Immersioni Asdu  
I punti conosciuti più vicini sono nella regione di Rasfari, nella regione di Himmafushi e nella regione di Male:

  Regione di Rasfari

  • Wall (Ihuru Housereef).
    Il reef di Ihuru, è interno al'atollo di forma ovale con profondità fino a 30 metri ed è raggiungibile dalla spiaggia anche per lo snorkelling, è un immersione molto facile e molto adatta ai principianti. Si segnala la presenza di un gruppo di trigoni stanziali.
  • Baros Thila.
    Questa immersione, nota per gli squali grigi e pinna bianca, è adatta ai sub esperti, viene praticata sulla thila posta in prossimità dell'isola di Baros a 4 Km circa sud dell'isola di Ihuru. Si presenta con il cappello a circa 8 metri e mentre sul versante nord abbiamo alcune tettoie e grotte a  26/27 metri, sul versante ovest superando una zona sabbiosa a 24 metri troviamo un crinale posto a circa 22 metri.
  • Rasfari.
    Questa ottima immersione di livello avanzato si svolge  in un area marina protetta a circa 13 Km nord-ovest di Ihuru in prossimità dell'isola di Rasfari. Il sito è costituito da due secche con profondità tra i 10 e i 30 metri con la sommità a circa 23/25 metri mentre il versante esterno scende ben oltre i 40 metri . In prossimità delle thila, si aggirano  branchi di 20/30 squali grigi, branchi di squali pinna bianca, barracuda, carangidi e aquile di mare.
  • Shallow Point.
    Questa piccola secca dalla forma tonda, situata a nord-ovest di Ihuru, a metà strada tra Ihuru e Rasfari, si presenta con un cappello a circa 8/9 metri che scende dolcemente fino a 20 metri. La zona non è molto ricca di corallo ma è molto coperta da anemoni che ospitano numerosi pesci pagliaccio, pesci palla, pesci chirurgo e branchi di lutianidi gialli a striscie azzurre. Immersione abbastanza facile, adatta ai principianti.

  Regione di Himmafushi

  • Okobe Thila (Barracuda Thila).
    Questa immersione per sub di livello avanzato, si trova a circa 10/11 Km ad est di Ihuru e a 4 Km  nord-est da Bandos, viene effettuata fra i due torrioni di roccia e coralli della secca. Si presti molta attenzione alla forte corrente che porta all'incontro con branchi di pesce di passo e barracuda solitari. A circa 25 metri nell'ampia sella tra due secche, tra gorgonie e coloratissimi alcionari, possiamo incontrare piccoli squali pinna bianca.
  • Nassimo Thila (Paradise Rock).
    Questa secca, posizionata in prossimità del punto di Okobe Thila  2 Km ad ovest dell'isola di Lankanfinolhu (Paradise Island), e definita da molti come uno dei punti più belli dell'atollo di Male nord, è larga 150/160 metri ed ha un cappello ovale posto alla profondità di 10/15 metri che ospita grosse cernie. Sul lato nord della secca , a circa 20 metri si trova una grotta  ricca di alcionari che spesso ospita squali nutrice. Nella zona nord-est troviamo grossi pinnacoli che ricadono verso l'esterno della secca, alti fino a 25 metri,  ricoperti di alcionari e frequentati da pesci napoleone, barracuda e grossi carangidi. L'immersione  è adatta ai sub molto esperti dato che spesso le forti correnti possono creare problemi.
  • Manta Point.
    Questa secca, posizionata a circa 1 Km ad est dell'isola di Lankanfinolhu (Paradise Island), è famosissima per gli avvistamenti delle mante (principalmente nel periodo da maggio a novembre) Immersione facile, molto adatta ai principianti.

  Regione di Male

  • Banana Reef.
    Questa zona marina protetta dalla caratteristica forma a banana, è situata a circa 7/8 km sud-est di Ihuru, ed è stata uno dei primi luoghi di immersione Maldiviani a diventare famoso nel mondo. La caratteristica principale di questo reef sono il susseguirsi di scogliere spettacolari, sporgenze, grotte e tettoie con grossi predatori come gli squali, barracuda e cernie  che la fanno da padroni. L'immersione è facile e molto adatta ai principianti.
  • Kuda Haa.
    Questa immersione per sub di livello avanzato, è situata a 1O Km su di Ihuru in prossimità dell'isola di Giraavaru ed è una area marina protetta. Lunga 100 metri si presenta con due pinnacoli, ricchi di alcionari e di pesce, che si innalzano dal fondo a 14 metri il più piccolo e a 6 metri il più grande. Sul versante nord della secca, in prossimità del pinnacolo piccolo, ad una profondità di 25/30 metri si trova una grotta con il corallo nero. Nella zona ovest della secca, al termine del crinale sui 35/40 metri di profondità, troviamo grosse cernie e pesci imperatore.