Alimathà dicembre 2005  
dicembre 2005 by Liviana&Giorgio
ALIMATHA … UN’ISOLA NEL PARADISO DELLE MALDIVE…
12 dicembre 2005 …. Finalmente dopo una lunga attesa è arrivato il giorno della partenza.
Noi siamo Giorgio e Liviana e Alimatha ci aspetta 
NOTIZIE SUI VOLI:
Il volo di andata ,con EUROFLY, parte in orario, ore 18.20 da Milano Malpensa, dopo circa 50 minuti di volo arriviamo a Roma Fiumicino dove ,tra imbarchi e rifornimento carburante, si riparte dopo circa due ore. Il servizio a bordo è abbastanza cordiale, il cibo lascia un po’ a desiderare ma almeno i posti nelle file vicino ai finestrini lo spazio tra i sedili e’ buono. Gli schienali sono dotati di uno schermo collegato ad un joystick nel bracciolo che permette al passeggero di scegliere autonomamente quale film guardare, oppure ascoltare musica o divertirsi con un videogioco …. peccato che durante il volo i film non funzionavano …. solo musica e giochi, niente film!
Il volo di ritorno ,con NEOS, e’ partito con un ora di ritardo e dopo piu’ di 10 interminabili ore arriviamo a Roma. Ancora 1 ora e mezza fermi ripartiamo per Milano dove arriviamo dopo altri 50 minuti di volo. Massacrante!!!! ..... soprattutto il volo di ritorno….!!!!!!
Il personale di bordo della NEOS è molto gentile e premuroso, il mangiare dignitoso (c’era anche il gelato!!), l’aereo era praticamente nuovo, pulito, anche se lo spazio fra i sedili è veramente minimo soprattutto nelle file centrali mentre vicino ai finestri c’e’ piu’ spazio. Anche noi, da come alcuni utenti del forum avevano descritto Neos , ci eravamo preparati al peggio ed invece la nostra esperienza di volo è stata buona. 

Comunque , dopo tante ore di volo , finalmente sotto di noi inizia una spettacolare visione ……. Le Maldive …… un altro mondo!!!!!
(un consiglio : se riuscite , prendete i posti vicino ai finestrini, ne vale la pena!!)
All’aeroporto di Male ci aspetta Maria , l’assistente Bravoclub/Alpitour , lei sarà presente per tutta la nostra vacanza, sempre sorridente, cordiale e soprattutto disponibile.
Dopo quasi un’ora veniamo accompagnati alla barca veloce ed in un’ora e 40 minuti siamo a destinazione ….. lo spettacolo che ci si presenta è unico nel suo genere …. Alimatha , un’isola e un mare dalle mille sfumature. Circondata da spiaggia di sabbia bianchissima e corallina, al centro una ricca vegetazione di palme e altro ancora… (VEDI FOTO). 
La barriera corallina non e’ immediatamente a riva ma e’ distante circa una cinquantina di metri dalla spiaggia. In compenso e’ tutta sabbia bianca dove fare delle belle passeggiate in un mare cristallino.
Pesci a volonta’ di mille colori , squali pinna nera di piccole dimensioni -50/80 centimetri - in riva al mare che non fanno assolutamente niente , due grandi razze che tutte le sere verso le 18.00 arrivavano vicino al pontile per farsi accarezzare e fotografare e una tartaruga che ogni giorno veniva nella laguna a sinistra del pontile per farsi la sua bella nuotata insieme a noi…….indimenticabile!!!!
Il tempo, nei primi giorni ,purtroppo, non e’ stato bellissimo. I primi 2 giorni sono stati molto variabili con piogge nella notte, il terzo giorno dopo una mattinata variabile , nel pomeriggio si e’ scatenato un’acquazzone che e’ durato fino all’ora di cena. (VEDI FOTO). 
Dal quarto giorno fino alla fine del soggiorno e’ stato uno spettacolo (VEDI FOTO). 
Un suggerimento : usate sempre le creme abbronzanti anche quando e’ nuvoloso ……. ci si abbronza sempre !!!!!!!!!!!!!!!! e comunque e’ spettacolare anche quando il tempo non e’ clemente (abbiamo giocato a beach volley per quasi 2 ore sotto l’acquazzone).
Poi , come tutte le cose belle , prima o poi finiscono ….. per il trasferimento da Alimatha a Male’ abbiamo prenotato l’idrovolante e ne vale la pena sia per il panorama che per il tempo impiegato , circa 20 minuti contro 1ora e mezza.
Un suggerimento … non prenotate l’idrovolante dall’Italia ma prenotatelo direttamente a Male’ – all’arrivo basta chiedere all’assistente Bravoclub – Il costo e’ di 100 dollari a tratta (200 dollari a testa andata e ritorno) contro i 350 euro e non dollari che vi chiedo in Italia per andata e ritorno.

NOTIZIE SUL RESORT:
Il resort e’ composto da 34 nuovissimi overwater costruiti su pontili nella laguna e 96 beach bungalow (la posizione migliore nell’isola e’ tra i bungalow numero 7 e numero 15 , noi eravamo al numero 9), tutti con accesso diretto alla spiaggia , con il tetto in paglia ,ognuno ha sul davanti una verandina, affacciata sul mare, con sdraio, tavolino e vaschette per pulirsi i piedi. All’interno mobili in legno, lampade con luci soffuse ed un grande letto che viene rifatto 2 volte al giorno (alla mattina e dopo le ore 20.30).
Alla sera e’ un gioco di composizioni con le lenzuola (VEDI FOTO) e alla domenica, serata di gala, giochi di fiori sulle lenzuola… insomma un’atmosfera molto romantica (VEDI FOTO).
Il ristorante ed il bar (VEDI FOTO) hanno entrambi il pavimento in legno ed il tetto in paglia, c’è inoltre una terrazza di legno con piano bar dove si possono gustare cocktails e drink o semplicemente fermarsi a chiacchierare e magari ammirare uno splendido tramonto.
Sull’isola si trovano anche un piccolo negozio (molto caro), un centro massaggi ayurvedici, il diving center e un ambulatorio medico.
La pensione completa formula club ad Alimatha è davvero completa , bevande e cibo a volontà al ristorante mentre al di fuori dal ristorante e tutto a pagamento (il caffè espresso, gelati , drink e di alcuni super alcolici). E’ inoltre compreso il materiale per lo snorkelling, l’utilizzo di canoe e windsurf .
La cucina è il punto forte di Alimatha. Pasta , riso , pizza , ampia scelta tra carne e pesce, frutta e tanti dolci…. tutto a buffet!!!!!
Molto divertente il venerdì sera la cena maldiviana, tutti in pareo, uomini e donne!!! ed una vasta scelta di piatti tipici.
La domenica … serata di gala!!!! Tavoli imbanditi di fiori e tanto altro (VEDI FOTO
Il resort si può definire ottimo, perfettamente tenuto e molto pulito; adatto anche a famiglie con bambini perche’ c’e’ un buonissimo mini club che intrattiene i bambini dai 4 ai 12 anni (hanno organizzato una caccia al tesoro sull’isola … volevo partecipare anche io!!!)
La gente maldiviana che lavora sull’isola e’ instancabile, sono sempre gentili, umili e hanno sempre il saluto pronto.
Lavorano per uno stipendio che va da 8 a massimo 50 dollari al mese e se potete date a loro la mancia …. Non sono per niente invadenti ma se vi chiedono se volete il cocco date loro la mancia e si arrampicheranno (di nascosto) sulle palme per portarvi ,su una foglia, il miglior cocco che avete mai mangiato. 

ANIMAZIONE:
I ragazzi dell’animazione Bravoclub organizzano tutti i giorni corsi, giochi, tornei di beach volley e calcetto, lezioni di ballo, piano bar, spettacoli serali ma sempre per niente invadente, se si desidera fare qualcosa, sono subito pronti e sorridenti, se si preferisce solamente prendere il sole, non saranno certo loro a disturbare.

LE ESCURSIONI:
Le escursioni sono a pagamento : 
- Lo SNORKELLING SAFARI: a bordo di un dhoni si viene portati a nuoto in alcune lagune lontane dal resort; 
- lo SNORKELLING NOTTURNO: al calar del sole dove, muniti di torce elettriche, si vive l’emozione di una nuotata in mezzo agli squali …e che squali!!!!!
- L’ISOLA DESERTA: 40 minuti di dhoni e ci si ritrova a Vaashugiri … un paesaggio da favola con tanta sabbia finissima circondata da un mare che sembra finto. Grigliata sulla sabbia, snorkelling intorno all’isola e tanto tanto sole.
- L’escursione a Felidhoo, l’isola dei pescatori che dà anche il nome all’atollo in cui ci troviamo.
- Pesca al bolentino , uscita con dhoni dalle 18.30 alle 20.30 per pescare. (abbiamo pescato uno squalo di circa 1.5 metri , tirato in superficie e poi rilasciato …… impressionante!!!!!). Comunque era niente in confronto agli squali che abbiamo visto vicino alla barriera corallina in prossimità dell’isola. Abbiamo gettato in mare gli avanzi dell’esca e dopo pochi istanti il mare ha cominciato a ribollire, squali di oltre 2 metri … e’ stata un’esperienza bellissima.
E tanto altro ancora……..

Un pensiero:
Le Maldive rimangono un meraviglioso e unico paesaggio naturale, vivendolo dona ogni attimo un sorriso che dura per sempre nei nostri cuori.

Un saluto speciale a tutto lo staff di ALIMATHA e a Maria e Leonardo ……
Ciao da Giorgio e Liviana.
dicembre 2005 by Liviana&Giorgio


www.tuttomaldive.it