Dhiffushi luglio 2004  

Luglio 2004 by Simmy&Alle

Holiday Island ( isola Diffushi ) – (09/07/2004 – 18/07/2004) by Simmy&Alle

Milano Malpensa ore 19.00 del 9 luglio 2004 si parte. Destinazione Paradiso proprio come cantava Grignani in una delle sue canzoni: Holiday Island isola Diffushi.
Volo Eurofly perfetto, assistenti a bordo gentili, discreto il mangiare, proiezioni film in 1° visione ( lo schermo individuale è il massimo ). Ancora non mi rendevo conto di dove stessi andando, la mia mente era troppo assorta nella paura del volo. 
Arrivo in perfetto orario. Pulmino e……….via in idrovolante verso la nostra isoletta. 
Un tenero ricordo è rivolto verso il nostro 1° pilota ( con lui abbiamo fatto sia andata che ritorno ): un ragazzo canadese simpaticissimo, naturalmente scalzo che ci ha allietato l’attraversata sia all’andata che al ritorno ( circa 30 min ).
L’esperienza è stata una cosa fantastica, vedere tutte quelle isolette dall’alto è una meraviglia della natura come già del resto sapevo. 
Finalmente arriviamo……….non dimenticherò mai la mia 1° passeggiata sull’interminabile e mitico pontile. Ero completamente assorta in tutto quello che mi circondava: i colori, gli schiamazzi dei merli che cantavano, la vegetazione dell’isola, sembrava un qualcosa di irreale, veniva da chiedersi se tutto ciò fosse vero, i pesci che venivano a darci il loro benvenuto, i ragazzi maldiviani sempre sorridenti pronti con salviettine rinfrescanti e cocktail alla frutta.
Finalmente le chiavi: bungalow n° 141. Anche se ancora vestita con jeans e maglietta, la prima cosa che mi è passata per la mente è stata aprire l’altra porta rivolta verso la spiaggia e buttarmi in acqua. Non ho potuto resistere alla tentazione di immergermi immediatamente in quelle acque cristalline e mi sono detta: ECCOMI IN PARADISO, SONO ARRIVATA.
La settimana è trascorsa lentamente, per fortuna, tanto che alla fine ci siamo detti: “ Sembra di essere qua da una vita !!”
Un giorno abbiamo fatto l’escursione individuale all’isola deserta e isola dei pescatori ( Fen fushi ) con catamarano: bell’esperienza che consiglio. Consiglio anche di regalare qualcosa ai bambini maldiviani, magari portandola dall’Italia, ( caramelle, vecchia bigiotteria, vecchie magliette dei calciatori…..) basta poco per farli felici.
Colazione, pranzo e cena erano a buffet. Il mangiare non mancava: pasta, carne, pesce, formaggio, frutta, dolci …….tutti i giorni a volontà. Un po’ piccante per i miei gusti ma tutto discretamente buono. Con la formula All-inclusive potevamo usufruire di bevande dalla mattina a notte inoltrata al Bar centrale. Meglio di così !!! Addirittura spuntino pomeridiano dalle 16.00 alle 18.00 !!!!! Non ti lasciavano sicuramente senza cibo.
Le camere tutte individuali in muratura erano perfette con doppio ingresso: uno dal vialetto centrale ed uno dalla spiaggia tutte dotate di aria condizionata, pala al soffitto, cassaforte, telefono, tv, frigo bar ( a pagamento e proibitivo. Una bottiglia di acqua da 1.5 lt Dollari 9!!!!! ), phon, ombrello in dotazione ( non portatelo e vi auguro di non averne bisogno ), grande bagno con cambio giornaliero degli asciugamani, c’erano tutti i sanitari compresa un’enorme vasca, e……..la mitica doccia all’aperto con bellissima porta in vetro. Il room boy riassettava, come un fantasma, la stanza 2 volte al giorno: al mattino ed alla sera durante la cena. Devo dire che non si è mai espresso in grandi decorazioni con le lenzuola com’è nello spirito maldiviano, mi è dispiaciuto un po’. 
Purtroppo al Diffushi , come già tutti sanno, la barriera è lontana e non raggiungibile a nuoto se non si è molto allenati. Però esce gratuitamente 4 volte al giorno la barca per lo snorkeling non guidato di circa ore 1,5. Un buon servizio. In compenso regna una laguna fantastica, azzurra trasparentissima con acqua bassa e cristallina senza protezione alcuna.
Si possono praticare tutti gli sport immaginabili. Non sto qua ad elencarveli perché i tour operator sono sufficientemente esaustivi in merito. Alcuni, come da catalogo, sono compresi nella quota; altri sono a pagamento. Consiglio le escursioni individuali magari in catamarano come abbiamo fatto noi con Alì ( detto Giancarlo il gestore delle attività sportive a pagamento ): sono molto più rilassanti, esci al massimo in 4 e ti evitano lo sbarco in massa. I prezzi bene o male si equivalgono anzi forse sono meglio. Non abbiamo fatto immersioni in quanto ho il terrore di stare sott’acqua però posso dirvi che l’isola secondo me ha un ottimo Centro Diving gestito da 4 ragazzi simpaticissimi ( 1 ragazza è italiana ! ) che per una sera alla settimana organizzano una proiezione di diapositive sui pesci ( un po’ scontato ) ed è un’occasione per conoscerli e reperire tutte le informazioni per le immersioni. Erano proprio loro a dirci durante la serata a loro dedicata che l’isola è uno dei migliori posti per avvistare gli squali balena di circa 6 m. So anche che 1 giorno alla settimana organizzano l’immersione al Manta Point ( come lo chiamano loro ) per l’avvistamento proprio delle Mante.
Una nota dolente: le zanzare erano numerose soprattutto durante il giorno già dalla mattina presto. Ma comunque direi che si sopportavano abbastanza. Consiglio l’Autan.
Vorrei spezzare una lancia a favore dei ragazzi che lavoravano al bar: simpatici, disponibili, AMIR soprattutto, sempre sorridenti e pronti al saluto ed a raccontarci tante cose interessanti sulla loro vita. Ci fermavamo sempre con loro tutte le sere al tramonto
Ricordo le mie passeggiate alle 07.00 della mattina, solitaria sull’isola, sul pontile a dare il buon giorno ai pesci. Chiudo gli occhi e ricordo tutto con nitidezza con le lacrime agli occhi.
Purtroppo l’ultimo giorno le Maldive ci hanno salutato con una pioggia torrenziale, sembravano esprimere tutto il mio stato d’animo: una tristezza infinita. 
Poi la sveglia ( alle 04.00 di mattina !!!!! ) ed……..il ritorno.
Sono felice di avere fatto questa esperienza e ringrazio i gestori di questo meraviglioso sito e tutti i ragazzi frequentatori del forum che con le loro esperienze mi hanno saputo dare ottimi consigli.
Ebbene si…..il Mal di Maldive finalmente ha colpito anche me!!!!
Prometto a me stessa: un giorno ritornerò………


by Simmy&Alle

Luglio 2004 by Simmy&Alle

 home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it