Velidhu island resort 2004  

Febbraio 2004 by Rossana&Francesca&Alice

Viaggio del 27-2-2004 a Velidhu di Rossana, Francesca e Alice

Siamo partite con Air Europe con ben 7 ore di ritardo, ultimamente questa compagnia aerea lascia molto a desiderare, finalmente siamo arrivate a Male e dopo un’attesa di un’ora e mezza abbiamo preso l’idrovolante per Velidhu che atterra direttamente sull’isola. La scelta di quest’isola con il tour operator Turisanda era stata un po’ sofferta ma i punti a suo favore sono stati: nel pacchetto era compreso il trasferimento con l’idrovolante, mezz’ora invece di 3 ore di barca, l’acqua ai pasti. foto photo informazioni consigli utili isole maldive velidhu island resort isola di velidhoo atollo di ari nord by  Rossana&Francesca&Alice E l’isola gestita da altri operatori europei di conseguenza essendoci tedeschi, inglesi e francesi, che oltre ad essere molto tranquilli non rimangono quasi mai in spiaggia, non essendo abituati a tanto sole, ma sotto le palme o nel patio del proprio bungalow a leggere, l’isola sarebbe stata molto tranquilla.
I bungalow sono ampi e molto puliti, con ventilatori a pala ed aria condizionata, frigorifero, il bagno suddiviso in tre piccoli locali, uno per il lavandino, uno per la doccia ed uno per il water e bidet, cambio della biancheria del bagno ogni giorno, pulizia della stanza mattina e sera.
Nell’isola i maldiviani giornalmente spazzano i vialetti togliendo foglie e quant’altro si trova sulla sabbia, per la prima volta abbiamo visto le donne a lavorare, arrivano presto la mattina da un’isola vicina ed il pomeriggio verso le 18 ripartono con la barca, sono tutti molto gentili e sempre sorridenti.
I due rappresentanti della Turisanda, Alex e Marco sono stati sempre a disposizione di tutto il gruppo italiano che era presente sull’isola, circa 40 persone, portandoci a fare snorkeling intorno all’isola e aiutandoci a risolvere i vari piccoli imprevisti, da parte nostra non ne abbiamo avuti.
Non c’è animazione la sera, sono un po’ d’intrattenimento al bar, quindi tutto molto tranquillo.
Il ristorante è suddiviso in due sale, nel mezzo si trova la cucina, sempre pulitissima con il capo chef che controlla continuamente sia cuochi, sia i camerieri, compreso il buffet con i tavoli dedicati alle pietanze calde, alle verdure, al pane ed ai dolci. La cucina è internazionale, ma c’era sempre della pasta con dei sughi un po’ troppo speziati, ed una vasta scelta di carne e pesce, sempre riso lesso, verdure cotte e crude, pane sempre fresco e molti dolci, sempre carne o pesce alla griglia, ed ogni giorno la cucina cambia: un giorno indiano, cinese, tunisino, il peggiore è stato l’italiano con cipolla e origano ovunque, ma nel complesso la cucina è buona facendo un confronto con altre isole da noi visitate.
foto photo informazioni consigli utili isole maldive velidhu island resort isola di velidhoo atollo di ari nord by  Rossana&Francesca&Alice Secondo noi la cosa più bella è che l’isola si può girare completamente camminando sulla spiaggia, cosa non sempre possibile, anche se l’erosione del mare è combattuta mettendo dei sacchetti pieni di sabbia non molto estetici, ed inserendo dei muretti di corallo morto in un lato dell’isola.
Si accede facilmente alla barriera, essendoci una pass ben definita e si può fare un bel giro, ci sono molti pesci di tutti i tipi e anche abbastanza coralli che faticosamente stanno ricrescendo. Un’emozione particolare è stata quella in cui facendo snorkeling da sola, ho potuto nuotare per alcuni metri accanto ad una manta ed incontrare da vicino, tartarughe, piccoli squali, polipi e branchi di pesci dai mille colori. E’ sempre incredibile come ogni volta riusciamo ad emozionarci malgrado questa sia l’ottava isola da noi visitata, (Bodhuithi, Ranveli, Asdu, Moofushi, Laguna Beach, Kuramati, Alimatha). Speriamo di essere riuscite a comunicarvi le sensazioni che abbiamo provato in questi pochi giorni nella speranza che anche voi potrete provarle, anche mia figlia Alice che ha sette anni ed è il terzo anno che fa una vacanza con noi alle Maldive, è sempre più affascinata da queste isole.

Febbraio 2004 by Rossana&Francesca&Alice


www.tuttomaldive.it