Thudufushi  dicembre 2005

dicembre 2005 by Adele, Silvia & Maurizio

Thudufushi 2-12 Dicembre 2006

Finalmente si torna a Thudufushi. isole maldive foto informazioni thudufushi resort isola di thundufushi atollo di ari sud dicembre 2005 by Adele Silvia Maurizio Questa volta evitiamo i voli charter e ci organizziamo con Emirates. Abbiamo scelto questa compagnia aerea anche perché, al ritorno partendo alle 2 del mattino ci permette di soggiornare alcune ore a Male e di visitarla, infatti dopo quattro viaggi alle Maldive non avevamo ancora visitato la capitale. Si parte il 2 dicembre da Fiumicino. Non utilizzando il volo charter abbiamo avuto i biglietti aerei direttamente dall’agenzia (prima nota positiva del viaggio) quindi niente “ressa” al banco ASTOI e una fila in meno da fare. Partenza quasi regolare: solo 40 minuti di ritardo (decollo previsto ore 16:55, effettuato ore 17:40). Boeing 777 comodo e spazioso buono il servizio a bordo simpatici alcuni videogiochi che ti aiutano a passare il tempo (anche se con una bimba di due anni non ti annoi di certo) buoni i canali dei film (di cui due in italiano). Alle 2 del mattino arrivo a Dubai. Purtroppo i 30 minuti di ritardo non ci permettono di vistare con calma uno dei più belli aeroporti internazionali. Quindi decolliamo più o meno in orario alle 3.30 alla volta di Male.
Il mattino dopo quasi in perfetto orario (8.40) atterriamo finalmente alla nostra agognata meta. Non siamo mai arrivati così presto alle Maldive, i voli charter anche se non fanno i loro soliti ritardi (cioè dalle due alle sei ore), non arrivano mai prima delle 11 o 12 del mattino. Facendo quindi 7 (o 8 notti come abbiamo fatto noi) è fondamentale non perdersi neanche un minuto di questo paradiso.
All’aeroporto ci accoglie un maldiviano della Francorosso e sbrighiamo le solite pratiche per l’imbarco sull’idrovolante. Purtroppo la prima (e unica) nota dolente avviene durante il peso dei bagagli, in quanto, superiamo la franchigia consentita e quindi dobbiamo pagare una tassa di 50 dollari per sovrappeso. isole maldive foto informazioni thudufushi resort isola di thundufushi atollo di ari sud dicembre 2005 by Adele Silvia Maurizio Considerate che la nostra bimba mangia ancora solo omogeneizzati in vasetto (di vetro), il latte lo abbiamo portato dall’Italia, il passeggino non poteva mancare, i risultati sono stati purtroppo questi.. Alle 10:30 finalmente planiamo di fronte la laguna di thudufushi, ci accoglie Viki (il capo animazione) ci offrono il solito gustoso cocktail di benvenuto e ci inizia a fare un breve breefing dell’isola (molto breve visto che conoscevamo già tutto). Subito dopo salutiamo anche Claudia Melatti la Resort Manager che avevamo conosciuto lo scorso anno. Claudia dispiaciuta ci informa che la camera che avevamo richiesto (la numero 40) non era disponibile, ci sistemiamo quindi nella 32 che è sempre un cottage singolo. Va bene lo stesso.
Conoscendo bene l’isola (io e mia moglie e la terza volta che andiamo a Thudufushi, per la piccola Silvia la seconda) vado subito al centro sportivo per noleggiare (gratuitamente) le pinne e ci buttiamo subito in laguna prima di pranzo. I giorni seguenti sono scorsi sull’isola in maniera stupenda come al solito. 
La mattina sulla spiaggia Rob portava gli asciugamani freschi e profumati con del cocco mentre il pomeriggio il nostro room boy ci coccolava con spiedini di frutta e snack vari. Lo staff di animazione è stato sempre disponibile e simpatico (Giuseppe, Viki, Adamo, Mara e Roxy), li ringraziamo ancora per la festa a sorpresa per i due anni di Silvia e per il regalo che Claudia ci ha fatto trovare. isole maldive foto informazioni thudufushi resort isola di thundufushi atollo di ari sud dicembre 2005 by Adele Silvia Maurizio A Thudufushi tutti (come anche nel sito tuttomaldive) decantano le prime camere (fino alla mitica 14), ma c’è da osservare che è vero che queste camere hanno sempre il sole e quindi un bel tramonto, però nelle giornate ventose c’è parecchio vento e l’acqua della laguna risulta abbastanza increspata. Più riparata è invece la zona dalla camera 32 in poi, mentre dalla 35 il sole si ha quasi fino al tramonto, inoltre tutti quelli che vogliono vedere un bel tramonto vanno sul pontile (anche quelli delle prime camere). Un pensiero per la camera 14. Questa è la prima camera che è stata ristrutturata, infatti a Maggio il Resort chiuderà per ristrutturazione di tutte le camere. Bisogna dire che il bagno è molto bello. Nelle pareti ci sono tante conchiglie incastonate. Pensate che c’è un maldiviano che passa quasi tutta la giornata a raccogliere le conchiglie sulla spiaggia per poter poi adeguare tutte le camere. L’arredamento nuovo della camera invece non ci è piaciuto. E’ molto pesante, sembra più una baita di montagna. A noi piace quello attuale semplice leggero e in stile maldiviano. Per quando riguarda le attività extra meritano di essere provate. Sempre utile è l’isola dei pescatori, perché oltre a conoscere le abitudini di vita dei maldiviani puoi sempre fare un po’ di shopping a buon mercato. Il motto è: più compri più sconto hai. Qui i prezzi sono migliori di quelli della boutique dell’isola e anche degli shop di Male. Simpatica è la cena a base di aragosta e bella è la coreografia che ti creano, anche se non ho mai capito che centrano le patatine fritte con l’aragosta arrostita. Bella è anche l’escursione all’isola deserta. Per questa vi do un suggerimento. Se volete che sia davvero deserta non andate di sabato, in quanto questo corrisponde alla nostra domenica e rischiate di trovarci attraccato un guscio di noce (una barchetta) con trenta maldiviani circa con donne e bambini che hanno deciso di fare una gita “fuori porta”. isole maldive foto informazioni thudufushi resort isola di thundufushi atollo di ari sud dicembre 2005 by Adele Silvia Maurizio Interessante è anche la visita ad Aturuga. Questa ha un bel reef e numerosi squaletti in laguna. Lo scorso anno mia figlia li ha messi in fuga nel tentativo di acchiapparli. Un pensiero anche al Serena S.p.a. Con gli anni le massaggiatrici cambiano, ma vi garantisco che è sempre un piacere…Vi consiglio vivamente di provare almeno un serenity full body, se poi volete proprio farvi coccolare il marma è il vostro traguardo. Il centro immersione “THE CRAB” è sempre eccezionale. Anche qui i divers sono cambiati ma la professionalità è sempre la stessa. Per chi ama le immersioni suggerisco vivamente quest’isola anche perché ha i migliori punti di immersione dell’atollo di Ari molto vicini. Questa volta ho potuto fare solo tre immersioni, ad Ali Tilla, Kuda Miaru Tilla e al Manta Point (Panettone). Purtroppo il monsone non si era ancora girato e quindi niente mante per questa volta, in compenso ho visto dei bei squali grigi, tartarughe, carangidi e trigoni. Un saluto a tutti i divers a partire da Francesco che coccolava Silvia con i giochi del centro, a Paola che mi ha seguito nelle immersioni e Patric. Abbiamo dimenticato qualcuno? Ma naturalmente il mitico Hassam il nostro cameriere che ci ha seguito per tre anni sempre discreto e cordiale ai ragazzi del bar professionali e simpatici, il sarto che ha confezionato uno stupendo pareo per la piccola Silvia, il gioielliere grande amico di Silvia, il cuoco Victor che cercava sempre di preparare qualcosa da mangiare per Silvia (con poco successo vista la poca appetenza della nostra piccina), i ragazzi della reception e tutti quelli che abbiamo conosciuto. Questa volta passerà parecchio tempo prima che torneremo a thudu. Ci stiamo gia attrezzando per il prossimo anno, infatti non è pensabile spendere 1700,00 euro per una bimba di quasi tre anni che mangia ancora omogeneizzati e poco altro. Comunque se non avete bimbi con oltre due anni e avete qualche soldino in più da spendere Thudufushi è il vero paradiso per chi ama le Maldive e non delude mai.

Maurizio, Adele & Silvia 12/2005

dicembre 2005 by Adele, Silvia & Maurizio

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it