Biyadhoo & Teorema 2007
by Monica&Paolo

Pubblichiamo la raccomandata delle lamentele  di  Monica&Paolo nei confronti del tour operator Teorema per i disagi e i disservizi subiti  durante il viaggio  al biyadhoo island resort  isola di biyadhoo atollo di male sud nel dicembre 2006. 

San Gimignano, lì 01/01/07

Alla cortese attenzione della TEOREMA VIAGGI: LAMENTELA PER I DISAGI SUBITI DURANTE IL VIAGGIO CON DESTINAZIONE MALE SUD BIYADHOO PER IL PERIODO 23 DICEMBRE 2006-31 DICEMBRE 2006

La partenza del viaggio con destinazione Biyadhoo è avvenuta in data 23 dicembre 2006, con tutto l’entusiasmo possibile e immaginabile per un volo che aspettavamo da anni. Purtoppo l’Odissea di Ulisse stava per accadere e noi ne eravamo ignari. Premetto che sono un insegnante di italiano, quindi avevo calcolato le vacanze già da settembre del 2006, ma due giorni prima di partire mi contatta la signora Cinzia dell’Agenzia Beautiful Travel di Certaldo (Fi), dicendomi che il volo da ROMA CON DESTINAZIONE MALE era stato annullato (aia!). Ora, il volo doveva essere da Roma con partenza alle 19:50 e arrivo a Male alle 08:00 a.m, mentre le opzioni datemi per il nuovo scalo erano 2. Non tanto per la variazione di orario mi sono incavolata, quanto c’era da fermarsi a Dubai: Dubai, dico io! Ma non era diretto? Quante ore perdevamo?
Ritorniamo alle opzioni; abbiamo detto che erano 2:
  1) partire da Milano Malpensa con scalo a Dubai per rifornimento, con orario 23:00 arrivo a Malè 17:05
  2) partire da Roma –Fiumicino alle ore19:50 arrivare a Milano Malpensa “vecchia” ore 21:00, prendere l’autobus e andare a Malpensa “nuova”, aspettare l’aereo con imBarco 23:00 e arrivare a Male alle 17:05.

Naturalmente essendo toscani abbiamo scelto la seconda opzione, visto che da Siena a Roma ABBIAMO SOLO 3 ORE; inoltre il rientro a Malpensa era previsto alle ore 02:00 a.m e non mi piaceva tanto tornare a casa alle 7:00 a.m con nebbia o pioggia, facendo il capodanno in aereo. Quindi scelta obbligata.
Dovevamo essere in aeroporto alle ore 17:00, ma mio marito previdente, è voluto partire prima per evitare il traffico; infatti siamo arrivati al terminal “B” ALLE ORE 15:50. tenete a mente questo orario per favore…
3 ore prima dell’imbarco siamo arrivati credendo di fare cosa buona e giusta; sui documenti che ci aveva dato l’agenzia c’era scritto di presentarsi davanti al banco ASTOI TEOREMA PER I DOCUMENTI VIAGGIo 2 ORE PRIMA DELLA PARTENZA DEL VOLO: NOI ERAVAMO Lì 3 ORE PRIMA.(TUTTO è documentabile perché abbiamo lasciato l’auto a “Italia 92”, quindi gli orari sono in possesso anche della ricevuta dei parcheggiatori). Sui documenti c’è anche una clausola importante che recita così: “la non osservanza dei detti tempi di convocazione potrebbe causare il mancato imbarco. Eventuali riprotezioni saranno ad esclusivo carico dei clienti”.
AH Sì! QUI MI SCAPEREBBERO UN PO’ DI IMPROPERI MA NON è DA ME, SIGNORA QUAL SONO E SEMPRE COL SORRISO SULLE LABBRA. 
INFATTI NOTATE CHE NON C’E’ UNA CLAUSOLA CHE DICE:” SE A SBAGLIARE SIETE VOI CHE NON CONCORDATE CON IL NUOVO VOLO, IN QUESTO CASO L’ALITALIA? ALLORA CHE SUCCEDE? LA COLPA DI CHI E’? SEMPRE DEL CLIENTE O DELL’AGENZIA?
Lo dico perché qui viene il bello. Non essendoci nessuno al banco della Teorema abbiamo chiesto informazioni come chiunque essere umano al mondo farebbe e ci hanno mandato al bancone del volo ALITALIA dove la ragazza gentilissima ci ha fatto i biglietti, ci ha chiesto se volevamo i bagagli con scalo a Malpensa o diretti a Male. Sembrava tutto a posto, tanto che abbiam girato per negozi, abbiamo avuto il tempo di mangiare, di vedere Giancarlo Giannini che io adoro e fare compere. Con tutta tranquillità poi siamo andati all’imbarco e abbiamo atteso.Ora arriva il bello; ci sentiamo chiamare noi ed un’altra famiglia davanti all’imbarco; arriva un ragazzo biondo (trovatelo per favore e licenziatelo come minimo!), con pochi capelli al vento, lunghi fino al collo e un ciuffo spennacchiato, altezza 1:70 circa, occhi chiari. Ci chiama con fare minaccioso (nel frattempo l’altra famiglia stava sopraggiungendo); non ho mai preso in 35 anni di vita una parte così feroce, non ho mai subito un’ umiliazione così forte credetemi; mai fatta neppure a scuola ai monelli più monelli. Ho la scena sempre davanti agli occhi, dice urlando:” dove avete i biglietti, eh, dove avete i biglietti per il viaggio, forza tirateli fuori…!”
Sembra incredibile ma tutte e 22 le coppie presenti si sono ammutolite.
Io ho tirato fuori tutto cio’ che avevo perché non capivo gli urli rivolti alla mia persona. “Forza voglio sapere dove eravate prima!” e mi sbatta in faccia violentemente i documenti di imbarco.
“Allora –dice-ora dovete andare al terminal B a prendere i biglietti, e come fate? Non ce la farete mai, quindi non partirete, restate qui a Roma, va bene così?”
In quel mentre io e mio marito cercavamo di spiegargli che ci avevano mandato loro al banco dell’alitalia, ma niente, lui non sentiva.
“Allora se non partite rifatevela con loro, eh, allora è colpa loro se rimanete qui, colpa dell’alitalia!Cosa pensa che dirà l’alitalia?A loro non gliene importa nulla di voi se rswstate o no!”
Cominciano a cadermi le lacrime E A SENTIRMI SVENIRE, e lì cade il silenzio. Mai stata trattata così male davanti a 22 persone allibite. Arriva l’altra famiglia e la tiritera non cambia. Non sapevo se andare via, piangere, controbattere. Mi aspettavo gentilezza e cordialità non un cane rabbioso. Alla fine con il volto esterrefatto mi avvio all’uscita triste perché non potevo più fare il mio viaggio e questo, fatti passare tutti, tira FUORI I NOSTRI BIGLIETTI… MA BRUTTO S……
COSA VOLEVI DIMOSTRARE FACENDO COSì, MA SEI PROPRIO UN MEGA S…..
Dopo tutto quello che ci ha detto e dopo che aveva litigato anche con l’alitalia perché una famiglia non era stata registrata e non aveva avuto il biglietto ERA DA PRENDERE A SCHIAFFI!. E BRAVA TEOREMA!. Imbarcati per Milano altra botta l’aereo MI-MALE era in ritardo di 2 ore e mezzo; morale siamo partiti alle 02:30 a.m. Siamo rimasti in aeroporto dalle 21:00 alle 02:30 a.m. un incubo per tutti. Anche lo scalo a Dubai è stato difficoltoso con un rifornimento di più di un’ora. Morale siamo arrivati in albergo alle 21:00 del giorno dopo con un cenone pagato carissimo non usufruito perché avevano già mangiato tutto e noi eravamo distrutti completamente, dopo aver espletato tutte le modalità del caso alla reception.
Chiedo quindi se è possibile un risarcimento visto che abbiamo perso un’intera giornata quella del 24 dicembre e non goduto appieno del cenone pagato extra 40 euro a testa. Ps: dimenticavo che le altre famiglie con ritorno Male- Mi sono tornate alle 09:00 del mattino con un ritardo di 8 ore sulla tabella di marcia.
Grazie della cortese attenzione RICORDANDOVI CHE NIENTE DI QUESTO è EFFETIVAMENTE TOLLERABILE. 
MONICA XXXXXXX E PAOLO XXXXXXX 

contattaci per pubblicare le tue lamentele e disservizi subiti prima, durante e dopo un viaggio alle isole maldive

Contattaci per la pubblicazione delle tue lamentele

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive