Immersioni alle Maldive
Madivaru Kandu - (Rasdhoo)

by Enzo Spina esperto sub di www.tuttomaldive.it

Una domanda che mi viene rivolta spesso è: “ma alle Maldive ci sono gli squali martello?”. immersioni isole maldive : mappa immersione madivaru kandu - atollo di rasdhooLa risposta è semplice, certo che ci sono, e neanche pochi, il problema è riuscire ad avvicinarli. Non si sa tantissimo di questi squali, però si intuisce che di notte risalgono le acque profonde e si avvicinano alle pass dove probabilmente è più facile procacciarsi il cibo.
Alle Maldive esistono dei punti particolari dove l’incontro con gli squali martello è più probabile, uno di questi punti, e forse il più famoso, è appunto la pass di Madivaru Kandu. E’ posta sul lato sud-sud-est del piccolo atollo di Rasdhoo, a sua volta ubicato a nord-ovest dell’atollo di Ari. Questa pass ha delle caratteristiche molto particolari, soprattutto per la conformazione del reef dal gradino verso l’interno dell’atollo (vedi disegno). Sulla parte esterna il reef scende rapidamente verso il blu, e con l’acqua limpida, (che qui non è un’eccezione), si deve prestare attenzione alla profondità, soprattutto in caso di grossa eccitazione per l’avvistamento degli squali. Gli squali martello che si possono avvistare qui sono della specie “sphyrna lewini” timidi, stanziali e spesso si muovono in banchi composti da numerosi individui. Per avere un’alta possibilità di avvistamento bisogna effettuare l’immersione piuttosto presto, all’alba. Si parte con il dhoni che è ancora buio e poi ci si tuffa circa alle 5,50/6,00 (Male time) se non è nuvolo, alle 6,10/6,15 se è nuvolo, (per una questione di luce). E’ un’immersione che si può eseguire in modi diversi e ogni guida la propone a sua discrezione, alcuni rimangono vicini al reef alla profondità di 30 mt. In attesa di fare qualche avvistamento. Altri invece (io incluso) preferiscono anche eseguire una navigazione nel blu, facendo un’andata e ritorno, oppure un quadrato, od addirittura un tuffo nel blu completo e ritorno verso il reef. La scelta della tipologia dipende da tanti fattori, per esempio le caratteristiche del gruppo di subacquei, della relativa esperienza e soprattutto della disciplina, nel seguire scrupolosamente la guida, dimostrata fino ad allora. Infatti sappiate che è un’immersione che può diventare la più bella in assoluto della vostra carriera, ma molto particolare, ci si sveglia alle 5,00 ci si butta in acqua che sembra ancora notte, si naviga nel blu completo senza riferimenti (se non la guida), alla profondità di 30 mt., insomma non è per tutti, il minimo livello di brevetto è l’advanced e comunque dimostrare di avere un buon numero di immersioni effettuate, e buona acquaticità, comunque come detto prima sarà a discrezione della guida effettuare la tipologia migliore in base all’esperienza del gruppo che stà accompagnando. L’incontro con gli squali martello è una delle cose più belle che si possa provare, ma non dimentichiamo che questa pass offre altri incontri splendidi, tipo mante, mobule, pattuglie di grossi tonni, squali pinna bianca, barracuda, aquile di mare, trigoni ecc. insomma tutto il repertorio classico delle Maldive.

Per discutere di questo argomento e per avere ulteriori informazioni 
partecipa al forum del sito TuttoMaldive.it, nella sezione subacquea, 
troverai i consigli degli esperti e di chi conosce bene le Maldive:

partecipa al forum "immersioni e snorkelling"
del sito dedicato alle isole maldive

Enzo Spina
Guida subacquea in safari boat e Istruttore diving 

by Enzo Spina esperto sub di www.tuttomaldive.it

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive  sezione di www.tuttomaldive.it dedicata alle immersioni e snorkelling alle isole maldive : informazioni, consigli dell'esperto sub Enzo Spina, racconti e foto di immersioni e snorkelling
www.tuttomaldive.it