Dhonveli resort ottobre 2008

ottobre 2008 by Sara

LE NOSTRE VACANZE AL DHONVELI RESORT isola di Kanu Huraa dal 29.09 al 7.10


Salve a tutti!
Preannuncio che maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili isole maldive dhonveli resort isola di kanu huraa atollo di male nord ottobre 2008 by Sara avevamo prenotato un viaggio a Zanzibar tramite Expedia, e due giorni prima della partenza ci hanno contattati dicendo che il volo era stato posticipato due giorni dopo e così, avendo i giorni contati, abbiamo dovuto cambiare destinazione e siamo finiti al Dhonveli Beach Resort. 
Siamo partiti il 29 alle ore 19.45 da Milano Malpensa con la compagnia aerea Eurofly. 
Il nostro viaggio era stato organizzato dalla Phone&Go, e al momento del check-in non avevano nemmeno i nostri biglietti… ce li ha fatti a mano una “gentilissima” signorina… Super organizzati…
Siamo saliti sull’aereo, dove ci aspettavano ben 10 ore di volo, comprese di scalo a Roma, che!
Siamo arrivati all’aeroporto di Malè alle ore 10.30 a.m. dove ci attendeva la nostra assistente Haidi, una ragazza fuori di testa, brava e bella! Inutile dirvi il caldo soffocante appena scesi dall’aereo..
Ci sono state offerte delle bottigliette di acqua al bar dell’aeroporto e, quando eravamo tutti pronti, siamo partiti con le speed boat verso il villaggio.
Dopo 20 minuti siamo arrivati al chaaya island dhonveli resort dove i maldiviani ci hanno accolti con un cocktail analcolico chiamato “cinderella” a base di succo d’arancia e granatina e degli asciugamani umidi per rinfrescarci.
L’animatore Phone&Go del maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili isole maldive dhonveli resort isola di kanu huraa atollo di male nord ottobre 2008 by Sara villaggio, Andrea, ci ha brevemente illustrato l’isola e ci ha accompagnati nelle varie stanze. 
La camera era molto spaziosa con un letto matrimoniale e un letto singolo a baldacchino, grande tv, minibar a pagamento (e piuttosto caro), un bagno enorme con doccia e vasca. Un balcone fronte mare con lettini. 
La camera era fornita di tutto: spazzolini da denti con dentifricio, lametta per le unghie, cotonfioc, rasoio, saponi, varie essenze per il corpo, fiammiferi, e una torcia da utilizzare la notte per vedere i pesci in mare o per girare nel villaggio. (p.s. i primi giorni sbagliavamo sempre strada... ci sono quattro vie di numero ma tutte uguali :) )
Abbiamo lasciato i bagagli in camera e ci siamo subito recati presso la laguna (la zona dove prendere il sole e fare snorkling): io sono rimasta estasiata dalla bellezza del mare, un colore indefinibile, stupendo… Per me era un piccolo paradiso! 
Era l’unica parte utilizzabile dell’isola perché sul retro per esempio il mare era molto mosso e non si poteva andare, quindi o si sta in laguna o si sta in laguna. (C'era una zona per i surfisti dove le onde non mancavano mai)
Peccato per la spiaggia… C’erano un sacco di coralli morti a riva e senza le scarpine ci si faceva male ai piedi. Il mio fidanzato si è scorticato un ginocchio giocando a pallavolo, non vi dico altro.
Non voglio raccontarvi tutto quello che abbiamo fatto ma vi farò una breve scaletta per descrivervi pro e contro di 7 giorni di permanenza.

COSA C’ERA SULL’ISOLA: 
Troverete 2 campi da tennis, piscina riscaldata con minipiscina con cascata, gym, SPA con prezzi esorbitanti,3 ristoranti (voi mangerete in quello basico) uno è dedicato ai surfisti e l’altro alle suite, 2 bar (Sunset dove vedrete degli splendidi tramonti e il bar dei surfisti), spiaggia con lettini.
LETTINI: maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili isole maldive dhonveli resort isola di kanu huraa atollo di male nord ottobre 2008 by Sara vi comunico che se volete trovare i lettini comodi dovrete alzarvi come minimo alle 6 di mattina, in quanto sono pochissimi e tanti, soprattutto i "senior", si alzano presto apposta per prenotarlo mettendoci il proprio asciugamano. Ci sono i lettini fatti a sedia.. ma vi sfido a stare di schiena su quelli…comodi solo per stare in acqua. 
IL CIBO: Il cibo era generalmente buono, poco vario però. Tante salsine piccanti, dolci che avevano lo stesso sapore, idem per le colazioni. Buoni i piatti tipici italiani. Il cuoco che parla italiano è veramente molto bravo!
EXTRA: Se pensate di fare abbuffate di pesce vi sbagliate di grosso. Il pesce buono e particolare è tutto a pagamento e si fa pagare.. 
Cena di Aragosta composta da: 3 pezzi di salmone, 1 crema di asparagi, 2 aragoste e un semifreddo $ 75
Cena di Gamberoni composta da: 3 pezzi di salmone, 1 crema di asparagi, 6 gamberoni e un semifreddo $ 50..
Oltretutto se fate caso tutti dicono siano 5 piatti invece ne pagherete solo 4… 
Abbiamo preso una bottiglia di prosecco italiano (hanno un sacco di vini nostri) $ 35
La cena è stata molto romantica e si può scegliere dove farla, anche nella vostra stanza! Noi abbiamo cenato nel ristorante delle Suite ed è stato tutto magico.
ESCURSIONI: Le escursioni sono tutte piuttosto care.. partono da $10 per lo snorkling di un’oretta in laguna (con l'animatore oltretutto), fino ai $60 dollari per l’escursione al kuda bandos.. Noi ci siamo stati e il reef non era dei migliori quindi vi consiglio di spendere i vostri dollari in altro modo.
C’era l’escursione per vedere le mante, la cena in barca, la pesca… etc..
MANCE: Sempre gradite dai camerieri e dagli housekeeper 
REEF: praticamente inesistente, il corallo è bianco.. praticamente morto.
maldive fotografie video informazioni notizie e consigli utili isole maldive dhonveli resort isola di kanu huraa atollo di male nord ottobre 2008 by Sara Informatevi per eventuali escursioni. Vedrete qualche razza, gli squaletti la sera, ed alcuni pesci che sono però tutti uguali :(
PHONE&GO La nostra assistente Haidi era troppo scoppiata, ci faceva morire dal ridere, se andrete ci farete sapere se continua con il suo cavallo di battaglia “Bravi e Belli” (lo diceva a tuttiiii)

COSE CARINE: Il deejay che mette bella musica alcune sere al sunset bar..
Non ci sono le zanzare e se terrete l’aria condizionata accesa in camera non verranno a trovarvi gli animaletti che girano nel villaggio…
Carine le volpi volanti che sono difficilissime da fotografare.. Ogni tanto date un’occhiata al cielo e le vedrete volare..


Siamo stati fortunati con il tempo perché, pur essendo la stagione delle pioggie abbiamo avuto sempre delle splendide giornate. Portate con voi crema solare almeno da 50.. evitate di scottarvi, noi l’abbiamo utilizzata tutta la settimana e siamo tornati neri e senza ustioni. Crema dopo sole, scarpette per l’acqua, macchina subacquea (in loco costa una cifra) e magari qualche abito carino per la cena.

Ho scritto questa recensione con molta serietà, elencando quello che secondo me va detto alle persone che decidono di andarci.. L’hotel comunque è di gran lunga superiore ad un 3 stelle peccato per la posizione un po’ sfigata..
Complimenti a tutto lo staff del Dhonveli, tutti molto professionali!

Spero di avervi dato qualche dritta ^_^
Buone ferie

ottobre 2008 by Sara