Reethi beach 2006  
marzo 2006 by Enrico (utente forum maldive henryfd)
Reethi Beach Resort atollo di baa isola di Fonimagoodhoo

Partenza da malpensa il venerdì sera , volo Eurofly nella norma, fotografie informazioni consigli utili isole maldive reethi beach resort isola di fonimagoodhoo atollo di baa by Enrico marzo 2006 sempre la solita scatola di sardine, ma è prevedibile, visto che devono massimizzare la gestione degli spazi, e per chi è alto 1,90 come me si sa che 10 ore sono una bella purga! Per i sub: occhio al peso, sia del bagaglio in stiva che di quello a mano!! Anche questa compagnia ha deciso di spremere tutto il possibile ,quindi non sforate troppo perchè sono 10 euro al kilo! Comunque il volo è abbastanza in orario e alle 11,00 ora locale siamo a Malè, dove raggiungiamo l'aereoporto degli idrovolanti dopo aver ritirato i nostri documenti di viaggio al banco Kuoni.
Dopo una breve attesa (40 minuti) ci imbarchiamo e in tre quarti d'ora di volo con uno scalo intermedio raggiungiamo il Reethi (o meglio la piattaforma in mezzo alla laguna adiacente). E qui abbiamo il primo piccolo disguido: ammariamo alle 12,45 e scendendo dall'idro ci aspettiamo di vedere il dhoni che viene a prenderci, invece niente, non si vede nessuno. Dopo qualche minuto d'attesa il comandante della transmaldivian contatta il resort al telefono per sapere cosa fare e , sbalorditivo, gli viene detto che dobbiamo aspettare, perchè loro ci aspettavano solamente per le 13,15 e quindi ci lasciano li sul pontile per una bella mezzora. Fortuna che siamo alle maldive e quindi non ci si annoia ad osservare tutto quello che passa nell'azzurro sotto di noi.
Alle 13,20 finalmente arriva il dhoni e mettiamo la prua verso il Reethi beach. Ad accompagnarci c'è una hostess tedesca (o svizzera tedesca ) un pò freddina, ma ci pensa il sole delle maldive a scaldarci la pelle e il cuore!
E qui arriva la vera ed unica nota dolente; avevamo richiesto in tutti i modi, chiedendolo direttamente a Kuoni, tramite e-mail alla direzione del resort, facendo fare delle segnalazioni dalla nostra agenzia di fiducia: volevamo la certezza di non finire in una delle camere dal 185 al 195 perchè sono le uniche all'interno, non fronte mare (noi avevamo prenotato due triple ed avevamo richiesto che nel peggior caso almeno una delle due fosse come da richiesta). Provate ad indovinare dove siamo fotografie informazioni consigli utili isole maldive reethi beach resort isola di fonimagoodhoo atollo di baa by Enrico marzo 2006 finiti? Camere 190 e 192! Grazie mille, o meglio dhanke!!! Comunque abbiamo poi scoperto che chi viaggia con Kuoni finisce li (alla faccia delle loro rassicurazioni), anche con il villaggio mezzo vuoto, mentre invece chi va con Godiva nell'ipotesi non ci sia più posto viene addirittura upgraded nelle over-waters ( e questo è stato verificato dal vivo ). Alle nostre rimostranze è stato risposto che in via del tutto eccezionale dopo quattro giorni almeno una delle due camere poteva essere cambiata con una di nostro gradimento: ovvio che cambiare al quarto per poi partire al sesto giorno era solo una grande scocciatura , per cui ci siamo tenuti la 190 e 192.
Peraltro queste due camere si trovano molto vicine alle zone comuni (diving, ristorante, ecc.) e quindi per chi ,come due di noi, fa immersioni, sono state anche relativamente comode.
Per via del fuso di Reethi (+ 1h rispetto a Malè ) ci siamo quindi trovati a fare il check-in al resort alle 14,45 e visto che il ristorante era già chiuso abbiamo rischiato di saltare il pasto. Solo su nostra esplicita richiesta, dopo qualche esitazione e per farsi perdonare il problema camera l'assistente teutonica ci ha "omaggiato" (avendo 6 giorni FB era un nostro diritto) un voucher per poter pranzare in uno dei due bar.Comunque sia ci siamo sfamati.
Passiamo al resoconto:
fotografie informazioni consigli utili isole maldive reethi beach resort isola di fonimagoodhoo atollo di baa by Enrico marzo 2006 Le camere sono molto curate, sia nelle finiture che nell'arredo , con il classico bagno all'aperto, frigobar , cassetta di sicurezza, televisione (canali in tedesco prevalentemente), asciugacapelli (non molto efficiente), aria condizionata e ventolone.
L'isola è bella, con una spiaggia godibile, ovviamente sopratutto per chi uscendo dalla camera se la ritrova proprio li di fronte a due passi. Per quelli meno fortunati (ribadisco dal 185 al 195 ) si tratta di fare una passeggiatina di 10 minuti per arrivare sull'altro lato dell'isola, nella zona dove la spiaggia è più larga e dove vi sono riservati degli sdrai e degli ombrelloni di foglie di cocco intrecciate. Non si vedono muretti ma solo bianchissima e finissima sabbia.
Il reef è balneabile dappertutto meno che su un ampio tratto del lato est per via del movimento dei dhoni che vi attraccano. Vi sono tre pontili di cui uno è adibito a bar/ristorante. Le attività di sport acquatici non sono invasive , e quindi non danno assolutamente fastidio, anche se io avrei fatto a meno di vedere i motoscafi dello sci nautico all'ancora vicino alla spiaggia.
I pesci colorati sono davvero tanti e per via del feeding delle 18,00 si possono vedere anche protagonisti piuttosto grandi : squali chitarra, razze, trigoni, remore e tonni insieme ad una bella quantità di carangidi.
Il ristorante principale non ha il pavimento in sabbia ma in legno, e anche se è molto bello a mio parere perde un pò di fascino e romanticismo rispetto a quello classico. I camerieri come al solito sono gentilissimi e pronti a memorizzare ogni abitudine dei clienti per poterli soddisfare. La cucina è più adatta ai tedeschi e agli inglesi che non ai palati fini degli italiani. Premesso che non siamo i classici italiani che all'estero pretendono la pasta, devo dire che abbiamo avuto qualche difficoltà, specie per i miei due bimbi di sei anni, che alla fine erano piuttosto restii a provare i soliti piccantissimi piatti proposti. Con i dolci e la frutta siamo riusciti a tamponare.
fotografie informazioni consigli utili isole maldive reethi beach resort isola di fonimagoodhoo atollo di baa by Enrico marzo 2006 Gli altri tre ristoranti non li abbiamo provati poichè non erano inclusi nel pacchetto ed avevano delle tariffe davvero elevate (devo comunque dire che erano quasi sempre vuoti).
Esiste un centro SPA , ma anche questo non lo abbiamo utilizzato.
Le ecursioni sono le solite proposte alle maldive.
L'animazione è praticamente inesistente e quella che c'è viene fatta prevalentemente in tedesco e a volte parzialmente in inglese.
La parte veramente positiva è il centro diving ( www.sea-explorer.net ), che cura sia le uscite snorkeling che la parte subacquea, la quale è assolutamente fantastica. La gestione è tedesca, e quindi precisa, ma in più uno dei soci e sua moglie sono italiani e anchealcune delle altre guide parlano correntemente l'italiano e l'inglese. A parte la disponibilità e la simpatia sono veramente tutti molto bravi e professionali, e gestiscono perfettamente ogni immersione. I punti d'immersione sono spettacolari , e non presentano quasi il fenomeno dell'imbianchimento dei coralli che invece si può vedere in altri atolli. Colori e forme di vita di ogni tipo accompagnano i sub ad ogni uscita.
Assolutamente da non perdere.
Dopo una settimana di vacanza e di immersioni siamo ripartiti il sabato mattina verso le 10,00 e senza intoppi abbiamo raggiunto Malè per poi volare verso Malpensa con scalo fiumicino (piuttosto stancante allungare il volo di due ore circa).
Nel complesso è stata una bella vacanza, ribadisco la parte subacquea che è quella che ci spinge alle maldive.
Il rammarico è stato per la sistemazione che, visto la prima volta dei miei genitori, avrei voluto come promesso.
Ci tornerei? Come isola forse no , perchè ce ne sono comunque altre da vedere, ed altre più belle già viste (velavaru e veligandu), ma se potrò sicuramente tornerò per le immersioni, magari ad agosto o settembre per vedere le mante e gli squali balena che mi dicono essere veramente molto numerosi.
Enrico
marzo 2006 by Enrico (utente forum maldive henryfd)

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it