Hudhuran fushi novembre 2007
by Angelo&C 

Pubblichiamo il testo della lettera raccomandata spedita da Angelo&C, per i disservizi subiti in occasione del viaggio a hudhuran fushi atollo di male nord nel novembre 2007 con il tour operator hotelplan. 


Le mie lamentele riguardano l'isola di Hudhuran Fushi che mi e' stata venduta da Hotelplan per una vacanza di 2 settimane, ( partenza il 13 / 11 ritorno il 28/11 ) con una bambina di 2 anni al seguito.
Sono successe una serie di cose spiacevoli per cui dopo una settimana mi sono visto costretto a chiedere il cambio del resort al rappresentante Hotelplan locale.
Innanzi tutto la camera assegnata era sul lato corallino dell'isola, vicino alla reception e quindi era impossibile entrare in acqua con una bambina di 2 anni senza che si facesse male, io stesso senza scarpe non riuscivo a muovermi. Cadere sarebbe stato sicuramente doloroso.
Cio' ci obbligava ad andare sul lato opposto dell'isola tutti i giorni e quindi a non avere la comodita' della stanza vicino, vuoi per una doccia o per qualsiasi altra necessita'.
Inoltre proprio in quei giorni, i furboni, hanno pensato di stendere un nuovo strato di sabbia sulle stradine interne di collegamento, dove tra le altre cose circolano con un auto a motore a scoppio ( un vecchio Previa Toyota ) e svariati furgoni, rendendo quasi impossibile l'uso del passeggino.
Abbiamo chiesto subito di essere spostati sul lato sabbioso ma dopo ben 6 giorni nessuno ci aveva ancora dato una risposta !!!

Al nostro arrivo la camera si presentava in queste condizioni : 
1 ) Scarico vasca da bagno otturato : dopo 10 chiamate alla reception e svariate visite del personale locale e' rimasta otturata per tutto il tempo in cui siamo rimasti nel resort e visto che era piu' utilizzata per lavare la bambina la cosa non era assolutamente piacevole.
2 ) Lavandino otturato : sono venuti il giorno dopo a pulirlo ma si sono dimenticati della vasca da bagno. Ovviamente io non ero presente.
3 ) La zona della doccia esterna, in erba, risultava oltremodo sporca, cartaccie , pezzi di plastica e altro che sono stati rimossi dopo ben 2 giorni !!! Ho le foto di come si presentava la zona. L'addetto alla stanza mi ha risposto che tanto da li a poco avrebbero messo la sabbia al posto dell'erba e quindi secondo lui non era necessario pulirla !!!! 
4 ) Dopo ben 2 giorni dal nostro arrivo non avevamo ancora i letti mare a nostra disposizione, visto che ogni stanza dovrebbe averne 2 almeno. A quanto pare pero' per darli a noi li hanno sottratti a qualcuno sull'altro lato dell'isola.
5 ) Il terzo giorno si e' otturato anche il WC alle 19 ma alle 22 non era ancora stato ripristinato. Ovviamente la reception e' stata avvertita subito.
Per fortuna a quell'ora ho incontrato il solito ragazzo che riassetta la stanza e candidamente mi ha risposto che avrebbe sistemato lo scarico entro la mattina seguente ! E come avremmo potuto non usare il WC prima di andare a letto o la mattina seguente ?? Inutile dire che l'ho letteralmente sollevato da terra e obbligato a sistemare il tutto al momento.
Ovviamente dopo i primi due giorni, avendo visto con i miei occhi come andavano le cose ed essendo venuto a conoscenza di altri fatti ho cominciato a far domande in giro. 

E ho scoperto le seguenti cose :
- Due ospiti arrivate con noi sull'isola, gia' la mattina seguente si sono arrabbiate e fatte cambiare isola. 
- Tutti quelli con cui ho parlato ( clientela Russa, camerieri, clientela Svizzera tedesca e altri) non erano assolutamente contenti dell'isola e soprattutto di come era gestita. Dal mangiare alle stanze e alla sollecitudine del personale nell'intervenire sui problemi. E quando a dirtelo e' un cameriere maldiviano che lavora nel resort mi da l'impressione che non fosse un problema momentaneo ma che sull'isola tutti abbiano avuto questi problemi e non da poco tempo... da qui la responsabilita' Hotelplan nel vendere questo resort tra quelli che possono "griffarsi" di tale marchio.
Un russo da me conosciuto, subito il primo giorno si' e' fatto cambiare la stanza picchiando i pugni sul tavolo alla reception e mettendosi a gridare. Ora perche' a me dopo ben 6 giorni, con tutto il tournover di clienti che lasciavano il resort ogni giorno e una bambina piccola al seguito nemmeno mi hanno detto se si poteva fare ? Io poi rapporto tutto al prezzo della vacanza... a Rimini a 45 euro al giorno mi potrebbe anche star bene qualche disguido ( anche se in riviera Romagnola non mi e' mai capitato nulla di simile ) ma la prezzo pagato questa volta pretendo che tutto funzioni.
Anche il rappresentante locale Hotelplan, peraltro persona molto corretta e gentile, in un momento di sconforto visto che si rendeva perfettamente conto della situazione, mi ha confessato che contava come il 2 di picche e che all'interno del resort nessuno gli dava corda. 
Alla fine dopo 6 giorni, alla domanda del rappresentante Hotelplan sul fatto se mi avevano o meno risposto riguardo al cambio stanza, mi sono arrabbiato e gli ho chiesto di chiamare Male e di farmi cambiare isola e che con idioti come quelli che gestivano questo resort non volevo piu' avere nulla a che fare.
Cio' e' stato fatto immediatamente la mattina successiva con destinazione Bodu Hurhaa che gia' conoscevo e si e' confermata un ottima scelta avendo precedentemente passato 15 splendidi giorni nella vicina e ormai ex. Dhigufinolhu.
Ho anche dovuto firmare una liberatoria in base alla quale non mi sarei potuto rivalere su Hotelplan per la prima settimana ma cio' non toglie che ho passato una delle peggiori settimane di vacanza e che mi senta in dovere di esprimere la mia opinione, ad occuparmi di scarichi che non funzionavano, inutili gite alla reception per lamentarsi e arrabbiature di ogni tipo.
Anche il lato risorante non era un gran che', sempre le stesse cose e un tipo di cibo che deve accontentare un tipo di clientela un po' troppo vasto, dai Cinesi agli Indiani agli europei... niente a che vedre con l'ottimo menu' di Bodu Huraa, isola sulla quale siamo stati spostati a seguito dei disservizi. Anche la scelta di mettere la sabbia in sala da pranzo e' tutto fuorche' igenicamente corretta. La sabbia infatti non puo' essere ripulita come si fa con le piastrelle e gli avanzi di cibo caduti dai tavoli li rimanevano per lungo tempo. Senza contare la polvere che si solleva al passaggio della gente. Inoltre essendo al coperto non si ripulisce con le abbondanti piogge che ogni tanto cadono sulle isole.
Spero che presto Hotelplan tolga dal catalogo un posto simile in quanto ne va dell'immagine che in lunghi anni si e' costruita di tour operator serio. 
Infatti la nostra precedente esperienza era positiva cosi' come quella di tanti altri raccolte sull'aereo di ritorno, ai quali ovviamente ho chiesto come si erano trovati sulle varie isole. 
Quello che pero' mi ha colpito di piu' e' stato nel parlare con i Maldiviani e con altro personale dei 2 resort in cui siamo stati, i quali concordavano tutti sul fatto che Hudhuran Fushi fosse uno dei peggiori e che quindi non fosse un improvviso peggioramento degli ultimi giorni ma una costante dovuta alla pessima gestione della proprieta' da parte della societa' dello Sri Lanka padrona del resort.

Buona giornata 

contattaci per pubblicare le tue lamentele e disservizi subiti prima, durante e dopo un viaggio alle isole maldive

Contattaci per la pubblicazione delle tue lamentele

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive