Alimathà settembre 2007 
settembre 2007 By Maria e Vincenzo (utente forum Maldive Fluke)
Alimathà 3-11 settembre 2007 

Ciao a tutti gli amici del forum di TuttoMaldive.it. 
Dopo aver letto isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo settembre 2007  Maria e Vincenzo (utente forum Maldive Fluke) avidamente per un paio di mesi quante più notizie possibili, eccomi qui a proporre il mio racconto di viaggio. La scelta è caduta su Alimathà per un motivo molto semplice: era l'unica destinazione alle Maldive prenotabile tramite il circolo aziendale dove lavoro, e tramite il quale ho anche usufruito di un ottimo sconto...
Partenza il 3 settembre da Roma Fiumicino, lunga fila per il ritiro biglietti all'ASTOI, e altrettanta lunga fila per il check in. Piccolo appunto: non ho capito perché i biglietti non potevano essere consegnati prima, ma pazienza, siamo in vacanza...
Volo Blue Panorama proveniente da Malpensa. 
Avevo dato già per scontato un certo ritardo e invece ecco il nostro Boeing 767 partire con un ritardo "fisiologico" di "soli" 25 minuti... ottimo. Nulla da dire sulla compagnia: sedili in pelle abbastanza confortevoli, personale gentile e disponibile, catering più o meno negli standard. isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo settembre 2007  Maria e Vincenzo (utente forum Maldive Fluke) Qualche schienale era fuori uso, ma c'erano anche alcuni posti vuoti, sicché alla fine tutti sono stati sistemati a dovere.
Nove lunghe ore di volo, poi la prima sorpresa: c'è un forte temporale a Malè e non si può atterrare, pertanto il comandante ci annuncia che faremo un po' di girotondo in attesa che il tempo migliori. L'attesa nel circuito si è protratta per più di un'ora, in un'alternanza di schiarite e nuvoloni neri, dentro i quali abbiamo preso notevoli scossoni... Finalmente si è potuti atterrare, e in brevissimo tempo sono arrivate le valigie e siamo stati trasportati alla stazione degli idrovolanti. Qui purtroppo abbiamo perso un paio d'ore perché il primo volo per Alimathà era già pieno e abbiamo dovuto attendere il successivo.
Ma lo spettacolo che si gode dall'idrovolante ci ha ripagato di tutte le attese.
Non starò a ripetere i soliti aggettivi, dico solamente che non c'è foto o filmato che possa rendere l'idea di quello che si vede dal vivo.
Alimathà per assurdo è molto più grande di come la immaginavo, è un isola splendida tenuta magnificamente bene dal personale maldiviano, cortesissimo e sempre sorridente, ci sono parti con sabbia che sembra borotalco ed è un vero piacere camminarci sopra. Naturalmente le scarpe le abbiamo buttate via fino al giorno della partenza.
Avevamo un beach bungalow nei pressi del ristorante, con una piccola spiaggetta "privata", la stanza ampia e pulitissima, il bagno grande e razionale, e il top è stata la verandina con vista mare...
La pulizia veniva eseguita due volte al giorno, e la cosa che ci ha sorpresi è stata la pulizia pressoché continua della sabbia, ogni foglia secca veniva prontamente raccolta. Tutto lo staff di animazione si è dimostrato all'altezza delle aspettative, proprio come avevo letto, presenti ma discreti al tempo stesso, ragazzi molto simpatici e alla mano. isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo settembre 2007  Maria e Vincenzo (utente forum Maldive Fluke) Essendo stati tra gli ultimi ad arrivare, ci hanno assegnato un posto al ristorante con solo altre due persone, ma siamo stati bene lo stesso.
La cucina merita una nota a parte: a mio giudizio mi è sembrata un po' troppo ripetitiva, anche se di ottima qualità, ma se consideriamo il posto dove stiamo e che quasi tutto è importato, beh, merita ugualmente un bel 10.
Molto razionali e ben disposte tutte le varie strutture, bar, reception, teatro, centro massaggi (da provare, sono molto rilassanti...)
Non posso dare giudizi su alcune attività tipo la vela e il diving, visto che mi limito a fare un po' di snorkelling, ma a giudicare da chi ha frequentato, direi che anche queste attività venivano svolte con la massima professionalità.
Anche facendo snorkelling lungo il pontile pareva ugualmente di stare in un acquario, la quantità e la varietà di pesci visti è impressionante.
Assolutamente assenti gli insetti, tolta qualche rara formica, e isole maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili alimatha resort isola di alimatha atollo di felidhoo settembre 2007  Maria e Vincenzo (utente forum Maldive Fluke) mai in stanza, forse grazie anche agli innumerevoli gechi (uno su ogni lampada)... Splendidi aironi si posavano spesso sugli scogli davanti a noi, con aria regale.
Per fortuna non abbiamo avuto bisogno del dottore, comunque sempre presente. 
Il clima non è stato sempre favorevole, abbiamo avuto diversi momenti di pioggia, ma per fortuna appena smessa si poteva ugualmente fare il bagno perché il freddo lì è una parola sconosciuta. Nei pochi giorni sereni, appariva nel suo splendore l'immagine del paradiso... e la notte stellata è qualcosa di indescrivibile, che da sola quasi vale il viaggio.
Purtroppo, come tutte le cose belle, anche questa settimana è volata in fretta, e ci siamo ritrovati all'aeroporto con un po' di nostalgia. Come piccola consolazione, ci hanno annunciato che l'aereo, anziché fare Malpensa-Fiumicino, avrebbe fatto il contrario... questo ci ha fatto risparmiare almeno un paio d'ore.
Per concludere: ora che ci sono stato e ho toccato con mano, posso affermare senza dubbio che le Maldive, almeno una volta nella vita, vanno visitate. Per ora ho conosciuto solo Alimathà, è ottima per le famiglie, per le coppie in viaggio di nozze, per i non più giovanissimi come noi, insomma un'isola "universale". Da provare.
Ciao a tutti.
settembre 2007 By Maria e Vincenzo (utente forum Maldive Fluke)


www.tuttomaldive.it