Rannalhi aprile 2007 
aprile 2007 by Valentina&Fabrizio

Quando abbiamo saputo che durante il periodo 25 Aprile/1 Maggio eravamo "costretti" a prenderci dei giorni di ferie siamo stati subito d'accordo: si va al mare. 
Volevamo isole maldive fotografie video informazioni consigli utili isole maldive rannalhi resort isola di rannalhi atollo di male sud nell'aprile 2007 Valentina e Fabrizio rilassarci staccando veramente la spina e inoltre vedere un bel posto. Dopo una breve indecisione iniziale, le Maldive sono diventate la destinazione obbligata che, in qualche modo, conciliava tutte le nostre esigenze.

Nonostante le pessime premesse (all'inizio di Aprile il nostro vettore Eurofly aveva lasciato a terra passeggeri per ben 3 volte), il viaggio è andato molto bene. Il volo è stato puntuale e, per quello che è possibile in economy, anche abbastanza comodo. Non so se siamo stati fortunati noi o particolarmente sfortunati gli altri che, al contrario, hanno avuto con Eurofly esperienze deludenti.

L'isola che abbiamo scelto è stata Rannalhi nell'atollo di Malè sud. La scelta è stata dettata anche dal preciso periodo di ferie a nostra disposizione ovvero solo e soltanto dal 24 Aprile al 2 Maggio.
Saremmo potuti andare nello stesso periodo anche ad Alimatha, ma abbiamo scelto Rannalhi anche in base ad alcuni commenti letti su Tuttomaldive.
L'isola dista circa 45 min di barca dall'aeroporto di Male, è ben coperta dalla vegetazione in modo da garantire sempre e in ogni punto la possibilità di sdraiarsi al sole oppure all'ombra. isole maldive fotografie video informazioni consigli utili isole maldive rannalhi resort isola di rannalhi atollo di male sud nell'aprile 2007 Valentina e Fabrizio La gestione del villaggio lascia sdraio disseminate per tutta l'isola in modo che, senza fatica, è sempre possibile decidere dove "sistemarsi". E' possibile accedere alla spiaggia, al mare e alla barriera su tutti i 360° dell'isola e questo da quindi la possibilità di "cambiare ogni giorno spiaggia"
Sono presenti costruzioni/Bungalow formate da 4 camere (2 al piano terra e due al primo piano) e 16 camere Overwater sistemate in Bungalow da due.
Noi abbiamo preso la camera normale e ci siamo trovati al primo piano. La camera era spaziosa arredata in modo semplice ma funzionale. Il bagno spazioso con una doccia doppia non solo come dimensione, ma anche per la presenza di due rubinetti. La camera veniva pulita 2 volte al giorno. Molto comodo il vaso in terracotta sistemato fuori dalla camera e riempito di acqua (camniata di frequente) per permettere di lavare i piedi dalla sabbia prima di entrare in camera.

Non siamo sub, ma ci piace molto fare snorkeling. isole maldive fotografie video informazioni consigli utili isole maldive rannalhi resort isola di rannalhi atollo di male sud nell'aprile 2007 Valentina e Fabrizio La barriera, facilmente accessibile da ogni punto dell'isola, l'abbiamo guardata da tutte le possibili angolazioni e ci ha regalato la possibilità di vedere una fauna marina davvero molto variegata e presente sempre in gran numero. Oltre agli immancabili pesci colorati, tra cui il pesce pappagallo, il pesce scorpione e altri, abbiamo potuto vedere anche razze, aquile di mare, murene, aragoste e anche un piccolo squalo di 60-80 centimetri (potete dare un’occhiata alle foto). 
Abbiamo anche fatto una immersione detta "Scuba Discover" con il diving center. Ci hanno portato a vedere la barriera dell'isola fino ad una profondità di 13 m. Penso che, per che non ha mai fatto immersioni valga la pena provare, ma il costo è secondo me decisamente eccessivo: 90 USD + tasse. Anche i sub con brevetto si sono lamentati dei costi eccessivi del diving (circa 60 USD per immersione con attrezzatura propria).

Abbiamo fatto sia un'escursione snorkeling che quella all'isola deserta e dei pescatori. In entrambi i casi non è stato un granché. La barriera di Rannalhi è più bella di quella vista nelle escursioni, l'isola deserta non ha barriera, quindi si riduce solo ad un bagno e a prendere il sole, l'isola dei pescatori serve solo per fare un pò di shopping se vi va.

Per quanto riguarda i pasti, avevamo la formula "All inclusive". isole maldive fotografie video informazioni consigli utili isole maldive rannalhi resort isola di rannalhi atollo di male sud nell'aprile 2007 Valentina e Fabrizio I pasti erano buoni e abbastanza vari, c'era buona scelta, anche se personalmente con quel caldo ho preferito restare sempre piuttosto leggero. Il Bar dell'isola forniva bibite comprese nella formula "All inclusive" ovviamente birre di importazione in bottiglia e superalcolici erano a pagamento. Dalle 21 in poi il bar offriva anche intrattenimento con musica dal vivo (piano bar) che, insieme alla brezza serale, regalavano momenti di puro relax.

L’animazione è molto soft; volendo è possibile non partecipare alle loro attività senza problemi. Talvolta ci siamo fermati a guardare gli spettacolini delle 21.45 al teatro all’aperto dell’isola. Chi si aspetta di trovare una animazione fatta con molti elementi e con spettacoli complessi di alto livello resterà deluso.

Concludendo posso dire che, senza dubbi, Rannalhi, si è dimostrata all’altezza delle aspettative, un luogo di assoluta pace, mai rumoroso, dove si può veramente allontanarsi dal caos della nostra vita “civilizzata”. Per una intera settimana ci si può dimenticare delle scarpe e indossare al massimo sandali da mare, si può lascare in camera l’orologio e regolarsi con i ritmi naturali. Insomma il paradiso naturale che ogni tanto tutti quanti ci meritiamo.

Fabrizio & Valentina.

aprile 2007 by Valentina&Fabrizio

 home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it