Olhuveli gennaio 2006  
gennaio 2006 by Elisabetta

Gennaio 2006 
Dopo 9 ore di volo, da Milano, veniamo accolte dal sorriso e dalla cordialità di due ragazzi, Fabio e Valerio con divisa Azemar, che si prendono subito cura degli ospiti con destinazione Olhuveli Beach Resort.

maldive foto photo informazioni consigli utili isole maldive olhuveli resort isola di olhuveli atollo di male sud by elisabetta gennaio 2006 E’ il mio primo viaggio alla Maldive, ma credetemi ho visto altri paradisi e resto comunque a bocca aperta. 
Mentre un’imbarcazione veloce ci trasporta a destinazione abbiamo la possibilità di osservare varie isole che sembrano macchie di bianco e verde tra gli spruzzi delle onde e delle “capanne” che sembrano essere sospese sul mare. Altre due giovani ragazze ci ricevono sul pontile e ci accompagnano al ristorante per un accogliente ben venuto.

Dopo il pranzo ci smistano nelle camere, ampie, con un arredamento semplice ma completo ed elegante.
Le camere vengono pulite e controllate tre volte al giorno e gli addetti sono cortesi, riservati e cordiali.

Non appena le valige vengono disfate e i parei indossati ci si precipita a visitare l’isola , 350 metri circa di lunghezza. Non ci sono dubbi è fantastica, non sai se tuffarti subito in acqua o camminare sulla sabbia bianca e calda per godere di ciò che ti circonda. Ci sono palme da cocco e mangrovie, non ci sono animali se non dei corvi e delle “volpi volanti” cioè dei pipistrelli quattro volte più grandi di quelli che siamo soliti vedere in città, che planano sulle palme per rimpinzarsi di frutta. Sulla spiaggia puoi osservare i “paguri” conchiglie che si spostano sulla sabbia grazie ai loro piccoli abitanti dalle zampette lunghe. Nonostante il Resort sia al completo, non si vede nessuno, sembra di vivere da soli in una sorta di pace e serenità indescrivibili. 

isole maldive foto photo informazioni consigli utili isole maldive olhuveli resort isola di olhuveli atollo di male sud by elisabetta gennaio 2006 Eppure nell’arco della giornata non hai modo o tempo di annoiarti: chi vuole può andare a fare snorkeling, gite ad altre isole ( tra cui quella dei pescatori…più che altro per l’acquisto di souvenirs), sub, pesca al bolentino, oppure seguire le animatrici, Erika ed Arianna, che ti spronano, senza nessun obbligo a seguire un “corso” di aqua gym, balli caraibici ed altri, beach volley, etc..

Il mondo sottomarino che visiti facendo snorkeling o con le immersioni è un arcobaleno rinchiuso in un acquario, pesci dai variopinti colori, squaletti, mante, razze e tanti ancora sino ad un incontro affascinante coi delfini che giocano con l’imbarcazione che ti trasporta e si trasformano in acrobati davanti ai tuoi occhi increduli.

Le serate trascorrono all’insegna del relax e del divertimento, non mancano infatti gruppi musicali, balletti indigeni, passatempi di intrattenimento degli animatori italiani che bisogna segnalarlo, hanno in Valerio un ottima guida, capace di intrattenere gli ospiti in svariati modi: con canzoni interpretate magnificamente ad acrobazie col fuoco, sulla spiaggia.

I pranzi al buffet sono buoni ed incontrano il gusto di tutti, dalla pasta alle insalate, dai cibi piccanti ai cibi prettamente italiani.

Il giorno della partenza lascia tutti amareggiati.

Beh che dire! Ci torniamo, o sì che ci torniamo!

Elisabetta 
Milano


gennaio 2006 by Elisabetta

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it