Alimathà aprile 2007 
aprile 2007 by Marilena, Marco e Jessica
Viaggio ad ALIMATHA DI MARCO, MARILENA E JESSICA (10 anni)

Dopo mesi di attesa grazie ad un caro amico, siamo partiti per le tanto sognate Maldive.
Premetto che il viaggio era un viaggio premio per cui eravamo a tutti gli effetti ospiti, ma la voglia di vedere le Maldive ci tormentava da tempo. Arrivata questa occasione ci siamo …..tuffati di colpo!!!!!!

Arriviamo a isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo aprile 2007 by Marilena, Marco e Jessicamilano malpensa verso le 20 di lunedì 16 aprile 2007.
Fatte tutte le solite file di dogana, bagagli ecc ecc ci piazziamo davanti alla porta di imbarco e lì aspettiamo perché il volo neos ha un ritardo di un paio d’ore prima di partire (problemi di approvvigionamento viveri così ci dicono.).
Alla fine anziché alle 22 e 45 partiamo ben oltre la mezzanotte. Il comandante però promette e mantiene di recuperare il tempo perso e infatti lo scalo di roma è da formula uno, imbarco e pieno in nemmeno un’ora, poi si parte per 9 ore e 30 di volo.
Ammetto che non erano una gran comodità i sedili, visto lo spazio un po’ stretto per le gambe e le ore di volo si fanno sentire. Ci servono la cena ottima, con lasagne e dolcetto, un buon pasto aereo.
Finalmente arriviamo a Male, davvero tutti un po’ stravolti, ma in aeroporto sono veloci con il bagaglio, i ragazzi del bravo club sono lì a supportarci e in breve ci dirottano sulla nave che ci porterà all’isola. Caricati i bagagli partiamo e dopo quasi 2 ore arriviamo. Viaggio calmo, mare fermo, la nave non era un granchè, ma dopo dieci minuti dormivano quasi tutti cullati dal rumore e dal fresco del condizionatore. ( il clima era afoso!!!)

ARRIVATI!!!!. 
Quando scendi dalla barca e vedi il molo con la sabbia e qual ritratto da cartolina perdi la testa!!!
Non sai più dove guardare, mare, pesci, palme…….insomma hai un risveglio da tante ore di noia.
Ci danno subito la chiave della stanza (avevamo la 20) e mentre aspettiamo le valige io e mia figlia andiamo subito in acqua : credo sia utile avere un costume nel bagaglio a mano, se le valigie tardano almeno non perdi tempo. Ma è tardi e alle 19 e 30 prima di cena tutto il gruppo si ritrova in teatro per le informazioni. C’è parecchio caldo e umido, ma anche la stanchezza si fa’ sentire e dopocena fatti due passi si fila a nanna. Le raccomandazioni che ci fanno sono le solite: lasciare stare i pesci, i coralli, insomma fare gli ospiti. Io che amo il mare, i pesci e la natura mi sfogherò con circa 700 foto tra sopra e sotto il mare. 
Al ristorante ti assegnano un tavolo e noi ci uniamo ad altre persone (8 posti in tutto) e devo dire che ci siamo trovati davvero bene.
Il mattino successivo, giro in tondo dell’isola (15 minuti ) poi cominciamo la vita dell’isola.
Massima libertà in tutto, un costume e una maglietta a mezzogiorno, un pantaloncino bermuda alla sera con maglietta, scalzi sempre e via, il gioco è fatto.

LA CAMERA.
isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo aprile 2007 by Marilena, Marco e JessicaGrande e spaziosa, con un bagno modello monolocale (non era quelle overwater) ma davvero pulita e curata in ogni dettaglio.
Frigobar pieno di bibite con rifornimento giornaliero, tutto profumato e lindo.impianto di condizionamento personale e teli mare a disposizione. Chiaro che fuori dalla porta vedi gechi sul tuo muro, iguane e qualche coleottero, ma è natura!!

L’ISOLA
Quando uscivi dalla veranda davanti avevi tra le palme uno spettacolo davvero bello. Io che amo l’alba mi alzavo prestissimo e giravo l’isola così potevi vederla come era e devo segnalare che era curato il verde benissimo, spazzata la spiaggia e la sabbia da foglie, pezzi di corallo, ecc. ecc..
La giravi in 15 minuti, ma ogni mattina era uno spettacolo unico. Esistono cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti!!!!!!

LA SPIAGGIA:
se volevi un po’ di vita dovevi andare in quella grande a lato della casetta degli animatori (la chiamavano la marina per via delle canoe) e lì ci siamo piazzati dal primo all’ultimo giorno divertendoci come matti con i bravi e diligenti ragazzi e ragazze dell’animazione. Davvero tutte ottime persone, pronte a farsi in quattro per ogni problemino o aiuto, ma se volevi stavi davanti al tuo eremo e ti godevi sole e mare in pace.

ESCURSIONI:
abbiamo fatto quella isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo aprile 2007 by Marilena, Marco e Jessicadell’isola deserta, un miraggio nel mare, organizzata con tanto di barbecue di pesce e tavolata sotto una capanna (divertiti come matti), quella all’isola dei pescatori, dove abiamo comperato monili, parei e collanine e braccali un po’ da tutti, lasciando un qualche dollaro a tutti.
Poi io ho fatto tutte le uscite di snorkelig programmate dallo staff e anche quello notturno con pile fatto dal diving. Se amate il mare fateli tutti e fotografate tutto. Certo il corallo è morto e spento, ma qualche punto riprende colore, vedi migliaia di pesci e se nuoti calmo e rilassato te li ritrovi che vengono a vedere chi sei ad una spanna (un piccolo pesciolino si era innamorato della mia macchina sub e la picchiettava e seguiva di continuo (dieci minuti comodi eravamo in due).
Vi allego le foto per meglio evidenziare il tutto.
Dimenticavo che scendendo dal pontile dell’isola puoi essere già sulla barriera e puoi passare una giornata anche lì!!!
Le escursioni di snorkeling erano sempre accompagnate da un o una dello staff animazione, a volte due e da almeno un maldiviano che dalla barca scendeva con noi in acqua.
Provate quello notturno con pasto finale agli squali e alle razze!!! Da brivido ma senza pericolo!!!
Abbiamo anche pescato alla sera e oltre al fatto che io non ho preso nulla e mia figlia un dentice di 60 cm ho però visto e fotografato uno dei più bei tramonti della mia vita.
Il costo di tutte queste uscite era sui 15 dollari, mi pare abbastanza onesto visto l’impiego della barca, gli accompagnatori, insomma io resto contento.

RISTORANTE:
isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo aprile 2007 by Marilena, Marco e JessicaPremetto che sono molto propenso a sentire le cose di altri posti e quindi anche la cena maldiviana mi è piaciuta. In generale direi che si mangiava bene, primi buoni, pesce ottimo!!!!! Verdure fresche, frutta ottima e dolci…….golosi da morire.
Ottima la gestione dei tavoli, pulizia e ordine .
Andavi a bere quante volte volevi, mangiavi con calma e una volta passata la prima buttata di ressa era un incanto girare tra il buffet a scegliere.

ANIMAZIONE:

DICIAMOCELO PURE CHE FANNO UN GRAN BEL BRUTTO MESTIERE!!!!!
Non è un controsenso però è vero, devono sorridere sempre e anche loro che stanno sei mesi via da casa (non è poco!!!) meritano un applauso per la loro dedizione.
Noi ci siamo affiatati subito (ci hanno pizzicati tre volte per spettacoli di gag!!!!) e la loro presenza è sempre stata gentile e discreta. Alla fine abbiamo lasciato tutto quello che avevamo di abbronzanti, bagni schiuma ecc ecc a loro. Abbiamo scambiato file musicali con gli MP3, insomma eravamo un bel gruppo. Tutti educati e professionali, simpatici al punto giusto, una presenza costante ma non invadente.

SERVIZI GENERALI:
reception sempre presente, attiva , abbiamo visto il medico (da turista non da pazienti per fortuna) e a tal proposito segnalo che abbiamo raccolto l’invito a lasciare tutte le medicine generiche portate per gli abitanti dell’isola dei pescatori. E’ una cosa encomiabile che la direzione ci ha chiesto gentilmente e alla quale in parecchi hanno aderito ben volentieri.

CLIMA 
Molto umido, ma sempre soleggiato e anche ventilato. Solo domenica mattina 22 un po’ di nuvole e qualche rara goccia di acqua, ma poi al pomeriggio bello ancora.

CONCLUSIONI:
OTTIMA GESTIONE DI TUTTE LE RISORSE PRESENTI IN ISOLA, BEN ORGANIZZATI E PROFESSIONALI SENZA ECCEDERE NELLA FOBIA MODELLO GIAPPONE!!!
Indicata anche alle famiglie con bambini piccoli e per chi ama la natura e la calma.

NON SO OGGI SE CI RITORNEREMO, VORREMMO VEDERE ALTRI POSTI, Ma comunque vada quella settimana è rimasta davvero nei nostri cuori e nei sogni.

Un domani forse un altro saltino lo si potrebbe fare davvero, credo che alla fine ci sarebbero voluti altri 5 o 6 giorni ancora per godere davvero tutto quello che di straordinario la natura ha saputo fare.

ULTIMI CONSIGLI UTILI.
PROCURATEVI DOLLARI IN PICCOLO TAGLIO (AL MASSIMO LI CAMBIANO ALLA RECEPTION).

SPINA PER PRESA A TRE LAME MODELLO INGLESE PER IL BAGNO CON UNA TRIPLA ATTACCATA COSì PUOI CARICARE PILE,MACCHINA FOTOGRAFICA , rasoio, ECC. ECC.
IN CAMERA HANNO UN ALTRO TIPO CHE PERò FUNZIONA CON LE NOSTRE A DUE POLI. Un po’ scarsa la luce per leggere ma alla sera si dormiva!!!

PROTEZZIONI SOLARI A CHILI E MAGLIETTA PER I PRIMI GIORNI SPECIE SE FATE SNORKELING.

Funzionano tutti i cellulari (un po’ caruccio, ma sei in vacanza, vero??) e anche gli sms (noi siamo clienti vodafone e non abbiamo avuto alcun problema ) .

aprile 2007 by Marilena, Marco e Jessica


www.tuttomaldive.it