Palm Beach 2004  

dicembre 2004 by Antonio&Lucia&Monica

Viaggio alle Maldive
Musica (Nirvana Lounge vol.3)
Da scaricare: Blue - Best

Eccomi qua a raccontarvi il nostro tanto atteso viaggio alle Maldive presso il Palm Beach.
Inizia tutto da Roma dove partiamo regolarmente alle 22.40 per arrivare a isole maldive palm beach foto photo informazioni resort isola di madhiriguraidhoo atollo di lhaviyani by Antonio, Lucia e Monica nel dicembre 2004 Male anche con un’ora di anticipo rispetto al previsto, effettivamente scorgere dall’alto i piccoli atolli è uno spettacolo a dir poco impressionante per la sua bellezza, e lo è ancor di più vederli dagli aerotaxi che ci conducono al Palm Beach, dove veniamo accolti in modo cortese dallo staff di Sporting Vacanze. Dopo essere stati rifocillati con un cocktail di benvenuto e con delle salviette rinfrescanti, ci viene assegnato il posto a tavola, che dovrebbe rimanere lo stesso per tutta la vacanza, e la cosa la trovo leggermente spiacevole in quanto ciò non favorisce (secondo noi) l’aggregazione con gli altri ospiti, ma tant’è, essa avviene comunque al bar della piscina.
Dopo il pranzo ci viene assegnata la camera, la n°39 sul lato est dell’isola come da noi richiesto; il tempo di spogliarci e siamo subito in mare, dove ci vengono ad accogliere molti pesci, corriamo a prendere le maschere ed è subito una bella emozione ritrovarsi a condividere il nostro primo bagno con loro, in particolare isole maldive palm beach foto photo informazioni resort isola di madhiriguraidhoo atollo di lhaviyani by Antonio, Lucia e Monica nel dicembre 2004 con un pesce Balestra Titano enorme…e lo stupore nello sguardo di nostra figlia è la miglior ricompensa per le ore di viaggio fatte per arrivare in questo paradiso naturale. Dopo 6 giorni di tempo nuvoloso alternato a scrosci di pioggia anche violenti, arriva finalmente il primo vero giorno di sole totale maldiviano e non delude affatto le nostre aspettative, esso è caldo e ci avvolge completamente con al sua luce. In questi 6 giorni di pioggia passati abbiamo nel frattempo visitato l’isola dei pescatori e l’isola deserta: le nostre impressioni non sono molto positive per l’isola dei pescatori, in quanto ha un po’ deluso le nostre aspettative, ma non potremo mai dimenticare gli occhi espressivi dei bambini; invece l’isola deserta è carina per la sensazione che dà di distacco da tutto quanto…
Dopo di che arriva il sole e le giornate rendono giustizia al meraviglioso posto nel quale siam venuti a passare le vacanze e nel quale stiamo lasciando un pezzo del nostro cuore, anche se di giornate davvero completamente soleggiate ne abbiam avute pochissime.
Ed adesso passiamo alle nostre valutazioni di merito del villaggio Palm Beach di Sporting Vacanze:
organizzazione della struttura sicuramente è all’altezza delle aspettative, le camere sono molto isole maldive palm beach foto photo informazioni resort isola di madhiriguraidhoo atollo di lhaviyani by Antonio, Lucia e Monica nel dicembre 2004 spaziose e pulite con tuti i confort necessari, tranne quello della cassetta di sicurezza, che è situata alla reception, il bagno è molto grande oltre ogni più rosea aspettativa…e la doccia all’aperto fa sicuramente effetto (una volta l’ho fatta mentre diluviava e l’effetto é strepitoso).
La spiaggia di fronte alla camera offre un’ottima discrezione se si desidera stare appartati e lontani da zone comuni dell’isola che sono il beach bar della lingua di sabbia o il pool bar della piscina.
Il ristorante è sempre molto fornito e variegato nell’offerta del cibo che è sempre abbondante e devo dire molto squisito, abbiam mangiato dei primi gustosissimi, oltre che pesce crudo davvero strepitoso, per non parlare della carne o del pesce alla brace.
Abbiam anche provato la cena che loro definiscono “candle light” in occasione del 40esimo compleanno di mia moglie: davvero molto romantica e suggestiva, con la natura intorno che sa sempre offrirti lo stupore dei suoi effetti, in quel caso la luna piena spuntata poco sopra l’orizzonte appena ci siam seduti e che ha fatto da 4 spetatore insieme alla nostra bimba alla nostra romantica cena sul puntile; in questa cena non abbim potuto gustare l’aragosta, che ne era il piatto forte (in quanto appena finito il ramadam seguito da mare un po’ mosso, che non ne hanno permesso la pesca) ma i piati serviti sono stati all’altezza e presentati con una buona coreografia dal cuoco italiano dell’isola: voto 10. 
isole maldive palm beach foto photo informazioni resort isola di madhiriguraidhoo atollo di lhaviyani by Antonio, Lucia e Monica nel dicembre 2004 Alle 17.00 c’era il tea time in un’altra zona dell’isola, dove si potevano fare degli spuntini per tutti i gusti e placare l’appetito che inesorabilmente si presenta a quell’ora, inoltre quella zona dell’isola era situata in posizione ottima per ammirare lo spettacolo del tramonto che ogni giorno la natura ci propone, anche se di spettacolari ne abbiam visti pochi in virtù del tempo nuvoloso.
Accanto al bar del tea time c’è la Spa, che devo dire essere davvero favolosa nella sua organizzazione e nella sua gestione, dov’è creato un ambiente davvero confortevole e rilassante, l’offerta dei massaggi è davvero notevole e la bravura delle ragazze che lo gestiscono ti inducono a visitarla spesso.
Dopo la Spa c’è la reception con i suoi due negozietti di souvenir, l’internet point, la gioielleria e un negozietto dove potersi far riparare vestiti o farsi fare dei parei su misura.
Passiamo alla piscina, veramente comoda per chi ha dei bambini, in quanto il divertimento per loro è fare tuffi e giochi in essa, da noi sfrutata nei giorni in cui il mare era mosso.
L’animazione era praticamente quasi assente se non per la serata del karaoke o della sfilata con abiti maldiviani, piuttosto che per lo spettacolo delle canoe sulla laguna, ma se ci si voleva intrattenere con loro a fine cena erano sempre disponibili a scambiar quattro chiacchiere in allegria.
Ogni giorno alle 10 e alle 15 c’erano le uscite in snorkelling con Alì, in diversi punti dell’atollo, alcune davvero belle, altre un po’ meno;
abbiam potuto ammirare tantissimi pesci colorati, oltre che tartarughe (in un’immersione ho visto anche un’aragosta) e isole maldive palm beach foto photo informazioni resort isola di madhiriguraidhoo atollo di lhaviyani by Antonio, Lucia e Monica nel dicembre 2004 incontrare una meravigliosa manta che ci ha salutato, in queste uscite abbiamo portato anche la nostra bimba di cinque anni e mezzo e si è divertita un mondo immersa in quelle acque davvero spettacolari e piene di vita sottomarina dai colori sempre cangianti. In ogni caso il reef presente dalla nostra parte dell’isola offre sicuramente anch’esso un bello spettacolo se non si vuol affrontare l’oretta di uscita in dhoni per lo snorkellling lontano dall’isola.
La lingua di sabbia merita un capitolo a parte per la bellezza e lo spettacolo che offre a chiunque si lasci meravigliare dalla natura, la sensazione che sia alla punta è qualcosa che per me definire maestoso è riduttivo, in quanto il senso di meraviglia che si prova a sentirsi così lontani dall’isola con l’acqua che ti circonda tutt’intorno, è qualcosa di veramente suggestivo…quasi non riesco a trovare le parole per descrivere quant’è emozionante essere circondati dall’acqua con la consapevolezza che ne puoi rimanere travolto dalla sua bellezza.
Poi è arrivato il momento della partenza e la tristezza per il ritorno, mitigato dalla vista dall’idrovolante delle isolette incastonate come gioielli in quell’oceano meraviglioso.
Per quanto ci riguarda abbiamo notato una cosa, molti dei souvenir presenti al negozietto dell’isola, erano presenti anche in aeroporto prima di partire, con prezzi decisamente più convenienti in aeroporto.
Questo è tutto, speriamo di ritornare alle Maldive per lasciarci di nuovo travolgere dalla bellezza di quelle isole non a caso definite un paradiso sulla terra.
(periodo 22 nov 7 dic 2004) 
Antonio, Lucia e Monica 

dicembre 2004 by Antonio&Lucia&Monica


www.tuttomaldive.it