Vilu reef ottobre 2003
ottobre 2003 by Maila&Morgana&Marco

La lunga assenza dalle Maldive dopo due anni, stava divenendo insostenibile e non potendo più sopportare questa tossicodipendenza, isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003 abbiamo deciso di partire per fare una bellissima esperienza, portando la nostra “cucciola” di neanche 1 anno a festeggiare il suo primo compleanno là dove, era stata concepita: alle Maldive!.
Arrivato il fatidico giorno, con l’emozione che solo queste isole ti possono far provare, la gioia è stratosferica.
Arriviamo all’aeroporto dopo aver ricevuto due convocazioni con nuovi orari di partenza e l’attesa è lunga, l’aereo dell’ Eurofly con volo diretto a Malè ha subito una variazione. Ci annunciano dopo 1 ora d’attesa al ceck-in che dobbiamo far rotta verso Milano. In 50 minuti di volo siamo a Milano e finalmente prendiamo possesso dell’ aereo che ci sbarcherà alle Maldive. Il viaggio trascorre piacevolmente, perché il nostro piccolo “angioletto” dorme per circa sette ore, avendo la comodità del posto culla. Per i bimbi più piccoli sotto i 2 anni e quindi non paganti, si può fare al momento della prenotazione in agenzia, una richiesta per il posto culla che ribadito al momento del ceck-in, viene dato se disponibile compatibilmente con altri infant. Sono i primi 2 posti dopo la concept-class, all’ inizio delle file dell’ economy, dove si ha una parete con lo schermo di fronte e lì viene attaccata la culla che non dà fastidio alcuno, perché si può comodamente mangiare e vedere il video, che viene estratto dalla poltroncina e posizionato a piacimento. Un annotazione di dovere è ,che i voli charter sono sempre più economizzati a scapito di cibo e servizio che subiscono dei tagli evidenti.
Finalmente si atterra, presi dall’ euforia e dall’ emozione di questa nuova avventura in tre.
Il caldo che ci assale isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003 all ‘ aeroporto è piacevole e per nulla fastidioso. Dopo le pratiche burocratiche di passaporto e bagagli, ci attende un assistente che ci accompagna al pulmino per trasferirci in 5 minuti all ‘ idroaeroporto. L ‘ organizzazione maldiviana è efficientissima e sistemati i bagagli l ‘ attesa è di 10 minuti e veniamo imbarcati sull ‘ idrovolante giallo e blù . 
Anche la nostra piccola Morgana è emozionata, tant’è che nei 40 minuti circa di volo, non fa altro che guardare le meravigliose ghirlande di atolli dai cangianti colori blu che appaiono e scompaiono tra velate nuvole.
Si arriva al Vilu Reef Resort , l’isola dall’alto è di forma ellittica, si vede la lunga spiaggia bianchissima che la circonda e tanta lussureggiante e fitta vegetazione di palme e mangrovie. Si atterra morbidamente sull’acqua cristallina e si ha subito voglia di tuffarsi con tutti i vestiti!! scesi dall’idrovolante si sbarca su una piattaforma di legno e ci trasferiscono sul dhoni, dove ci dà il “benvenuto” il nostro assistente “in todo” Davide, rappresentante Sprintours factotum, rimasto solo dopo l’infortunio del collega, ed è lui che per il resto della vacanza si occuperà di tenerci compagnia come un amico lavorando con professionalità discrezione e piena disponibilità. In 2 minuti si arriva al pontile dell’isola, lo attraversiamo incuriositi tant’è che prima di tuffarci nel cuore del paradiso un gruppo di maldiviani ci circondano intonando un canto di benvenuto, con le percussioni del loro strumento che è il “bodu beru(grande tamburo), ci porgono asciugamani freschi, imbevuti di una essenza profumata, per le coppie in luna di miele c’è anche una bella ghirlanda di Ibiscus , che viene porta dai maldiviani ad entrambi gli sposi. 
isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003 Ci accomodiamo nel bar Coffee Shop dove ristoriamo con un cocktail al latte di cocco bevuto dalla noce e gustiamo i primi piatti della cucina maldiviana. Davide ci informa con notizie sull’isola che approfondirà nel brifing serale dopocena.
La piccola Morgana, per nulla disturbata dal viaggio e dal fuso orario(qui è di 4 ore in più che diventano 5 quando vige l’ora legale),non fa altro che assaporare cocomero e svaligiare il buffet di piccole bananine.
Veniamo accompagnati verso la nostra camera distante dal corpo centrale ,attraversando i viali del Vilu Reef, si nota subito che l’isola a gestione maldiviana è ben pulita ed ordinata anche nella manutenzione dei giardini, ci stupiamo della moltitudine di piante e fiori variopinti che danno un tocco di colore a ciò che diverranno 15 meravigliosi giorni. La nostra camera è la numero 144(niente a che vedere con le linee erotiche!!!!!!!! )ed appena la porta si apre,lo stupore ci assale!
E’ una camera accogliente e particolare, molto elegante un bungalow in muratura rotondo per qui le pareti sono circolari, con un letto a muro di forma irregolare, che diventa comodo per chi ha dei bambini. Il nostro letto al centro della camera, tutto in legno con il baldacchino dal quale scendono tende leggere che lo circondano. Un comodo tavolino con 2 sedie per l’angolo relax. Una scrivania con lo specchio e dei mobiletti incassati nella testiera del letto. C’è una piccola stanza per lo spogliatoio con panca ed armadio con stampelle. Una porta si apre sul bagno, che per metà, lavello con pianale, water e doccia ,coperti dal tetto del bungalow, vasca e giardino sotto al cielo e palme,tutto con rigorosa privacy visto che è circondato da un alto muro. L’altra porta presente nella camera,si apre sulla vegetazione di palme, piante tropicali e fiori che per pochi metri ci separa dal mare.
Fuori alla porta è posta una grande anfora con dell’acqua che serve per pulire i piedi prima di entrare in stanza, la particolarità è ,che si usa un mestolo fatto con una noce di cocco. La nostra Morgana si è divertita un mondo con questo rito del lavaggio dei piedini!!!!! La nostra camera è in posizione perfetta, per chi ha bimbi, questa zona è molto comoda, va dal bungalow 143 al 148, isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003perché c’è una spiaggia ampia con una baia protetta da muretti,per cui l’acqua è calda calma e molto bassa. Ci sono palme che ombreggiano la spiaggia ed alcuni ombrelloni di paglia a disposizione di tutti. Le camere sono fornite di lettini con su scritto il numero della camera, cosicchè si possono trasportare in ogni parte della spiaggia senza creare nessuna usurpazione impropria. Devo dire che è una parte tranquilla e riposante ed il piccolo beach bar posto di fronte ai bungalow 149-150-151 non influisce sulla totale privacy. La nostra vacanza a 3 è perfetta in ogni cosa, soprattutto per la disponibilità e la dolcezza con la quale i maldiviani coccolano la piccola Morgana. A l ristorante il nostro cameriere Alì e l’assistente di sala Marjina se ne occupano per tutta la vacanza, la fanno mangiare giocare la portano in cucina, in spiaggia è diventata una bimba maldiviana, a proprio agio con tutto ciò che non è il suo mondo, cibo, sabbia, dialetto. La cosa più emozionante è stata la festa che le hanno preparato per il suo 1°anno di vita!!! Il 22 Ottobre a pranzo e cena, tavolo cosparso di composizioni floreali e scritta fatta di chicchi di riso colorati. La sera dopocena siamo stati chiamati nella sala riunioni dove camerieri e ragazze della reception e dello shop, il nostro assistente Davide, si sono fatti trovare con torta , candelina e due splendidi regali, intonando canzoni d’auguri. La piccola Morgana , per nulla frastornata ma consapevole di essere protagonista ha assaporato con le proprie manine la torta, si è appropriata dei suoi regali:1 splendido scacciapensieri con pesciolini,ed una maglietta maldiviana con la scritta”1rst happy birthday Morgana Vilu Reef, sicuramente unica. Tornati in camera, sorpresa floreale sul lettino, con scritti gli auguri ed un pesciolino disegnato con petali e lenzuola. La vacanza è trascorsa poi nel relax, al sole(è piovuto solo 2 giornate intere ed una notte),giornate fatte di snorkeling dove Davide ci ha mostrato le meraviglie di pesci, e ci ha fatto conoscere Raffaella una tartaruga che abitava il reef , sfide di beach volley, serate nelle quali il nostro ”amico” Davide ha organizzato giochi e svaghi. Abbiamo fatto amicizia con altre coppie e spesso ci divertivamo con loro al ping pong, sfide con i giochi da tavolo, chiacchierate sotto la luna. Una vacanza non da raccontare ma solo da vivere!!!

L’isola è così composta:
ACCOGLIENZA:
L’assistente Sprintour, accoglie gli ospiti all’uscita dell’idrovolante e li accompagna nel percorso sul dhoni e sul pontile, insieme ai cori e ad i ritmi dei tamburi maldiviani, alle coppie in viaggio di nozze vengono regalate collane di fiori e per tutti vengono dati asciugamani imbevuti di un essenza profumata. E’ offerto un cocktail al latte di cocco ed un buffet di carne verdure riso e frutta e mentre si gusta questo spuntino, si viene informati dall’assitstente Sprintour ,nel nostro caso Davide, su ciò che ci può servire durante la nostra vacanza e ci viene dato appuntamento la sera alle 9,30 nella sala riunioni per la presentazione dello staff dell’isola e super sapere orari ,sport, ristorante, escursioni etc, etc.

RECEPTION:
E’ sita di fronte al pontile in zona centrale , in legno con fondo sabbioso ci sono tavoli e poltrone, aperta 24 h.

SHOP SOUVENIR:
Adiacente alla reception, un piccolo ma fornito negozio di souvenir,parei costumi ed abiti personalizzati, si possono far disegnare magliette, materiale fotografico, creme solari, pinne e maschere, olii, incensi ed oggettistica varia. Aperto fino alle 23 .Nella serata maldiviana il negozio applica a tutti uno sconto del 20%

JEWELRY SHOP:
E’ sito affianco al souv.shop. E’ fornito di gioielli di ogni tipo, bracciali ciondoli anelli orecchini e di pietre preziose.

PING PONG SALA TV FRECCETTE E CALCIO BALILLA:
Si trovano dopo i negozi,in una sala con fondo sabbioso dove si può giocare sempre a ping pong (chiedere il materiale alla reception),vedere la tv,giocare a freccette e calcio balilla. La sala è dotata di poltrone comode ,si possono trovare appesi al muro dei manifesti con descritta la flora e la fauna,ci sono le notizie dall’Italia e tutti i vari appuntamenti dei vari tour operator.

LIBRI ED INTERNET POINT:
Disponibili vari testi di ogni genere thriller, romanzi, etc anche in altre lingue italiano tedesco ed inglese, sono in uno scaffale affianco alla reception alla quale bisogna rivolgersi per il collegamento ad internet.

RISTORANTE PRINCIPALE SUNSET:
E posto di seguito alla sala svaghi del ping pong. isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003 Aperto dalle 8 alle 10 per la colazione, dalle 13 alle 14 per il pranzo dalle 20 alle 21,30 per la cena Una volta a settimana tempo permettendo viene servita la cena sulla spiaggia con i tavolini vicino al mare con una romantica atmosfera a lume di candela. 
Il ristorante è pavimentato in mattonelle, c’è un buffet centrale dove vengono poste le pietanze:2 tipi di pasta sempre al dente e ben condita, verdure lesse, insalate fresche di cetrioli carote mais. Zuppe diverse a pranzo e cena. Ci sono degli scalda vivande che mantengono caldo il cibo, riso pesce carne e verdure ogni giorno con gusti vari .Di lato al buffet ci sono sempre a pranzo e cena carne pesce o verdure maldiviane, molto piccanti insaporite con curry, disponibile sempre del riso in bianco da affiancare a questi cibi. C’è anche un tavolo con la frutta ,che a seconda della stagione è più ricco di alcuni frutti: banane, ananas, anguria , mango , papaya, arance e cocco a volontà. isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003 Altro angolino apprezzato è il reparto dolci; generalmente C diversi in 3 o 4 gusti, glasse torte, crem caramel, ciambelloni, pasticci , gelati , mousse. A colazione yogurt e risolatte, succhi di frutta misti, marmellate pane tostato frutta latte caffè tè, cereali musly e per i più audaci un piatto tipico maldiviano con cocco e cipolla tritati ,wurstell , uova al tegame e bacon. La gastronomia è comunque internazionale con serate a tema generalmente il venerdì con serata maldiviana (con abbigliamento a tema il pareo).
Lunedì serata italiana. C’è la possibilità di prenotare una cena a base di gamberi ed aragosta, che è a pagamento e che secondo il nostro parere non ne vale la pena perché il servizio non è al tavolo, ed i piatti che compongono il resto della cena sono gli stessi del buffet.
La cosa molto importante è che portare i bimbi alle Maldive non è un problema per il cibo.C'è la possibilità di accordarsi con lo chef per il menù ,minestre, brodi di carne passati di verdure,carne o pesce cotti in modo semplice.I maldiviani sono molto disponibili con i bimbi e sono a disposizione per tutto il necessario.Il ristorante è molto carino composto di un corpo centrale dove è posto il buffet e 4 sale rotonde che lo circondano come petali di un fiore per questo c'è discrezione, poca confusione,ottima assistenza e gentilezza del personale.

BAR NAUTILUS CENTRALE:
E' il luogo per parlare,rilassarsi,fare giochi da tavolo e godersi tramonti.E' aperto dalle 8 AM fino all'ultimo cliente della notte.
Si servono:caffe',tè,snack,bevande,cocktail e vini(tutto a pagamento dai 3.5 $ di una bottiglia d'acqua in su).
E' arredato da comode poltrone in paglia ,la sala ha pavimento sabbioso,c'è un biliardo(a pagamento) ed una terrazza sul mare,dalla quale si gustano tramonti e nottate stellate.Qui si svolgono danze maldiviane con il Bodu Beru,serate di disco music,la corsa dei paguri e altre serate con giochi da tavolo o di relax.

INFERMERIA:
E'presente 1 infermeria vicino al corpo centrale della reception.
Il medico è presente in alcuni orari ma disponibile sempre per ogni emergenza.Vi consigliamo di portare medicinali di primo soccorso(antibiotici,antipiretici, antinfiammatori,cortisonici per eritemi e creme solari e per scottature),anche se sono presenti,ma per chi soffre di allergie è meglio portare i propri.

SERENA SPA MASSAGGI:
E' una casa di legno immersa nella vegetazione scostata dal corpo centrale,l'atmosfera è semplice ma ricca di emozioni:ad accogliere i clienti ci sono 2 vasche con le ninfee,all'interno musica indiana ed aromaterapia con essenze ed incensi.I trattamenti sono molteplici,dal massaggio al collo (19 $) alla schiena (21$) al mass. al corpo (42$),mass. di coppia dove moglie e marito vengono massaggiati contemporaneamente insieme dalle due terapiste,mass.alle gambe e piedi (20$) e tanti trattamenti estetici:maschere rigeneranti,peeling,creme ,impacchi etc.A fine trattamento viene offerto del tè aromatico per concludere 1 meravigliosa esperienza.

SPORT ACQUATICI -BEACH VOLLEY-PALESTRA-TENNIS:
L'angolo per gli sport si trova in spiaggia di fianco al pontile,gestito dai maldiviani PS.WB,ci sono Mario e Matteo(un maldiviano rasta!),si occupano degli sport acquatici,windsurf,canoa pedalò banana boat,catamarano,tutto a pagamento ,possibilità di prendere lezioni di wind surf e catamarano, con il quale si può andare all'isola dei pescatori o a fare snorkelling vicino ad altre isole.Aperto tutto il giorno.
Di seguito al centro sportivo,il campo da beach volley,dove ogni pomeriggio alle 17 ci sono partite miste Italia Maldive.divertenti e piacevoli visto che si gioca godendo dello spettacolo del tramonto.La palestra è posta nel corpo centrale di fianco all'infermeria è dotata di macchine multiuso,pesi ed aria condizionata
C'è anche il campo da tennis ,in cemento,immerso nella vegetazione,non è a pagamento,ma le racchette e palle è meglio portarle da casa!

DIVING CENTER:
A gestione maldiviana, isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003di fronte al wind surf-point,vicino al corpo centrale,è aperto dalle 8,30 alle 12,30 dalle 16,30 alle 18,30.Si noleggiano pinne e maschere al costo di 5$dollari al giorno.Organizzano due immersioni giornaliere e su richiesta la notturna,bellissimi i punti per le immersioni,ancora incontaminato e poco sfruttato questo atollo ospita enormi branchi di pesci ,tante tartarughe branchi di squali grigi, cernie enormi,murene e delfini che ogni giorno verso le 5,30 attraversano il canale di fronte l'isola del Vilu Reef .Si tengono corsi NAUI o PADI,corso per principianti di 5 lezioni teorico pratici attrezzatura inclusa il costo è circa 250$.'è il corso WATER DIVER per principianti ,4 lezioni teoriche,10 pratiche ed 1 esame(attrezzatura inclusa)circa450$.Il corso ADVANCED DIVER NAUI o PADI ,corso avanzato con immersioni di specialità,5 lezioni teoria e pratica 250$ ed infine ilNITROX COURSE, 2 lezioni teoriche 1 esame 3 immersioni(nitrox computer incluso) 200$. 
Si organizzano immersioni guidate incluse bombole ,pesi e safety ballon :pacchetto 4 immers.140$,pacchetto 8 immers. 256$,pacchetto 10 immers.406$.

GARDEN ROOMS E BUNGALOW BEACH:
Le garden room sono 36 poste più all'interno nella vegetazione, più piccoline come spazio interno,hanno servizi privati,aria condizionata,telefono.asciuga capelli cassetta di sicurezza frigobar, hanno una piccola veranda con tavolino e sedie,c'è poca privacy perchè sono divise ogni costruzione per due camere e poste in vicina successione, c'è poca ventilazione. Vanno dalla stanza n.236 che è la più vicina alla diving school, alla n.221,queste camere sono dal lato del campo da beach volley,di fronte alla spiaggia più ventilata più estesa e dalla quale si gode il tramonto.
L'altra fila di garden va dalla n.201 la più vicina alla palestra alla n.220, isole maldive fotografie informazioni consigli utili vilu reef resort isola di meedhufushi atollo di nilandhoo sud by Maila Morgana e Marco nell'ottobre 2003vicino al campo da tennis,di fronte si trovano spiaggette più piccole meno ventilate dove il sole scompare prima,di fronte passano i delfini,e su questa spiaggia alla camera n 134 c'è il doppio appuntamento giornaliero per lo snorkelling, molto carine le calette che il mare forma con palme che arrivano dentro l'acqua e con dei piccoli pontili che permettono una migliore osservazione del mare.
I beach bungalow, sono in muratura,singoli e divisi da vegetazione,sono rotondi le camere hanno pareti circolari che danno un tocco speciale all'arredamento, con letto al centro con baldacchino e tende svolazzanti tutto in legno, così come il tavolo con poltrone per il relax, angolo scrivania e specchio, testiera del letto con mobili e frigobar. Un grande divano a parete che diviene un comodo letto per altre due persone o bambini. C'è poi una stanza per lo spogliatoio, con armadio e stampelle, il bagno (c'è ovviamente una porta dalla camera) per metà coperto dal tetto (water doccia lavandino specchio)per l'altra metà sotto il cielo e palme dove si trova la vasca il giardinetto e persino i fili e le mollette per il bucato! tutto ciò circondato da un muro alto per la totale privacy. Fate attenzione ai deliziosi portasapone, carini ma costosi, la nostra piccola Morgana ne ha rotto uno e ci hanno addebitato 25 $ sul conto!!!!! Dalla camera si esce direttamente in spiaggia solo qualche palma ci divide dal mare,per il momento questi bungalow sono sprovvisti di piattaforma di legno che però stanno costruendo I beach bungalow vanno dal numero168, il più vicino al centro degli sport acquatici al num.152,questi sono posti sulla spiaggia più estesa e ventilata,qui si gioca a beach volley, si godono meravigliosi tramonti, ma si fa poco snorkelling. Il num.151 al 148 si trovano su una delle due punte, a nord, la spiaggia è ampia ,c'è il piccolo beach bar e le palme fanno una piacevole ombra,con la marea però la spiaggia in alcuni punti si ritrae e affiorano dei fastidiosi sacchi di sabbia. Dal 147 al 140,la posizione è piacevolissima,anche se poco ventilata,questa parte è tranquilla,ombreggiata da palme, spiaggia ampia acqua calda e calma, vista la presenza di alcuni muretti. Dal 139 al 136, si forma una piccola caletta ma il sole scompare presto,non c'è molta spiaggia, si intravedono dei sacchi di sabbia,in compenso c'è una romantica palma che lambisce il mare:Dalla 134 alla 127, c'è una'ampia spiaggia, di fronte alla stanza 134, si parte per lo snorkelling, c'è un corridoio di sabbia che porta fino allo spettacolare tuffo nel blu , si vede la parete piena di vita e fantastiche grotte,sia a destra che a sinistra. Dalla 127 114 115, a spiaggia c'è ma soggetta a marea,è comunque un buon punto tranquillo ed ottimo per lo snork. Dimenticavo è da questa parte dell'isola che il pomeriggio si avvistano i delfini che passano nel canale che ci divide dall'isola di fronte che è l'isola dei pescatori dove vivono i maldiviani. LA113 112 fino alla 106, hanno di fuori già la piattaforma di legno prendisole,ottima posizione di questi bungalow cosi come la 105, sita sull'estrema punta a sud,a mio giudizio le più belle, per il meraviglioso mare di fronte, ampia spiaggia, e l'entrata per un altro interessantissimo punto per lo snork,diverso dall'altro,e da dove spesso si incontra la tartaruga soprannominata Raffaella dal nostro Davide .Dalla 104 alla 101 che è la più vicina al piano bar e al coffee shop,si concludono i beach bungalow.
SNORKELLING:
Lo snork,è una delle cose più belle importanti e prioritarie per chi viene alle Maldive,per chi non fa sub. solamente con pinne e maschera si può entrare in un mondo che è totalmente irreale suggestivo e ricco di emozioni che fanno battere il cuore e che rimarranno impresse per sempre in noi,è come innamorarsi di nuovo ed ogni volta in modo diverso! Solitamente l'appuntamento di fronte alla stanza 134 è la mattina alle 10,30 ed il pomeriggio alle 16,30. Noi siamo stati fortunati ad avere Davide come guida per la sua sfrenata passione con il blu,a volte lo vedevamo scomparire nel profondo azzurro,entrare in anfratti e grotte,passare minuti giù nel profondo tutto in apnea,magari tornava con la sua amica tarta Raffaella, per danzare con lei in movimenti leggiadri,quasi sembrasse un volo......che spettacolo!
Come ho già spiegato, c'è un corridoio naturale di sabbia di fronte alla 135,si arriva pinneggiando, e ci si trova a fare il salto nel blù, ad attenderci ogni giorno a sinistra un grande anemone con i pesci pagliaccio, andando a destra si costeggia una parete,dove osservando attentamente si scorgono,murene grandi piccoline,stelle marine quelle color corallo, grandi,paffute, aragoste, nascoste nelle grotte,grandi cernie adagiate su roccie che le mimetizzano, pesci azzannatori, pesce imperiale, fucilieri, grugnitori, pesci pigiama carangidi,sardine, pesci angelo,farfalla , pesci pipistrello, enormi tridacne dai colori quasi fluorescenti,pesce nNapoleone,e tutti gli altri che servirebbe l'enciclopedia,tanto ogni giorno che si fa snork,gli incontri sono unici e diversi,ogni giorno sei preso dal desiderio di vedere di incontrare nuovi pesci,viverne le emozioni. Questa parte, ha molti anfratti,b uchi, grotte, perciò è uno snork.diverso ed interessante. Si prosegue fino verso la stanza num122 circa per poi tornare se in corrente ad uscire da dove si è entrati o proseguire fino ad uscire di fronte alla 145 dove c'è un'altro corridoio. Altro punto per lo snork. è partendo di fronte alla 105 104 circa, si segue la barriera inoltrandosi in mare un pò più aperto, bellissimo tratto, ci sono pesci molto più grandi, mi è capitato di vedere una cernia come non pensavo esistesse, era lì ferma con la sua immensa mole a farsi ammirare grande3 volte la mia piccola Morgana,marrone e nera uno spettacolo!Qui ci sono molti branchi di pesci colorati,mi è capitato di vedere un trigone, ma cosa più emozionante per molte volte abbiamo incontrato tarta Raffaella! Davide sapeva come se avesse un'appuntamento, dove scorgerla, e con lei volteggiava nel blu, anche se mi rendo conto che l'incontro con la tarta è molto emozionante non dovremmo cercare di rincorrerla per toccarla o fotografarle le pieghe del collo da più vicino,la faremmo solo stancare ed impaurire,secondo me è meglio accontentarci e goderci le vere emozioni di averla potuta incontrare aver potuto per un attimo far parte del suo mondo, aver potuto condividere con lei un'attimo irripetibile che nemmeno una foto potrà documentare!
In questa parte della barriera ci sono poi grandi stelle marine ed enormi tridacne di diversi colori, coralli che stanno di nuovo colorandosi,e poi un mondo di pesci colorati grandi piccini curiosi, bizzarri,che solo qui alle Maldive e facendo snork come passione si potranno vedere.Ringrazio Davide perchè è riuscito a trasmetterci l'amore per questo mare,e ci ha guidato in questo mondo sottomarino che per qualche giorno è stato anche il nostro.
ANIMAZIONE:
Al Vilu é volutamente soft, ossia ci sono quando è periodo di alta stagione 2 o 3 persone che più che animatori,hanno un ruolo di collaboratori ed amici, che con professionalità svolgono le mansioni pratiche dell'assistenza tecnica, diventano poi nostri amici, nella quotidiana partita a beach volley, e per organizzare simpatici giochi e balli la sera. Quindi non c'è il vero animatore,balli particolari varie ginnastiche,ma una completa assistenza e compagnia: UN grazie speciale anche ad i nostri amici che ci hanno fatto passare una piacevolissima vacanza con la loro simpatia ed il loro sorriso un grande abbraccio all'irresistibile, unico, simpatico irrefrenabile Stefano e Paola e alla coppia di pazzi per le Maldive di Marco e Francesca. 

ottobre 2003 by Maila&Morgana&Marco

home page di www.tuttomaldive.it : sito web completamente dedicato alle isole maldive isole maldive viste da vicino : racconti, informazioni e consigli utili e foto dei viaggi o delle crociere degli amici di www.tuttomaldive.it
www.tuttomaldive.it