Bolifushi resort novembre 2006
by Esterina&Giuliana 

Pubblichiamo il testo della email di lamentela inviata da Esterina&Giuliana al tour operator veratour  per i disservizi subiti in occasione del viaggio al bolifushi island resort isola di bolifushi atollo di male sud nel novembre 2006

Buongiorno,
ho acquistato presso di voi (VERATOUR), assieme ad una mia amica, un viaggio vacanza alla Maldive e precisamente a Bolifushi con partenza da Milano-Malpensa il 13 novembre e rientro il 21 novembre 2006.
Le lamentele i disguidi e i disservizi subiti da Esterina&Giuliana nei confronti del tour operator veratour per il viaggio presso il bolifushi island resort isola di bolifushi atollo di male sud nel novembre 2006A parte il maltempo, del quale nessuno è responsabile se non il Padreterno, mi permetto di segnalare alcune “piccole” disfunzioni incontrate durante la nostra permanenza.
Inizio con l’arrivo, leggo nella vostra presentazione: “Per tutti gli ospiti del Veraclub, Veratour è lieta di offrire un cesto di frutta all'arrivo …”, bene, il cesto di “frutta” conteneva ben 2 (due) aranci e ben 2 (due) mele, letteralmente parlando trattasi di frutta, in coscienza ci siamo sentite prese in giro. Veniamo a quanto avremmo dovuto trovare in camera (sempre dalla vostra presentazione): “… e set di té e caffé solubile tutti i giorni nelle camere …”, devo confermare che il “set” di tè e caffè solubile erano presenti in camera ma assolutamente privi del necessario per scaldare l’acqua.
E sin qui si è parlato dell’accoglienza …
Veniamo alle camere, sempre da quanto da voi dichiarato: “ … arredate con semplicità e dotate di servizi privati …”, penso che dobbiate sostituire il termine “semplicità” con “decadenza” (all’uopo visionare la foto ARREDAMENTO.JPG).
Veniamo ai “servizi privati”, degno esempio di ottima manutenzione e igiene perfetta! Gradirei che osserviate attentamente il locale, comunemente denominato “igienico”, che dovevamo utilizzare (all’uopo visionare le foto DOCCIA1 e DOCCIA2.JPG e ancora IGIENE1 e IGIENE2.JPG).
Inoltre pioveva in camera con il risultato di un bellissimo (eufemismo) pavimento bagnato (all’uopo visionare le foto INFILTRAZIONI e EFFETTO INFILTRAZIONI.JPG).
Le lamentele i disguidi e i disservizi subiti da Esterina&Giuliana nei confronti del tour operator veratour per il viaggio presso il bolifushi island resort isola di bolifushi atollo di male sud nel novembre 2006Veniamo alla spiaggia, è più o meno normale che in alcuni Villaggi turistici in riva al mare vengano dati agli ospiti, in comodato d’uso, dei tessuti comunemente chiamati “teli mare”, più o meno grandi, atti ad essere impiegati per stendersi sulla sabbia e/o asciugarsi il corpo dopo essere usciti dall’acqua. Dire che usare quelli messi a nostra disposizione ci faceva un tantino “ribrezzo” è dire poco (non uso un altro termine per rispetto allo stesso), all’uopo visionare le foto ASCIUGAMANI1 e ASCIUGAMANI2.JPG.
Altri “piccoli” inconvenienti sono stati quelli che di giorno non funzionava l’impianto di condizionamento, che siamo state due giorni senza avere la possibilità di aprire la cassaforte nella quale avevamo depositato valuta e passaporti a causa di un fantomatico guasto e che abbiamo rischiato di fare domanda del foglio di via per rientrare se non avessero provveduto “celermente” in 48 ore a riparare il guasto!
Unico lato positivo è stato quello della presenza dei due animatori, Ramon e Manuel, i quali hanno dimostrato di essere all’altezza del compito affidatogli.
Quindi il giudizio che possiamo dare sul Villaggio è “pessimo” e chiediamo in via del tutto amichevole un rimborso da parte del VeraTour per i danni biologici subiti, e non solo da parte nostra ma anche da altri clienti dai quali riceverete senza alcun dubbio comunicazioni.
E’ altresì evidente che in caso di una vostra risposta negativa o mancanza di risposta sarà nostro diritto procedere affinché quanto richiesto ci venga concesso.
Cordiali saluti
Esterina XXXXXXXXXXX
Giuliana XXXXXXXXXXX

contattaci per pubblicare le tue lamentele e disservizi subiti prima, durante e dopo un viaggio alle isole maldive

Contattaci per la pubblicazione delle tue lamentele