Ranveli dicembre 2004
dicembre 2004 by Annalisa
Annalisa (Gattopelo)
Ranveli Dicembre 2004

Ecco il racconto di una settimana trascorsa in quel che si può tranquillamente chiamare un paradiso, Ranveli, una piccola isoletta nell’atollo di Ari. isole maldive foto photo informazioni consigli utili ranveli resort isola di viligilivaru atollo di ari sud by Annalisa Gattopelo dicembre 2004 Si tratta del nostro primo viaggio alle Maldive, quindi non siamo in grado di fornire confronti con altre isole e resorts.
Siamo partiti la sera del 29 Novembre da Roma Fiumicino con volo Laudair. Durante il viaggio di andata occupavamo i posti centrali, in quanto quelli accanto al finestrino erano già stati tutti assegnati a Malpensa. Al ritorno invece avevamo i posti accanto al finestrino, a nostro avviso leggermente più comodi e spaziosi di quelli centrali. Per quel che riguarda il volo, nulla da eccepire: il personale passava spesso con le bevande (acqua, vino bianco, vino rosso, birra, the freddo e soft drinks); sono stati serviti due pasti con menù a scelta; il cibo era gradevole e non mancavano thè e caffè caldo.
Al nostro arrivo all’aeroporto di Malè in perfetto orario, tutto è stato molto veloce: ritiro bagagli, visto e incontro con il personale del resort che ci ha accompagnati alla barca veloce. Il trasferimento in barca, complice la calma del mare, è stato più rapido di quanto ci aspettassimo. Abbiamo impiegato meno di due ore per giungere a Ranveli. Al nostro arrivo ci hanno servito cocktail di benvenuto e pranzo…e poi, finalmente il primo bagno alle Maldive!
isole maldive foto photo informazioni consigli utili ranveli resort isola di viligilivaru atollo di ari sud by Annalisa Gattopelo dicembre 2004 L’isola corrispondeva perfettamente alle nostre aspettative: piccola e tranquilla, con una bellissima lingua di sabbia lambita dalla laguna dove l’acqua arrivava fino al ginocchio. Il reef a Ranveli è molto vicino. Da un lato dell’isola si raggiunge tranquillamente con una piccola passeggiata nella laguna, mentre dall’altro lato sono sufficienti alcune pinnate. Le varietà di pesci che si possono vedere durante lo snorkeling sono leggermente differenti nei vari punti della barriera: è quindi consigliabile girarla tutta durante il soggiorno.
La struttura non è lussuosa, ma accogliente. E’ dotata di un ristorante realizzato all’interno di una palafitta, campo da beach volley, ping pong, discoteca, un piccolo shop e due bar (uno interno e uno esterno). Il punto dell’isola più frequentato dagli ospiti, oltre la spiaggia ovviamente, è il pontile dove si arriva con la barca. Qui, ogni mattina, il personale del resort butta in acqua grosse quantità di cibo per i pesci come attrazione turistica. I pesci accorrono a centinaia e, tutte le mattine, si riesce sempre a vedere una grande tartaruga. Anche la sera dopo cena il pontile era la meta preferita di tutti per ammirare i pesci e gli squali nutrice e per fare quattro chiacchiere con gli altri ospiti.
Le camere sono spaziose e accoglienti, forse solo il bagno lascia a desiderare perché un po’ vecchio; ma tutto è pulito e ordinato. Il personale indiano faceva le camere una o due volte al giorno in orari variabili; gli asciugamani venivano cambiati tutti i giorni e venivano forniti anche i teli da mare, anche se conviene utilizzare i propri.
Il menù del ristorante era abbastanza vario e in grado di accontentare le esigenze di tutti, anche di chi, come noi, non ama molto il pesce! Non mancavano mai insalate, pollo, pesce, carne, pasta, riso e dolci. L’unica bevanda servita ai tavoli era l’acqua minerale, mentre qualsiasi altra cosa richiesta era a pagamento.
isole maldive foto photo informazioni consigli utili ranveli resort isola di viligilivaru atollo di ari sud by Annalisa Gattopelo dicembre 2004 Durante la settimana erano previste due gite (una di mezza giornata alla vicina isola dei pescatori e l’altra in una piccola isola deserta per tutto il giorno) e varie uscite di snorkeling e pesca con la barca. Noi abbiamo scelto la gita all’isola deserta. La mattina abbiamo visitato il capoluogo dell’atollo di Ari, dove si poteva fare shopping nei vari negozietti a prezzi molto convenienti rispetto allo shop del nostro resort; ad ora di pranzo siamo arrivati in questa isoletta piccolissima, dotata di spiaggia bianchissima e palme: un po’ di snorkeling, pranzo, qualche bagno e poi siamo tornati a Ranveli. Secondo noi sarebbe stato molto più carino trascorrere l’intera giornata su quella deliziosa isoletta, evitando il giro del capoluogo, lungo e stancante, soprattutto per il caldo!
Durante la settimana abbiamo prenotato anche un uscita di snorkeling. Ci hanno portati con la barca nell’isola turistica di Vakarufalhi. La struttura di quell’isola era sicuramente molto elegante, anche se la spiaggia era di bellezza inferiore rispetto a Ranveli: molti muretti e strutture artificiali per contenere il mare! Cmq l’uscita di snorkeling è stata interessante perché abbiamo potuto vedere qualche pesce di specie diversa da quelli incontarti nella nostra isola…e uno squaletto!
Unica nota dolente della vacanza è stato senza dubbio l’orario e l’organizzazione del isole maldive foto photo informazioni consigli utili ranveli resort isola di viligilivaru atollo di ari sud by Annalisa Gattopelo dicembre 2004 trasposto di ritorno a Malè. La notizia della sveglia alle 3.30 del mattino ha contribuito a creare un vero e proprio malumore generale, in quanto tutti speravamo di poter fare un ultimo bagno, anche all’alba, nell’oceano indiano. Siamo arrivati all’aereoporto alle 7.30 del mattino: 5 ore prima del nostro volo. L’assistente Swan Tour era con noi, in quanto doveva raggiungere Male per motivi personali; il suo comportamento in quel frangente è stato perfettamente in linea con la sua condotta durante tutto il soggiorno: completamente assente e vago nel fornire qualsiasi tipo di risposta o spiegazione!
Alla fine abbiamo optato per la gita a Male, deludente e stancante, forse utile solo a chi aveva bisogno di acquistare altri souvenir. Anche a Male infatti si trovano negozi con prezzi molto convenienti. Per chi è interessato, è possibile visitare il mercato del pesce e della frutta, e la moschea.
Comunque, al di fuori della disorganizzazione del trasferimento al ritorno, la vacanza non ha assolutamente deluso le nostre aspettative: Ranveli è un isola adatta per amanti del mare alla ricerca di una settimana tranquilla completamente immersi nella natura, lontani dalla confusione e dal caos dei grandi villaggi con ogni sorta di attività e animazione!

Annalisa 

dicembre 2004 by Annalisa

 


www.tuttomaldive.it