalla mia garden villa ben 20 secondi ad arrivare sulla spiaggia), sono + o - uguali con bagno con doccia e vasca in stile maldiviano cioè all'aperto, dispongono di condizionatore e ventilatore a pale, nonché di cassetta di sicurezza propria, il servizio è da 5 stelle cambio biancheria e rifacimento stanza 2 volte al giorno con cambio dei teli mare giornaliero. L'isola è piccolissima la giri in 10 minuti e ad attraversarla da parte a parte ne impieghi ben 2 di minuti quindi potete immaginare.
Discorso animazione: 

Allora, il Vilu reef è un resort internazionale, ha circa 200 ospiti con
un personale di circa 180 maldiviani, le camere sono divise a secondo degli operatori; per gli italiani, quando sono andato io, c'era Sprintours con 20 camere e c'erano solo 2 animatori italiani che riuscivano a fare ben poco, ecco perché l'animazione è scarsa, le altre camere sono in mano a giapponesi, tedeschi inglesi e francesi senza animazione. 
Animatore:Umberto
Accompagnatrice: Deborah .
si c'erano loro........la strana coppia
L'imitazione di Grillo da parte di Umberto ce la siamo risparmiata però
abbiamo fatto due splendide serate una con il figlio di Gerry Scotti (sempre Umberto) che giocava a chi vuol esser milionario e una seconda splendida
serata con il gioco delle coppie... la corsa dei paguri a confronto sembrava il festival di Sanremo...
Deborah ci ha accompagnato e basta...
P.S. Ci sono però delle novità riguardanti Sprintours e Vilu Reef... allora fino a
d agosto 2002 c'era un altro operatore Teorema che ora ha deciso di non vendere più il Vilu Reef quindi Sprintours a partire da novembre 2002 prenderà altre 20 camere per un totale di 40 quindi circa 1/3 del villaggio e dovrebbe aumentare il numero di animatori saranno 5 o 6 in tutto. Comunque la poca animazione (a detta di Umberto!!!) dipende dal fatto che la direzione del Vilu Reef limita la Sprintours nelle serate di animazione, per una questione di disturbo nei confronti degli altri ospiti internazionali, che preferiscono il relax totale all'ennesima potenza.
Le bevande costano abbastanza (acqua 3.50 USD, bibite varie 2.50 USD) ma
visto il paradiso in cui sei, al massimo spendi un 100 USD, ma chi se ne frega!!!, a dimenticavo tutto è maggiorato di una percentuale del 10% che serve per le mance al personale a cui tu, di tua spontanea volontà, dovrai dare altre mance varie, conviene procurasi dollari di piccolo taglio che serviranno molto.
Le telefonate costano 8 USD a minuto dalla stanza, il cellulare Gsm prende benissim
o, non può mandare messaggi... ma per il resto ottimo segnale.
Il cibo è ottimo con un buffet ben fornito di piatti internazionali e
maldiviani, cucinano anche la pasta ed è buona. Ti assegnano un tavolo nel ristorante con un cameriere fisso a tua disposizione a cui dovrai dare alla fine un'altra mancia. Se il resort è pieno dovrai dividere il tuo tavolo con altre persone in genere italiani dello stesso gruppo cosi ci si conosce e si fanno un po' di chiacchiere.
E' cosi che abbiamo conosciuto tanti amici con cui ora siamo rimasti in contatto:
Umberto e Erika di Milano
Fabio e Lucia di Milano
Salvatore, Lucia e la piccola Sofia di Asti
Alessio e Rita di Roma
Gli spezzini Davide, Gabriella, Carlo (detto Alfio) e Silvia (detta Ezia)
Con cui abbiamo fatto gruppo e ci siamo divertiti da pazzi.
Cosa devi mettere in valigia: costumi, pareo, qualche vestitino leggero,creme solari ad altissima protezione (il sole picchia di brutto sei quasi all'equatore), occhiali da sole, maschera boccaglio e pinne (le pinne
sono indispensabili c'è una forte corrente sulla barriera e senza di queste non ti muovi in acqua e ti consiglio di portare tutto altrimenti ti costa 5 USD al giorno ), le scarpe le togli all'arrivo e te le rimetti alla partenza, anche la reception e il bar non hanno pavimento, ma sono in mezzo alla sabbia, solo il ristorante ha un pavimento in ceramica per questioni di igiene. Non si sta in topless, è vietato, e si va a mangiare coperti non in costume, nelle escursioni sull'isola dei pescatori devi andare coperta con pantaloni al ginocchio e maglietta a maniche corte. Perché sono mussulmani.


by Salvatore e Patrizia