Dhiffushi ottobre 2005 

Ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed Angelo

HOLIDAY ISLAND – DIFFUSHI 2005

Dal 16/10/2005 al 24/10/2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed Angelo.

isole maldive : foto informazioni notizie utili resort holiday island isola di dhiffushi atollo di ari sud ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed AngeloDopo aver sognato per anni gli atolli, finalmente io e Rossella siamo riusciti quest’anno a “trascinare” i nostri rispettivi coniugi alle Maldive. 
Prenotato un last minute (o meglio last second) con Cisalpina W.O.L., Tour Operator Reliance, cinque giorni prima della partenza, ci ritroviamo a Roma Fiumicino equipaggiati e pronti per partire. 
L’aereo, un Airbus dell’Eurofly, parte in orario e dopo una nottata insonne, ma tuttavia trascorsa tra la visione di un film ed una partita ai videogames, dopo otto ore e mezzo di volo, con circa mezz’ora di anticipo, atterriamo a Male’. 
Ad accoglierci la pioggia……..e così iniziano le lamentele dei nostri coniugi, ma il malumore è generale. 
isole maldive : foto informazioni notizie utili resort holiday island isola di dhiffushi atollo di ari sud ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed AngeloRassegnati, dopo circa due ore di attesa, c’imbarchiamo sulla nave veloce, che dopo QUASI TRE ORE di navigazione ci porta a Diffushi, l’isola dove soggiorneremo.
RACCOMANDAZIONE: Prenotate un pacchetto che comprenda il trasferimento in idrovolante, perché vi assicuro che è la parte più massacrante di tutto il viaggio ed inoltre, sul posto, per il solo ritorno con l’idrovolante chiedevano un’integrazione pari a 108 dollari a persona!
Finalmente arrivati, la prima impressione, nonostante la pioggia, è di un paradiso terrestre: l’azzurro incontaminato dell’ampissima laguna che si sposa con il bianco accecante della sabbia ed il verde di una fiorentissima vegetazione direttamente sulla spiaggia. E’ tutto come ciò che si vede nelle fotografie o su internet o forse anche meglio.
Ad attenderci in riva c’è Alfred, l’airone mascotte del resort.
Nonostante avessi letto su internet del periodo poco favorevole e nonostante gli scongiuri dei nostri cari invidiosi impossibilitati, abbiamo trovato due soli giorni di pioggia su otto (tiè!).
isole maldive : foto informazioni notizie utili resort holiday island isola di dhiffushi atollo di ari sud ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed AngeloLe nostre camere, la 144 e la 148, poste sul lato nord dell’isola, secondo noi la parte più bella, dove la sabbia è più fine e la spiaggia è più ampia, sono molto spaziose. Il bagno, ampio, oltre alla tipica doccia maldiviana all’aperto, ha anche una vasca da bagno all’interno. L’arredamento è semplice ed essenziale. Tutte le camere hanno TV satellitare e condizionatore, oltre ad un ventilatore a pale al soffitto.
Hanno due entrate, una direttamente sulla spiaggia, con una piacevolissima veranda e l’altra sui vialetti che portano agli spazi comuni. 
La cucina è l’unico neo del resort. Il cibo è molto speziato e non molto vario. Noi abbiamo mangiato per otto giorni solo pesce e patate, perché erano gli unici piatti con sapori non troppo sgradevoli. Qualche volta c’è stata la pizza, che sebbene non fosse eccezionale ci sembrava la migliore pizza napoletana.
Il personale dell’Holiday è molto gradevole, in particolare il ribattezzato “Coccoman”, che curava esclusivamente gli alberi di cocco ed offriva il cocco agli ospiti del villaggio (almeno a quelli più simpatici!). 
Graziosi gli higuana che facilmente s’incontrano nei vialetti del villaggio e le volpi volanti, enormi pipistrelli che soprattutto al tramonto volavano tra il pastello dei colori del cielo. Meno simpatiche le zanzare che hanno puntato soprattutto le donne e le formiche nei bagni.
isole maldive : foto informazioni notizie utili resort holiday island isola di dhiffushi atollo di ari sud ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed AngeloTra le escursioni oltre alla pesca al bolentino, che poi prevede la degustazione del pesce orgogliosamente pescato, siamo andati a visitare la vicina e caratteristica isola dei pescatori, con la moschea e scuola e dove è possibile fare shopping (anche se in realtà i souvenirs costavano meno al piccolo bazar del nostro resort) e vedere da vicino la vita che effettivamente conducono i maldiviani.
Oltre allo snorkelling guidato, che abbiamo fatto una sola volta, ci siamo dilettati a scorgere i pesci nascosti nella vicina barriera corallina dall’altra parte dell’isola.
Per il resto abbiamo preferito sguazzare in quella meravigliosa ed immensa laguna, spettacolare anche per l’assenza di coralli che potrebbero infastidire le passeggiate in acqua e farci accarezzare o meglio schiaffeggiare dai caldi raggi di quel sole equatoriale. 
La barriera corallina, purtroppo è quasi tutta morta. Come colori e varietà di pesci abbiamo preferito quelli del Mar Rosso. Tuttavia qui abbiamo potuto vedere tre squalotti, razze, mante, barracuda e enormi tartarughe. Un giorno abbiamo trovato recitanto una parte della spiaggia, con tanto di cartello esplicativo, perché la notte un’enorme tartaruga aveva deposto le uova. Le stesse si sarebbero schiuse intorno al 20 Novembre e fino a quella data gli ospiti delle camere vicine erano pregati di non far troppo rumore e non accendere la luce sulla veranda per non forviare le piccole isole maldive : foto informazioni notizie utili resort holiday island isola di dhiffushi atollo di ari sud ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed Angelo tartarughine. 
L’animazione è del tutto inesistente. Una sola serata c’è stato un gruppo che ha suonato dal vivo fino a mezzanotte ed una sera c’è stata una divertente gara di paguri. Per il resto tutto tranquillo……….forse troppo! Le serate si trascorrono a passeggiare sulla spiaggia o sul pontile ad ammirare i pesci che saltano. Non perdetevi gli spettacolari tramonti da fotografare.
L’ultima notte prima della partenza ci hanno fatto trovare il letto adornato di mille fiori di diverso genere e ci hanno organizzato una cena sulla spiaggia.
Sveglia in piena notte per l’agghiacciante ritorno, come l’arrivo, con in più l’aggravante dello scalo a Malpensa e due ore di transito in aeroporto. Se a questo aggiungiamo le quattro ore di auto per raggiungere Vieste, il nostro bellissimo paese sul Gargano, si comprende come 26 ore di viaggio possano debilitare anche i più temerari viaggiatori.
Il ricordo di quel mare, quella sabbia e quell’incontaminata natura resteranno nei nostri cuori e pensiamo anche nei cuori dei nostri coniugi, che faticano ad ammetterlo, per molto molto tempo. Per ora ci rincuoriamo passeggiando sulla nostra spiaggia, e, pensando al prossimo viaggio, viviamo dei ricordi di quello appena trascorso.

Ottobre 2005 by Alessandro, Vanessa, Rossella ed Angelo

 home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it