Athuruga gennaio 2005

gennaio 2005 by Laura&Massimo
Cari Amici del sito www.tuttomaldive.it,
eccovi il resoconto del viaggio effettuato da mia moglie ed io ad Athuruga. Eravamo in quell'angolo di Paradiso il 26/12 e quello che è successo lo racconterò a parte.
Viaggio. 
isole maldive foto photo consigli utili informazioni maldive athuruga resort isola di athurugaa atollo di ari sud Laura&Massimo gennaio 2005 Per i ben noti problemi di Air Europe, siamo stati "riprotetti" su Eurofly all'andata e Lauda Air al ritorno. Il primo aeromobile aveva pochissimo spazio tra i sedili, tant'è che all'arrivo a Male i miei piedi si erano trasformati in zamponi! Il secondo (che per la precisione era polacco della LOT) ci ha consentito di fare un viaggio confortevole in quanto lo spazio era molto buono. Entrambi in orario, anche il secondo per il quale temevamo ritardi dovuti al finimondo successo il 26/12.
Trasferimento. 
In idrovolante, la cui aerostazione dista cinque minuti di bus dallo scalo di Male. Dopo aver dato nominativi e destinazione abbiamo atteso circa un ora prima di partire alla volta di Athuruga. Chiunque abbia la possibilità di farlo, scelga questo mezzo per arrivare a destinazione: oltre alla rapidità (circa venti minuti di volo) si gode di una vista mozzafiato sulle varie isole sorvolate e sulla struttura degli atolli. Cinque minuti di dhoni dalla piattaforma galleggiante dove ammara l'idrovolante al pontile di Athuruga.
Sistemazione. 
Edoardo, il capo-animazione che ci aveva anche accolto sulla piattaforma, ci consegna le chiavi del bungalow e ci informa che il briefing si sarebbe tenuto alla sera alle 20 per permetterci di godere da subito sia del mare che del pranzo (erano circa le 11 - 11.30). Ci avevano assegnato la camera 48 (interna) con la promessa che il giorno seguente ce ne avrebbero data una esterna visto che si sarebbero liberate per la partenza degli occupanti: così è stato. Ci hanno dato la 34 e ci siamo trovati benissimo perchè era proprio di fronte alla pass per uscire dal reef. isole maldive foto photo consigli utili informazioni maldive athuruga resort isola di athurugaa atollo di ari sud Laura&Massimo gennaio 2005 Numeri dall'1 al 20-22 sono sul lato tramonto ma la mattina non hanno sole e hanno meno spiaggia, viceversa le altre sino alla 46 hanno più spiaggia e sole sin verso le 17 (perlomeno la "nostra" spiaggia, altre un po' prima). Ad ogni modo il tramonto andavamo a vederlo al bar impiegando circa 50 secondi ad arrivarci...!!
Le camere sono confortevoli, spaziose e pulitissime (il Room Boy puliva la camera tre volte al giorno). Il frigo bar, compreso nell'all inclusive, e dotato di birra, coca cola, acqua, aranciata e vino, viene rifornito di continuo. Anche il bagno, alla maldiviana, è molto pulito; tra le dotazioni standard ci sono anche crema solare (protezione 4) e doposole della Korff. Non portatevi l'accappatoio: c'è anche quello e tutte le mattine troverete sulle poltrone della veranda i teli mare puliti.
Bar. 
Due: uno sulla spiaggia e uno vicino al ristorante nei quali potrete consumare liberamente tutto e quante volte volete, cocktail compresi. Le uniche cose a pagamento sono champagne e liquori tipo cognac e brandy pregiati. Ogni tanto, la sera prima di cena, vengono organizzati beach-cocktail. Per gli amanti del genere ci sono anche Trivial Pursuit e altri giochi da tavola.
Ristorante. 
isole maldive foto photo consigli utili informazioni maldive athuruga resort isola di athurugaa atollo di ari sud Laura&Massimo gennaio 2005 Buffet ricchissimi di tutto, ma proprio tutto, quello che uno possa desiderare. Per i nostalgici non manca mai la pasta (il capo chef è italiano) e, sia a pranzo che a cena, verdure, insalate, carne (grigliata e non), pesce (idem), formaggi (italiani, francesi), salumi (prosciutto crudo, coppa...) e un tripudio di dolci sempre diversi. In altre parole è impossibile non ingrassare!! 
Abbigliamento. 
Assolutamente informale. Potete tranquillamente dimenticare: scarpe, ciabatte, pantaloni lunghi ecc. per tutto il soggiorno. Io ho messo i pantaloni lunghi solo nelle cene delle vigilie di Natale e Capodanno (sulla spiaggia: spettacolari, in tutti i sensi) ma solamente perchè me li ero messi in valigia e rigorosamente a piedi nudi!
Animazione. 
Discreta ed efficiente. Ti vengono proposte varie attività (beach volley, stretching, acqua-gym, giochi vari ecc) ma Edo (il capo), Elisa, Giuditta e Valentina lo faranno senza insistenza ben consapevoli della libertà di ciascuno. Si percepisce una cosa dai loro modi, dalla loro gentilezza e dai loro sorrisi: amano il loro lavoro e di conseguenza i loro clienti, cioè noi. Stessa cosa dicasi di Francesco e Saverio degli sports acquatici e di Andrea il cantante.
Snorkeling. 
Vengono organizzate dall'animazione due uscite giornaliere (alle 11 e alle 16), ma ovviamente lo puoi fare anche da solo, non ci sono pericoli di nessun tipo e la leggera corrente ti trasporta dolcemente. L'house reef è accessibile da quattro pass artificiali e segnalate da boe arancioni. isole maldive foto photo consigli utili informazioni maldive athuruga resort isola di athurugaa atollo di ari sud Laura&Massimo gennaio 2005 Dicevo della corrente. Dal pontile si divideva verso sx con due possibilità di rientro tramite pass e verso dx con una sola. Ma tranquilli si può anche nuotare controcorrente, non è difficoltoso per chi abbia un minimo di dimestichezza! La barriera si sta riprendendo, in alcuni punti si vede come doveva essere prima del '98, ma la cosa stupefacente sono i pesci: veramente tanti sia per quantità che per diversità di specie. Non ho visto solo, ma nemmeno facendo le immersioni purtroppo, lo squalo balena. Tutto il resto si, comprese le mante che in questa stagione abbondano. Una mattina mia moglie ha nuotato per circa un'ora con cinque di loro di fronte alla "nostra" pass (quella davanti al ns bungalow)! E poi tartarughe, acquile di mare, squali, tonni, murene e tutto il pesce di barriera: uno spettacolo!
Diving. 
Gestito da "The Crab" sinonimo di professionalità. Stefano (il responsabile), Antonella, Richard e Boris sono i quattro ragazzi del centro. Due immersioni al giorno una con partenza alle 9.30 e rientro verso le 12 a seconda della distanza del luogo di immersione (dai 10 ai 50 minuti) e una con partenza alle 15. Ci si prenota mettendo il proprio nome e numero di camera nell'apposita bacheca che si trova al diving. Vengono organizzati anche full day, sfruttando per il pranzo l'isola gemella di Thudufushi, e immersioni notturne. Il costo del pacchetto da 10 immersioni è di 450 dollari comprensivo di bombole, zavorra, uscita in barca, trasporto e lavaggio dell'attrezzatura da parte dei ragazzi maldiviani del diving. Immersioni da non perdere: Shark Tilla, Kuda Miaru Tilla, Atabu Tilla, Panettone, Emmas Tilla.
Centro SPA. 
Da provare assolutamente. In un'atmosfera rilassante e profumata, due ragazze dello Sri Lanka si prenderanno cura di voi e del vostro corpo. Dopo il massaggio vi sentirete rinati. Una seduta a testa di 10 minuti c.a è gratis.
Mance. 
Prevedete 10 dollari a settimana per il Room Boy, per il cameriere, per i ragazzi del bar (cumulativo), per tutto il personale maldiviano e la stessa cosa per chi ha usufruito del diving.

Come avrete capito la vacanza ad Athuruga sarà sicuramente una "signora" vacanza: accuditi, coccolati e viziati da tutti e immersi in un vero angolo di paradiso. 

Laura&Massimo
gennaio 2005 by Laura&Massimo

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it