Rihiveli agosto 2008  
agosto 2008 by Antonella

Isola Rihiveli soggiorno 21 agosto 29 agosto 2008 
Ricambio il favore a questo bellissimo sito che mi ha permesso di conoscere questa Isola e di sceglierla in base alle mie esigenze.
Ho scelto isole maldive fotografie video informazioni rihiveli beach resort isola di mahaana elhi huraa atollo di malé sud agosto 2008 by Antonella questa isola dopo aver fatto una specifica richiesta alla mia agenzia di viaggio sulla base delle caratteristiche che cercavo: semplice senza in un particolare lusso, a contatto con la natura, senza animazione, con pochi italiani.
Viaggio targato Kuoni, ottima assistenza del personale, unico neo, se vogliamo trovare il pelo nell'uovo, la compagnia aerea Eurofly: 4 ore di ritardo all'andata e cancellazione del volo al ritorno con protezione su Livingstone. In realtà col cambio ci abbiamo guadagnato perché l'abbiamo trovata migliore

L'sola di Rihiveli a mio parere risponde alle esigenze di chi vuole vivere le Maldive per quello che sono, senza dover rinunciare alle comodità, se cercate animazione, soffrite nel non trovare italiani con cui parlare, vi piace che qualcuno vi organizza il vostro tempo, non è adatta a voi.
Si trova nell'Atollo Male sud, distanza da Male con barca veloce 1 ora, in realtà noi abbiamo impiegato un po' di più in quanto abbiamo trovato cattivo tempo.
Lunga 400 metri per 70 con una laguna immensa che si percorre a piedi con due isole deserte da raggiungere a piedi o in canoa. 
Spiaggia bianchissima e acqua cristallina, non è adatta per chi vuole fare snorkeling tutto il giorno, problema che per noi è stato ampiamente superato dalla perfetta organizzazione. 

I Bungalow (45) sono in muratura con tetto in paglia con un piccolo patio, due lettini sulla spiaggia a vostra disposizione, un bar molto caratteristico con pavimento di sabbia, ristorante sull'altra parte dell'isola, sul mare. 
Siamo stati fortunati perché il bungalow a noi assegnato era sulla spiaggia che da sull'attracco delle barche, sull'altro lato i bungalow danno su una spiaggia meno bella perché il mare è protetto da un muretto che ho un po' rovina il panorama. 
Piccolo negozietto carino vicino al bar. Zona pallavolo e ginnastica, zona per prendere catamarano, wind surf e canoe. Personale sull'isola 140 maldiviani talmente discreti da non capire dove fossero ma presenti nel servizio (due cambi di biancheria del bagno al giorno e letto rifatto due volte al giorno) e 5/6 persone come personale europeo per assistenza e diving.
Per me la seconda volta alle Maldive dopo 25 anni il ricordo di isole maldive fotografie video informazioni rihiveli beach resort isola di mahaana elhi huraa atollo di malé sud agosto 2008 by Antonella essere stata 'pelata' sistematicamente per ogni cosa e servizio acquistato sull'isola persino l'acqua; caratteristica di Rihiveli è l'acqua potabile dal rubinetto, cosa che gli habitué delle Maldive ci hanno detto piuttosto rara. L'interno dei bungalow arredato con sobrietà, senza condizionatore ma con pala, ma non ho sofferto affatto il caldo per la brezza che proveniva dal mare.
Non c'è assistenza sanitaria ma una piccola farmacia di cui per fortuna non abbiamo usufruito e un centro massaggi.
Lavaggio biancheria gratuito. Internet 5 dollari ogni 15 minuti.
Il centro diving c'è sembrato molto attivo, ma non lo abbiamo utilizzato per cui non so dire.

La vera isole maldive fotografie video informazioni rihiveli beach resort isola di mahaana elhi huraa atollo di malé sud agosto 2008 by Antonella forza di questa isola sta nell'organizzazione, abbiamo dimenticato i soldi in cassaforte e speso solo 150 dollari in due di consumazione al bar che non scandalizzano rispetto ai prezzi italiani (2 dollari un caffè Illy). 
Comprese: 2 uscite al giorno per snorkeling sul reef , 2 volte a settimana snorkeling adventure in mare aperto tra mante e pesci di grandi dimensioni, BBQ sull'isola deserta di fronte, pesca serale, visita a villaggio maldiviano e due puntate di snorkeling in altro Atollo, 2 giorni in Dhoni per le isole intorno (non ne abbiamo usufruito per il troppo poco tempo) cena a lume di candela sulla spiaggia (con soli 10 dollari per il pesce e il servizio personalizzato), noleggio di catamarano con lezione iniziale, canoa e wind surf, sci nautico tutti i giorni. Unica cosa extra uscita con aliscafo, 110 dollari a testa minimo 12 persone.
La sera si organizzavano cose discrete: partita a ping pong, lezioni sulle Maldive, o bingo cui noi non abbiamo mai partecipato, fatte a beneficio delle famiglie francesi con bambini. Due biliardi (un po malconci) giochi di società.
Cibo ottimo e abbondante con serata maldiviana e italiana, forse la colazione un po' monotona, panificazione di dolci e pane sul luogo quindi freschissimi.
Il reef molto bello con pesci multicolori, purtroppo in luglio ci hanno detto che è la stagione del plancton e la visibilità non è stata sempre perfetta.

Cosa non portare:
 
maschere e pinne(fornite gratuitamente), adattatore di corrente (ne è fornita la stanza), teli da mare (enormi, forniti da loro), zampironi o simili (in stanza c'è la spray e comunque nell'isola non ci sono insetti!), torcia (ce n'è una nella stanza), creme e solari (li vendono lì se non avete esigenze) scarpe chiuse (si gira sempre scalzi o con ciabattine) 
Cosa portare: 
per le donne tanti copri costumi e parei, per i freddolosi una mutina o una maglietta di quelle termiche: io l'ho affittata perché è vero che la temperatura dell'acqua è 27 - 30° ma quando stai tanto tempo a guardare i pesci la sensazione di leggero fresco puo' dare fastidio e poi protegge dal sole, magliette numerose, cappello neanche a dirlo. Portatevi tra i medicinali un antibiotico per le orecchie: il placton puo' creare qualche fastidio. Memorie delle macchine digitali (non li vendono sull'isola). Importante! Comprate una Sim maldiviana. Con 50 dollari abbiamo parlato quasi ogni giorno e portato a casa anche il resto. 

La clientela di questa isola: prevalentemente francese, ma non abbiate paura di trovavi tipo Mediterraneè, non è un'isola francese e tutti parlano di buon grado inglese. Si tratta di habitué che tornano spesso, infatti nell'isola si svolge un rituale per chi ritorna tre volte: un pesce di legno con il nome del turista viene incastrato in una palma.
Per quanto riguarda il tempo eravamo perfettamente consapevoli che luglio non è la stagione ideale: ma è questione di fortuna e di statistica, a noi è capitata una settimana splendida con sole tutti i giorni.
Concludendo: la consiglio agli amanti della tranquillità e alle coppie che vanno molto d'accordo (l'isola è piccola e si rischia di rovinarsi la vacanza).

agosto 2008 by Antonella

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it