Halaveli dicembre 2004  
Dicembre 2004 by Raffaella&Alessandro

E'stata la nostra prima volta alle Maldive. Non sarà di certo l'ultima.Siamo partiti da MIlano Malpensa dopo una rocabolesca "falsa partenza"15 gg prima. isole maldive foto photo informazioni consigli utili halaveli resort isola di halaveli atollo di ari nord by Raffaella&Alessandro dicembre 2004La nostra meta infatti non doveva essere Halaveli ma Alimatha(Alpitour). Purtroppo siamo stati così sfortunati da vedere coincidere il giorno della partenza con quello del fallimento della linea aerea Volare che ci doveva portare alle tanto sospirate Maldive. Per farla breve e non perdersi in inutili polemiche siamo tornati mesti e tristi a casa dopo 2 giorni di permanenza in un triste albergo di Sommo Lombardo(Varese) con l'illusione di partire da un momento all'altro. Alla fine siamo ritornati a casa con solo l'immaginario del caldo sole delle isole e siamo ritornati in agenzia per vedere cosa c'era rimasto disponibile. Volevamo partire a tutti i costi anche spendendo (purtroppo) qualche lira in più perchè ormai stavamo entrando nel mese di dicembre e le tariffe si sa in quel periodo aumentano. Abbiamo trovato disponibilità ad Halaveli e senza tanto pensarci abbiamo prenotato. Finalmente si partiva. E noi siamo stati soddisfatti:del villaggio, dell'animazione, delle stanze, del servizio fornitoci. Lo dico perchè siamo partiti un po' preoccupati dopo aver letto commenti non proprio entusiasmanti proprio su tuttomaldive nei resoconti degli altri viaggi effettuati in quel villaggio. Avevamo letto di mosquitos insistenti e fastidiosi, di camere vecchie ed obsolete, di scarafaggi tra i vestiti. Noi non abbiamo trovato nulla di tutto questo. Forse siamo stati solo più fortunati o forse siamo solo un po'meno pretenziosi di altri. Il villaggio è un po' vecchio è vero e qualche cosa appare un po' spartana (come la doccia con la plastica come chiusura ) ma noi cercavamo il mare ed il sole ed è quello che abbiamo trovato. IL nostro arrivo è stato con l'idrovolante: 20 minuti sopra l'oceano ad ammirare anelli di turchese che circondano piccole isole lussureggianti.I piloti guidano scalzi e questa e è la prima cosa che ci colpisce. L'atterraggio è dolce e magico sull'oceano antistante l'isola. Arriviamo alle sette di sera e le luci del crepuscolo la rendono ancora più magica. E' una piccola isola (si gira a piedi in dieci minuti). I bungalow sono distribuiti lungo la spiaggia alcuni un po' più all'interno altri direttamente sul mare. Ogni "abitazione" è fornita di aria condizionata, è costantemente pulita dai "room boys" che si occupano della stanza e ti danno assistenza se ne hai la necessità. isole maldive foto photo informazioni consigli utili halaveli resort isola di halaveli atollo di ari nord by Raffaella&Alessandro dicembre 2004Davanti alla stanza c'è un piccolo patio dove puoi leggere o rilassarti se non vai in spiaggia. La spiaggia è comunque davanti a te, bianca e cristallina, fine e sempre fresca perchè essendo fatta di coralli sbriciolati non accumula calore e non ti scotti mai i piedi. All'arrivo ti togli le scarpe e non te le rimetti se non per la partenza. E questa è un altra magia di Halaveli; c'è sempre e solo sabbia: al ristorante , al bar,lungo i sentieri che portano alle zone di incontro. Ogni mattina c'è la colazione ricca di frutta e brioche, poi si può stare a crogiolarsi al sole o nuotare nell'acqua bassa che circonda l'isola oppure si può uscire a fare snorkeling(ogni gg si va con il dhoni la tipica imbarcazione in posti diversi con partenza alle ore 11 o a fare sub (il diving è un cinque stelle molto rinomato). Alle 13 si pranza poi ci si può rilassare sulla spiaggia o in camera(è sempre ventillato e il sole pur essendo molto caldo si sopporta bene) oppure accoccolandosi sulle ondine(degli sdrai sempre a disposizione e gratuiti) all'ombra delle mangrovie. Nel pomeriggio alle 4 Camila una delle animatrici fa acquagym in acqua; alle 5 si può prendere il tè con i biscotti e alle 5 e 30 si può uscire per la pesca al bolentino con i ragazzi maldiviani. La sera si cena con tranquillità e quasi sempre i ragazzi dell'animazione organizzano un piccolo intrattenimento mai forzato e sempre piacevole. Ogni attività è fornita gratuitamente la prima volta poi si pagano le uscite. Per noi è stata una vacanza speciale e bellissima.Un ringraziamento va ai ragazzi dell'animazione sempre pronti e disponibili: Silvia (fantastica e bravissima), Giovanni Camilla, Ninni; ai ragazzi maldiviani (Brandon non è solo un uomo ma è anche un pesce per come si muove nell'acqua e per come nuota), al cameriere Soli (l'uomo dei proverbi) sempre carino e disponibile. Un ricordo anche agli amici conosciuti là:Paola e Max e Antonio e Silvia. Di certo non dimenticheremo Halaveli, di certo torneremo alle Maldive..la prossima volta....in tre perchè le Maldive ci hanno regalato anche questo:un bimbo.

Dicembre 2004 by Raffaella&Alessandro

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it